1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

PowerA – Controller Avanzato di Apex Legends, Recensione

Abbiamo provato in anteprima il nuovo Controller Avanzato di PowerA dedicato ad Apex Legends, un gioiellino rosso fiammante.

di 
   · 5 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
2

PowerA accompagna l’arrivo di Apex Legends su console ibrida con un gamepad d’eccezione: un Controller Avanzato dedicato al titolo di Respawn ed EA Games. Una soluzione tecnica per potersi approcciare a giochi che, come Apex Legends, richiedono una certa precisione e profondità di gameplay.

Abbiamo già parlato di Apex Legends e della sua performance su console ibrida, ora invece passiamo a discutere di questo fantastico prodotto di PowerA dopo averlo provato per un paio di settimane in anteprima. Il Controller Avanzato PowerA di Apex Legends, infatti, è in uscita il 31 maggio in Italia, ma è già preordinabile su Amazon. Ringraziamo Octa per le foto del prodotto.

Ricordiamo che con Amazon Prime le consegne sono sempre gratuite e veloci e possono essere garantite al prezzo di €36 all’anno. Per gli studenti universitari, invece, è possibile risparmiare un po’ con Amazon Prime Student, che fornisce tutti i servizi di Prime ma al prezzo dimezzato di €18 all’anno.

Specifiche tecniche

Controller Avanzato di Apex Legends
PiattaformeNintendo Switch e Nintendo Switch Lite
ConnessioneBluetooth 5.0 (solo Wireless)
Alimentazione2 Batterie AA (Pile Duracell in dotazione)
AutonomiaCirca 30 ore
Dimensioni15 x 6.1 x 10.6 cm
Peso267.6 g
MaterialiPlastica
Schema TastiNintendo Switch
VibrazioneNo
Motion Control
ExtraDue tasti mappabili, tecnologia anti-drift, led giocatore, garanzia di 2 anni

A differenza del Controller Avanzato di Pikachu, la versione di PowerA dedicata ad Apex Legends è una soluzione più economica in termini di materiali meno resistenti e di mancanza di connessione USB, ma il prezzo in realtà si mantiene uguale: 49.99€. A giustificare il prezzo più abbordabile del Pro Controller ufficiale di Nintendo Switch va menzionata una plastica più leggera e l’assenza di una batteria ricaricabile.

Il gamepad viene venduto sempre accompagnato da due batterie Duracell AA, ma comunque, una volta scariche, bisognerà comprarne di nuove a meno che non disponiate di pile ricaricabili. Per il resto il pad ha tutti gli altri dettagli tecnologici che fanno dei Controller Avanzati di PowerA un’ottima soluzione per Nintendo Switch: motion control integrato, tecnologia anti-drift per gli analogici e, soprattutto, i due tasti personalizzabili che rendono “avanzato” e più tecnico il gameplay.

Caricamento..

Tamarro al punto giusto

Il Controller Avanzato di Apex Legends ha una giusta estetica tamarra, nel senso buono del termine: un rosso acceso e sporco che copre tutta la scocca superiore del gamepad, macchiato qua e là da sfumature arancioni più chiare e più scure, a denotare una finta usura da battaglia.

Diciamolo, la grafica di questo gamepad fa la sua bellissima figura. Ad adornare la scocca superiore ci sono i due loghi bianchi di Apex Legends: quello completo, più piccolo, posto al centro del controller tra i tasti + e -, e il grande simbolo del gioco a coprire il manico sinistro.

Il retro del gamepad è completamente nero, in pendant con tasti e levette. Peccato che anche i tasti supplementari posti sotto l’impugnatura del controller siano neri come la scocca e, insomma, risultano un po’ anonimi e nascosti.

Agilità e leggerezza

Il Controller Avanzato PowerA di Apex Legends è stato provato grossomodo nello stesso periodo di tempo del suo cugino dedicato a Pikachu, e nonostante le differenze sono rimasto piacevolmente colpito da questa soluzione più economica.

Partiamo proprio da questo punto di analisi: il gamepad di Apex non è il massimo per componentistica e per assenza di ricarica, ma si tratta comunque di un prodotto che in una fascia di prezzo più contenuta del Pro Controller di Nintendo Switch è in grado di offrire un’esperienza di gameplay più tecnica e profonda grazie all’ausilio dei tasti personalizzabili, vero e proprio marchio di fabbrica dei Controller Avanzati PowerA.

Chiudendo un occhio sulla sensazione di leggerezza e fragilità del controller e sulla mancanza della vibrazione, potete comunque portarvi a casa per 49€ un gamepad di tutto rispetto, completo di motion control, di tecnologia Bluetooth 5.0 e di levette analogiche anti-drift, a cui sommare il valore aggiunto dei tasti mappabili. Il tutto certificato da Nintendo.

Tasti mappabili sul retro del Controller Avanzato PowerA di Apex Legends

Ho provato questo Controller Avanzato di PowerA proprio con Apex Legends, utilizzando i tasti mappabili in questa maniera: il tasto destro l’ho configurato per la corsa, originariamente gestita dalla pressione dell’analogico sinistro – una soluzione che ho sempre trovato scomoda e che adesso, grazie a PowerA, posso aggirare; il tasto sinistro invece l’ho usato per la gestione degli strumenti rapidi, perché ho notato che avendo quel bottone proprio sotto l’impugnatura riesco a fare altre azioni col gamepad nel frattempo, velocizzando di qualche millisecondo la mia vulnerabilità in gioco in quei frangenti.

Vi assicuro che una volta che sarete abituati a non premere per sbaglio i tasti sotto le vostre dita, la vostra esperienza di gioco migliorerà nettamente. Ovviamente un controller del genere ha il suo fascino e la sua utilità in giochi che hanno una complessa mappatura dei propri comandi, mentre per giochi più semplici è utile quanto un pad normale. Io per esempio ho testato anche Monster Hunter Rise e NBA 2K21, e sto pensando di provare qualche combinazione anche con Super Smash Bros. Ultimate: magari questi tasti possono tornarmi utili per un qualche personaggio con cui non sono abituato a combattere.

Purtroppo, a fronte di una perfetta integrazione con i sistemi di Nintendo Switch (è possibile anche accendere la console), va segnalata una mancata duttilità del controller, impossibile da utilizzare su altre piattaforme come il PC a meno che non si disponga di connessione bluetooth e di emulatori adatti allo scopo.

Resoconto finale

La bellezza tamarra del Controller Avanzato PowerA di Apex Legends è incommensurabile: quel rosso sporco spicca ovunque e in generale il pad è un vero gioiellino da tenere in mano.

Dispiace per l’assenza di batterie ricaricabili e del Rumble HD. Fa anche uno strano effetto avere un gamepad così leggero tra le mani, ma la qualità di integrazione dei suoi sistemi sulla piattaforma di Nintendo Switch rende questo controller una soluzione economica, bella e intrigante per le vostre partite più tecniche sulla console ibrida.

Caricamento..

Voto: 7.5

Pro
Alternativa all’avanguardia
Estetica intrigante
Tasti mappabili
Contro
Mancanza di HD Rumble, IR e Amiibo NFC
Controller non funzionante su altre piattaforme
Assenza di batteria ricaricabile

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Apex Legends Nintendo Switch PowerA

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia