1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

PowerA – Controller Avanzato e Custodia di Pikachu per i 25 anni di Pokémon, Recensione

PowerA ci ha permesso di provare in anteprima il Controller Avanzato e la Custodia Protettiva di Pikachu per i 25 anni di Pokémon.

di 
   · 10 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
2

Anche PowerA si unisce ai festeggiamenti dei 25 anni di Pokémon presentando per l’occasione dei prodotti a tema Pikachu, utili a tutti gli allenatori di mostriciattoli tascabili in possesso di Nintendo Switch. Vi avevamo già parlato dell’arrivo sul mercato di questi prodotti, ma adesso siamo pronti a discuterne dopo averli provati con le nostre mani!

In live su Twitch

Stiamo parlando di un controller e di un case protettivo per la portabilità della console ibrida, entrambi targati Pikachu con il numero 025, una cifra che indica il compleanno dei Pokémon ma anche il numero di Pokédex del celebre mostriciattolo.

Siamo entrati in possesso di entrambi i prodotti grazie a PowerA, così da poterli provare per qualche settimana prima del loro lancio ufficiale in Italia, il 16 aprile. Per l’occasione abbiamo realizzato un piccolo video di presentazione, visibile qui in alto, ad accompagnare questa doppia recensione. Ringraziamo Octa per la regia, le riprese e le foto, e il nostro Pietro Ponte per il montaggio e gli effetti speciali.

Potete trovare il Controller Avanzato di Pikachu e la Custodia Protettiva, assieme a tantissimi altri prodotti per Switch certificati da Nintendo, sia sul sito ufficiale di PowerA, sia sul più conveniente store digitale di Amazon.

Ricordiamo che con Amazon Prime le consegne sono sempre gratuite e veloci e possono essere garantite al prezzo di €36 all’anno. Per gli studenti universitari, invece, è possibile risparmiare un po’ con Amazon Prime Student, che fornisce tutti i servizi di Prime ma al prezzo dimezzato di €18 all’anno.

Specifiche

Scheda Tecnica del Controller Avanzato Pikachu 025 di PowerA

Controller Avanzato Pikachu 025 di PowerA, fronte
PiattaformeNintendo Switch e Nintendo Switch Lite
ConnessioneBluetooth 5.0 o cavo USB Type C
AlimentazioneBatteria ricaricabile tramite USB (cavo in dotazione)
AutonomiaCirca 30 ore
Dimensioni15 x 6.1 x 10.6 cm
Peso408 g
MaterialiPlastica resistente
Schema TastiNintendo Switch
VibrazioneNo
Motion Control
ExtraDue tasti mappabili, tecnologia anti-drift, led giocatore, garanzia di 2 anni

Il Controller Avanzato Pikachu 025 di PowerA si presenta come un’alternativa al Pro Controller di Nintendo Switch, a un prezzo leggermente più contenuto. A differenza degli altri controller PowerA, questa variante a tema Pokémon sembra avere una solidità più resistente e importante, percepibile sia dal tatto, sia soppesando l’apparecchio e mettendolo a confronto con quello ufficiale di Nintendo Switch o con altri prodotti PowerA.

Le batterie ricaricabili tramite cavo USB e il motion control offrono la giusta versatilità d’utilizzo sulla piattaforma ibrida di Nintendo, ma manca il Rumble HD. Mancano anche funzioni accessorie come l’IR e l’NFC per gli Amiibo, ma l’aggiunta di due tasti mappabili e di anelli che calibrano l’attrito degli analogici garantiscono un utilizzo del controller più tecnico e profondo.

Caricamento..

Scheda Tecnica della Custodia Protettiva Pikachu 025 di PowerA

Custodia Protettiva PowerA di Pikachu
PiattaformeNintendo Switch e Nintendo Switch Lite
Capienza1 console, 6 cartucce, 2 schedine SD + spazio extra protetto da rete
Dimensioni26.1 x 4.7 x 15 cm
Peso220 g
MaterialiPlastica, gomma e stoffa
ExtraDoppia zip, proteggi-schermo imbottito, garanzia di 2 anni

La Custodia Protettiva Pikachu 025 di PowerA permette di portare a spasso la propria console con almeno 6 dei vostri giochi preferiti e perfino 2 schede SD, senza alcun rischio di graffi e ammaccature. Gli spessi e solidi materiali esterni della custodia protettiva, la doppia zip e l’imbottitura interna garantiscono protezione alla vostra Nintendo Switch o Nintendo Switch Lite, mentre le cartucce possono essere posizionate in altrettanto comode tasche interne.

Una rete nella parte interna del case crea uno scompartimento supplementare dove poter riporre altra oggettistica, come magari altri accessori utili della Switch, per esempio Joy-Con supplementari o un caricabatterie. Sconsigliata la conservazione di un Gamepad in quanto troppo grande per un astuccio del genere.

Caricamento..

