...
Pokémon Masters: pronto un piano per migliorare il gioco

Pokémon Masters: pronto un piano per migliorare il gioco

Metti mi piace!
7 1

Pokémon Masters è uno dei titoli mobile a tema mostriciattoli tascabili, che, sin dal suo annuncio, ha fatto parlare e fa ancora parlare molto di sé! Nato come gioco incentrato sulle lotte, con la possibilità di scegliere i propri Allenatori preferiti accompagnati dai loro fedeli e più rappresentativi Pokémon compagni, il progetto di casa DeNA ha entusiasmato non poco i fan delle creature tascabili, ansiosi di scaricare la nuova app.

Pokémon Masters: una nuova avventura a tema Pokémon  tutta da vivere sul cellulare.

È passato poco più di un mese da quando Pokémon Masters è stato reso disponibile a tutti i giocatori del mondo, tuttavia le notizie giunte sul suo conto non sono certo tutte positive! Proprio quegli stessi fan che riponevano tanta fiducia e aspettative nel titolo DeNA, hanno ben presto cominciato a rivelarne problemi e a denunciarne diverse lacune e difetti, che minano nel complesso l’esperienza di gioco.

Regali compensativi per i bug

A questo proposito, in una lettera aperta, datata 9 ottobre, Yu Sasaki, sviluppatore del progetto, affiancato dal nuovo co-produttore Tetsuya Iguchi, si è assunto le proprie responsabilità, dicendosi dispiaciuto per le mancanze riscontrate, ma al contempo pronto a metterci sempre più impegno, affinché la propria creazione si avvicini sempre più alla perfezione e possa appagare in positivo i gusti e le preferenze di tutti i suoi fruitori. Si ricorda che i problemi emersi in Pokémon Masters si possono sintetizzare in quattro categorie:

  1. Contenuti insufficienti;
  2. Mancanza di ricompense soddisfacenti;
  3. Difficoltà del gioco e design;
  4. Scarso utilizzo.

Proprio sulla base di questo elenco, Sasaki e Iguchi hanno predisposto un piano d’azione, per limare i difetti e rendere l’esperienza videoludica in Pokémon Masters sempre più soddisfacente, attraverso una struttura di gioco più semplice e un numero sempre più grande di eventi. Il team di sviluppatori ha previsto di completare tale piano entro marzo del prossimo anno, tuttavia Sasaki assicura che i giocatori non dovranno aspettare così a lungo per notare delle differenze!

Yu Sasaki, il papà di Pokémon Masters.

Pubblicando, come promesso, una seconda lettera nella data di ieri, gli sviluppatori di Pokémon Masters hanno annunciato alcune soluzioni che a breve saranno inserite nel sistema di gioco. In merito al primo punto, Contenuti insufficienti, sono previsti per novembre nuovi eventi, che consentiranno ai giocatori di ottenere diverse ricompense in strumenti, mentre per dicembre è programmato il miglioramento del Dex e delle Unità, il bilanciamento delle battaglie e un ulteriore sviluppo delle performance di gioco.

Il prossimo anno, invece, nuove vie per livellare e allenare le proprie Unità saranno disponibili a gennaio, alle quali si aggiungeranno in febbraio nuovi contenuti nella campagna in singolo. Infine, a marzo, in occasione dei sei mesi di vita di Pokémon Masters, il team di sviluppo renderà disponibili nuovi capitoli Storia.

Pokémon Masters

Per quanto concerne il secondo punto, Ricompense insoddisfacenti, Sasaki e Iguchi stanno già lavorando all’inserimento di nuovi Frammenti e Cristalli Evolutivi che sblocchino Capitoli Evolutivi delle Unità. Inoltre, a partire da novembre, un numero maggiore di gemme gratuite si potrà ottenere completando lotte o effettuando l’accesso giornaliero. Infine, presto nel Negozio, alla sezione Scambio strumenti, premendo Eventi si potranno ottenere anche Manuale rinforzo *2 e *3, mentre un numero maggiore di Fortosio, Acumene e Assistina si otterranno completando le battaglie classificate come Molto difficile.

Strumenti ottenibili

Il duro lavoro del team di progettazione non si esaurisce, però, a queste rettifiche! Tutti gli sviluppatori coinvolti lavoreranno senza sosta per migliorare sempre di più altri aspetti di Pokémon Masters: un nuovo messaggio ai giocatori è previsto per il 7 novembre, in cui ci si affronteranno temi come il consumo della batteria, il surriscaldamento del dispositivo, la durata di caricamento e i tempi nelle battaglie in multigiocatore.

E voi, cosa ne pensate? Apprezzate l’avventura proposta finora da Pokémon Masters o aspettate con impazienza nuove migliorie?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Giovanni Imperio
Tocca per altri articoli