Le Unità raggiungono un nuovo livello di potenza
Le Unità raggiungono un nuovo livello di potenza Giochi

Su Pokémon Masters le Unità superano i loro limiti: il nuovo livello massimo sarà 120

Puntuale come un orologio svizzero, nella cassetta della posta è stato consegnato un nuovo messaggio, recante come mittente il Team di sviluppo di Pokémon Masters!

In effetti, come preannunciato nella scorsa lettera, datata 9 ottobre, i capiprogetto Yu Sasaki e Tetsuya Iguchi tornano a parlare della loro creazione e, nella giornata del 7 novembre, si rivolgono nuovamente ai fan dei mostriciattoli tascabili con una terza comunicazione, per far sapere loro quanto siano stati e siano tuttora fondamentali i continui giudizi e critiche al fine del miglioramento del gioco, che presentava evidenti problemi da risolvere, nonostante fosse stato accolto con fortissimo entusiasmo.

Il papà di Pokémon Masters, Yu Sasaki

In quest’ultimo messaggio, però, i due sviluppatori colgono anche l’occasione per aggiornare i loro Allenatori sullo stato delle cose in
Pokémon Masters e, altresì, per anticipare loro alcuni interessanti contenuti che hanno in serbo per l’app nel prossimo futuro, vale a dire in queste ultime settimane di novembre e nel mese di dicembre.

Tutta la squadra di programmatori di casa DeNA, infatti, ha lavorato sodo per colmare le lacune emerse e regalare, così, ai videogiocatori un titolo mobile a tema Pokémon che riuscisse in pieno ad appassionare tutti i fan dell’ormai ventennale serie, toccando le corde del cuore dei più veterani e nostalgici e facendo avvicinare gli appassionati più piccini, per poi, chissà, invogliarli a partire per le avventure della storia principale.

L'euforia di Pokémon Masters

Come emerge dalle parole di Sasaki e Iguchi, nel mese di novembre il team di sviluppo si è concentrato sull’implementazione di ricompense sempre maggiori e più succulente ottenibili durante l’esperienza di gioco, sia in termini di gemme, sia in termini di strumenti, nonché sull’inserimento di eventi di volta in volta diversi, resi disponibili allo scopo di far cresce il livello delle Unità dei giocatori. Nella fattispecie:

  • già con l’Evento Storia di Catlina, il numero delle gemme ottenibili è stato aumentato a 900;
  • per il 14 novembre è previsto l’Evento Potenziamento Ghiaccio, con il quale si potranno allenare più facilmente le Unità con Pokémon di tipo Ghiaccio. Tale evento, inoltre, porterà in dote premi per un ammontare di 600 gemme;
  • durante tutto il corso del mese, come già riportato precedentemente, numerosissime gemme bonus (300 al giorno) saranno distribuite all’accesso;
  • per la metà di novembre, uno speciale Evento a tappe sarà disponibile su Pokémon Masters, il che consentirà agli Allenatori di cercare e ottenere frammenti evolutivi. Una volta trovati questi oggetti di gioco, inoltre, ulteriori ricompense in gemme e strumenti saranno ricevuti al completamento della campagna;
  • bonus addizionali in gemme e strumenti saranno presto aggiunti all’accesso.

Ma non è tutto, gente! Nel mese di dicembre le Unità andranno oltre ogni loro capacità: il loro livello massimo, fissato attualmente allo stadio 100, sarà portato alla quota di ben 120 e saranno inserite due nuove categorie di difficoltà, nelle quali sarà possibile, appunto, guadagnare gli strumenti necessari a sbloccare questo ulteriore livello di potenza.

Livello max raggiunto finora in Pokémon Masters

Il tutto sarà anche funzionale per prepararsi allo scontro con formidabili Unità, che si accingono ben presto a fare il loro ingresso e a dominare il palcoscenico di Pokémon Masters: un nuovo tipo di evento, infatti, starebbe per debuttare a inizio dicembre, in cui Unità mai viste prima, composte da Allenatori eccezionali accompagnati da Pokémon leggendari, si butteranno nella mischia. Solo partecipando a tale evento, in effetti, sarà possibile reclutare queste potentissime coppie di umani e Pokémon e il primo sembra essere Giovanni, il capo del Team Rocket, e il suo Mewtwo.

Nel corso del mese di dicembre, infine, ulteriori aggiustamenti saranno apportati in termini di bilanciamento delle lotte tanto nel Gioco in solitaria quanto nel Gioco in compagnia, al fine di rendere più apprezzabili sia le lotte in singolo, attraverso un aggiustamento della difficoltà delle Aree Extra, che consenta l’utilizzo delle strategie che ciascun Allenatore preferisca o ritenga più congeniali, sia le lotte multigiocatore, per mezzo dell’inserimento di missioni giornaliere che diano in ricompensa Coupon da scambiare nel Negozio con strumenti giornalieri o mensili funzionali al potenziamento delle Unità.

Per ulteriori novità occorrerà attendere, poi, a gennaio e febbraio, quando saranno disponibili nuovi aggiornamenti per migliorare il gameplay, come il rinnovamento degli Eventi di Potenziamento, e una nuova modalità, detta Battle Villa, farà il suo debutto nell’app.

Per concludere, Sasaki e Iguchi terminano la loro lettera con la previsione del prossimo messaggio, fissata per il giorno 26 novembre, nel quale i due promettono ai fan di diffondere immagini e video degli eventi che a breve approderanno sul titolo DeNA, invitandoli al contempo a continuare nella loro opera di giudizio sull’esperienza di gioco.

E voi cosa ne dite? Siete ansiosi di imbarcarvi nel vortice di novità che sta per abbattersi su Pokémon Masters?

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Giovanni Imperio

Speciali

Commenti

...
Starnat 08/11/2019 09:15:24

A me questo gioco piace, continuo a giocarci costantemente, poi da quando hanno messo le 300 gemme giornaliere sono pure riuscito a richiamare qualche unità nuova visto che prima era veramente difficile anche con le ricompense. Bene così anche se la cosa del livello 120 non mi fa impazzire

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)