Estetica shock

Il controller e il case hanno entrambi lo stesso design grafico: un agguerrito Pikachu disegnato nell’inconfondibile stile di Ken Sugimori, il principale realizzatore degli artwork dei Pokémon: acquerelli tenui “sporcati” da ombreggiature e luci irregolari. Ad affiancare il mostriciattolo tascabile c’è il numero 025, significativo sia dell’anniversario dei Pokémon sia del numero di Pokédex di Pikachu; il numero è anche ripreso con un font che richiama i pixel dei giochi delle prime generazioni.

I due prodotti declinano lo stesso stile nero e giallo in due dimensioni diverse, entrambe in grado di donare belle caratteristiche visive e tattili a seconda della loro funzione.

L’Enhanced Wireless Controller ha una stampa che occupa il lato sinistro della scocca, dove Pikachu è posto davanti a un pattern di pixel gialli e neri che sfumano tra loro. Il colore predominante è il nero mentre tutti i tasti, eccezion fatta per le teste degli analogici, sono di uno spiccante giallo Elettro. Lo 025 è posto in alto, tra i tasti + e –, ed è di un materiale traslucido, in grado di risaltare per i riflessi dei led del controller stesso o dello schermo.

Menzione d’onore al packaging del Controller, presentato con un’apertura calamitata che scopre di fianco al gamepad un’infografica di Pikachu con le informazioni essenziali del suo Pokédex.

Packaging del Controller Avanzato Pikachu 025 di PowerA

Anche il Protecton Case pone una predominanza del nero e del grigio, lasciando qualche dettaglio giallo per elementi chiave come le due zip e il manico in gomma. Il materiale esterno del case è morbido al tatto, ma si avverte anche una resistenza particolarmente dura in grado di sopportare compressioni e urti.

Una piccola chicca del Case è il numero 025 posto in rilievo rispetto alla stampa di Pikachu, ma la vera sorpresa di questo prodotto è il suo interno: se la parte superiore ha ancora la predominanza del giallo e del nero con tanto di targhetta in cotone di Pikachu posta sopra la rete protettiva, la parte inferiore presenta invece un pattern caratterizzato dall’outline degli stadi finali degli starter di Kanto, presentati nel loro colore caratteristico: Venusaur verde, Charizard rosso e Blastoise blu.

Pikachu è il perfetto compagno di gioco

I prodotti PowerA di Pikachu sono stati provati per un paio di settimane. Partiamo dal meno bisognoso di parole: essendo nel pieno di una pandemia non ho avuto tante occasioni di sfruttare la custodia, ma avendo già avuto esperienza di altri astucci simili (ne ho già 2, di qualità nettamente inferiore) sono ben cosciente delle sue potenzialità. Per il momento mi sono servito del case PowerA solo in quel paio di occasioni in cui ho potuto mettere il naso fuori di casa per andare allo studio dove sono state fatte foto e riprese dei prodotti.

Il solo fatto di essere riuscito a portare con me 6 giochi fisici su 7 che possiedo attualmente è forse l’unica minima nota negativa… 6 giochi da poter giocare con gli amici lontano da casa o in solitaria durante un viaggio, in realtà, sono tanti. Senza contare che, volendo, avrei potuto utilizzare anche gli spazi per le schede SD.

Per il resto il case è fenomenale: la Switch è protetta da imbottiture interne, e la resistenza della custodia mi ha praticamente lasciato senza preoccupazioni al contrario degli altri case che possiedo, per i quali controllo sempre la disposizione nello zaino perché non mi hanno mai dato una sensazione di vera e propria resistenza. Vi basti pensare che uno di questi l’ho appena buttato via, ormai completamente convinto dal Protection Case di PowerA.

Per quel che riguarda il Controller Avanzato, se state cercando un degno sostituto del Pro Controller di Nintendo Switch a un prezzo più contenuto, siete nel posto quasi giusto. Nel senso che sì, per il tempo che è stato provato mi è sembrato davvero un’alternativa valida, ma dipende molto dai tipi di giochi a cui giocate.

Avendo il motion control integrato, un’impugnatura ergonomica e una bella batteria ricaricabile che dura almeno 30 ore, si parla comunque di un gamepad utile e pratico. Il mio utilizzo però non è stato completamente sostitutivo del Pro Controller, ma solo in parte: l’impossibilità di riconoscere gli Amiibo è un problema minore, mentre ciò di cui ho sentito più la mancanza è il Rumble HD, essenziale per alcuni giochi.

Controller Avanzato Pikachu 025 di PowerA, retro con dettaglio dei tasti mappabili

D’altro canto, invece, la presenza dei due tasti mappabili è un grandissimo vantaggio utile in alcune tipologie di gioco. Questi sono facilmente configurabili seguendo le istruzioni, associando a essi uno degli altri tasti già esistenti sulla console. Inizialmente ero scettico riguardo quest’aggiunta, soprattutto per quel che riguarda il posizionamento dei tasti sotto l’impugnatura del controller.

