Nintendo

The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 promette "esperienze che superino" il capitolo precedente

Ancora ipnotizzati dal trailer di The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 (il cui titolo effettivo sarebbe già emerso secondo alcuni rumor) mostrato nel corso dell’E3 2019, i giocatori sono in trepidante attesa di nuove informazioni su un progetto che si presenta ambizioso già dalle premesse. Il team di sviluppo non ha concesso molti dettagli fino a oggi, ma un’intervista apparsa proprio sul sito ufficiale di Nintendo Japan ha riportato al centro dell’attenzione l’avventura di Link e Zelda.

sequel Zelda breath of the wild

Protagonisti dell’intervento apparso sul sito nipponico della grande N sono Satoshi TakizawaManabu Takehara e Yohei Izumi, sviluppatori attivi nel settore della direzione artistica e della progettazione degli ambienti. Dopo aver speso molte parole sullo sviluppo di quello che sorprendentemente possiamo chiamare primo capitolo, essi hanno descritto in linea generale la loro visione per il tanto atteso seguito. Questo ultimo è ufficialmente in lavorazione e punta persino a migliorare l’esperienza del 2017.


Al momento non possiamo dire molto del seguito, ma desideriamo offrire ai fan nuove esperienze di gioco che superino il precedente, quindi dovremo contare sulla forza di molte persone per creare questo nuovo titolo. Da qui il motivo per cui stiamo assumendo nuovi designer degli ambienti in Nintendo.

Allo stato attuale è difficile contestualizzare tali dichiarazioni, tuttavia rappresentano un esempio interessante circa le ambizioni dello studio di sviluppo. Vagando tra reminiscenze e ipotesi, noi di Pokémon Millennium abbiamo analizzato il trailer proposto alla fiera statunitense, cercando di carpirne ogni indizio.

Articolo di Maria Enrica

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)