In realtà, dopo averci fatto l’abitudine e dopo aver imparato a non premerli per sbaglio, i tasti mappabili si sono rivelati una feature fondamentale per alcuni dei miei gameplay. In giochi come Apex Legends, per esempio, ho associato il tasto destro alla pressione della levetta analogica sinistra, necessaria per correre. Onestamente ho sempre trovato scomode queste configurazioni dei giochi più moderni in cui bisogna premere le levette mentre le si usano per muoversi, e ora grazie a questo gamepad posso aggirare il problema.

Dettaglio dei tasti del controller

Un’altra configurazione mi è tornata utile in Monster Hunter Rise associando al tasto mappabile sinistro la pressione del tasto X, perché in alcuni frangenti bisogna premere sia il tasto X che il tasto A, e trovavo scomodo farlo con i tasti tradizionali. Attualmente sto provando diverse configurazioni con NBA 2K21, per capire come chiamare meglio schemi di gioco senza fare acrobazie con le dita. Menzione d’onore anche agli analogici, inclusivi di un anello interno in grado di calibrare l’attrito delle levette e di evitare il fastidioso drifting a cui sono soggetti di solito i prodotti di Nintendo Switch.

Insomma, il Controller Avanzato di PowerA offre un’usabilità davvero efficace con giochi che richiedono una gestione più complessa e approfondita di tasti e combo. Se invece state cercando un gamepad per giochi che sfruttano di più la vibrazione, forse vi conviene migrare su un altro prodotto.

Per il resto, questo controller di Pikachu è perfettamente integrato con i sistemi di Nintendo Switch, tanto da riuscire anche ad accendere la console una volta associato a essa. Peccato invece il mancato supporto ad altre piattaforme: ho provato a farlo funzionare sul PC e su Steam invano.

Accessori utili per l’anniversario Pokémon

L’immensa cura nei dettagli grafici è sicuramente l’aspetto che più mi ha convinto di questi prodotti dedicati a Pikachu e al venticinquesimo anniversario di Pokémon. La declinazione delle grafiche a seconda della funzione dell’oggetto è l’esempio perfetto dell’attenzione dedicata dal punto di vista estetico a entrambi i prodotti PowerA: un semplice astuccio che presenta un rilievo sul numero 025 permette di riconoscerlo anche al buio o al chiuso, all’interno di uno zaino o di una valigia per esempio; e lo stesso numero con un materiale traslucido risalta invece sul controller nelle sessioni di gioco, richiamando ogni tanto l’attenzione del suo utente sul dettaglio.

Custodia Protettiva e Controller Avanzato PowerA di Pikachu

Onestamente queste piccolezze mi fanno impazzire, inclusi i meravigliosi interni del Case. Sì, va bene, i continui riferimenti a Kanto forse hanno stufato, ma trovarseli così impreziositi e a sorpresa devo dire che hanno avuto un effetto gratificante su un giocatore stagionato come me che ha iniziato le sue avventure proprio su Pokémon Blu.

Anche dal lato tecnico e funzionale si viaggia su livelli molto alti. Il case è compatto, resistente e allo stesso tempo contiene molto spazio utile. Il gamepad è ergonomico e, pur mancando funzioni importanti, ne presenta altre accessorie che consentono un’utilizzo di gioco leggermente diverso ma pur sempre molto utile.

Primissimo piano di Pikachu sul controller di PowerA

Il Controller di Pikachu è una validissima alternativa al Pro Controller ufficiale di Nintendo Switch. Non credevo mi avrebbero convinto davvero, ma mi son dovuto ricredere provando le funzionalità dei tasti mappabili, una vera e propria manna dal cielo per giochi più tecnici con delle combinazioni di tasti un po’ ostiche. Si fa sentire molto, però, la mancanza della vibrazione.

Caricamento..

Voto: 8.5

Pro
Estetica elettrizzante
Prezzo abbordabile
Controller perfettamente integrato su Nintendo Switch
Tasti mappabili utilissimi
Contro
Mancanza di HD Rumble
Controller non funzionante su altre piattaforme

Custodia Protettiva PowerA di Pikachu aperta

Per quel che riguarda il Case di Pikachu, al di là della sua bellezza, probabilmente quella di PowerA è una delle soluzioni migliori per rapporto qualità/prezzo: parliamo di un astuccio bello e compatto, fatto di materiali resistenti ma morbido, con un sacco di tasche e scomparti interni comodi e protetti. È integrata anche una sagomatura in spugna smontabile per tenere salda la più minuta Nintendo Switch Lite.

Caricamento..

Voto: 9

Pro
Estetica elettrizzante
Rapporto qualità/prezzo
Materiali solidi e resistenti
Interni pazzeschi
Tasche interne perfino per le schede SD!
Contro
“Solo” 6 slot per le cartucce

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

25° anniversario Pokémon Pikachu PowerA

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

quel pikachu sulla custodia mi da la sensazione di adesivo fasullo e che si staccerà per un nonnulla