eSports

Campionati Mondiali Pokémon 2019: analisi del VGC Parte 4 - 5 archetipi che potrebbero fare bene

Se sei inesperto, ti consigliamo di leggere qui per comprendere a pieno tutti i termini.

Agosto è un mese caldo e non solo per il clima, ma anche per i videogiocatori competitivi di tutto il mondo. Questo infatti è il mese dei Campionati Mondiali Pokémon, che si svolgeranno a Washington D.C. dal 16 al 18 agosto.

Questo prestigioso torneo si giocherà col regolamento della Serie Ultra, che permette l’utilizzo di 2 Pokémon leggendari “di copertina” per squadra. Coloro che giocano da più tempo ricorderanno il VGC2010 e il VGC2016, che avevano le stesse regole della Serie Ultra. In questo articolo, il quarto, andremo ad analizzare alcuni archetipi che secondo noi potrebbero fare parecchio bene al mondiale.

Campionati Mondiali Pokémon Washington 2019

Negli scorsi articoli abbiamo analizzato le 3 forze principali di questo metagame, cioè XernDon, RayOgre e XRAY. È vero che questi sono gli archetipi principali, ma è anche vero che ne esistono molti altri. Il primo archetipo che andremo ad analizzare è YvelOgre e, in particolare, il team di Wolfe Glick, che ha raggiunto la Top 8 all’Internazionale Europeo.

Questo team si basa principalmente nella lead Gengar Incineroar e al positioning. Con questa lead infatti, è possibile trappare i Pokémon dell’avversario (con l’abilità di MegaGengar) e gestire la partita con gli altri 3 Pokémon. Incineroar viene preferito solitamente in lead per la sua abilità di permettere a Gengar di fare quello che vuole per un turno, grazie a Fake Out / Bruciapelo, e alla possibilità di switchare sempre per ultimo con U-turn / Retromarcia. Kyogre viene scelto come restricted per la sua possibilità di fare tantissimi danni a entrambi i Pokémon dell’avversario contemporaneamente. Yveltal viene giocato solitamente con un set bulky e di supporto, con Assault Vest / Corpetto Assalto o Baccona. Il suo scopo è quello di indebolire gli avversari e renderli inoffensivi e, occasionalmente, prendere qualche kill. Togedemaru è una scelta molto comune, per la sua abilità di fixare un brutto matchup come quello di Tapu Koko. Inoltre, ha una buona sinergia con tutto il team, in quanto ha una grande possibilità di creare momentum. Bronzong infine viene scelto come Trick Room / Distortozona setter. In una posizione di vantaggio creata da Gengar, è possibile settare Trick Room / Distortozona molto facilmente. Con Skill Swap / Baratto inoltre permette a Kyogre di fare Water Spout / Zampillo anche se l’avversario ha Groudon, visto che resetta le abilità e quindi viene riattivata quella di Kyogre.

Il team è molto buono, ma in questo periodo è sceso di molto di popolarità. Altre scelte interessanti per quanto riguarda i Pokémon che si possono utilizzare sono Stakataka e Tapu Lele.

Un altro archetipo che usa Yveltal, ma con un altro leggendario, è YveDon. L’Yvedon che andremo ad analizzare è uno molto particolare, giocato per tutta la Serie Ultra da Ben Grissmer.

Il team ha avuto molto successo in entrambi gli Internazionali. Questo è un Hyper Offensive che ha anche una win condition secondaria, cioè Shedinja (occasionalmente con Soak / Inondazione). Groudon è il più veloce possibile e offensivo fisicamente, con Swords Dance / Danzaspada per capitalizzare su giocate difensive degli avversari. La presenza di Yveltal con Tailwind / Ventoincoda, permette a Groudon di agire sempre per primo per 3 turni. Con la mossa Z inoltre riesce a effettuare KO su parecchi Pokémon che non resistono al tipo Buio. Lopunny è un Pokémon che viene portato solitamente in lead, per la sua abilità di fare un Fake Out / Bruciapelo molto veloce e di fare tantissimi danni sui principali Pokémon che si leaddano, soprattutto in combinazione con Tapu Fini, che può fare Swagger / Bullo per aumentare ulteriormente il suo attacco. A proposito di TapuFini, che è dotato della Choice Scarf / Stolascelta per andare sempre prima di tutti, ha la mossa Soak / Inondazione. Se fatta su Shedinja, esso diventa di tipo Acqua, e quindi perde solo dalle mosse Elettro (che solitamente vengono da Tapu Koko, che viene distrutto da Groudon) e dalle mosse Erba (che si vedono poco). Questa è una seconda win condition del team, se la possiamo considerare tale. Naganadel è infine l’ultimo membro del team, scelto per avere un buon matchup contro XRAY e contro XernDon.
In questo ultimo slot ci può andare anche Celesteela, così come Nihilego, entrambi ottimi contro gli archetipi sopra citati.

Un altro Hyper Offensive che è andato bene nell’ultimo periodo è LunOgre, usato in particolare da Graham Amedee per raggiungere il secondo posto all’Internazionale Americano.

Come nel team di Ben, di solito in lead si porta un Pokémon che può fare un Fake Out / Bruciapelo veloce, cioè MegaMedicham. Oltre alla sua pressione per quanto riguarda Fake Out / Bruciapelo, questo Pokémon è in grado di fare anche più danni di MegaLopunny, ma è comunque molto fragile. Ciò non importa, visto che un suo KO porterebbe comunque all’entrata di un Pokémon come Kyogre in campo con un safe switch, sotto Tailwind / Ventoincoda. Quest’ultima viene settata da Lunala, Pokémon anch’esso portato spesso in lead, che può fare anche enormi danni con la sua Z. È molto difficile che esso venga mandato KO con una sola mossa grazie alla sua abilità Shadow Shield / Spettroguardia, e ciò lo rende un ottimo setter. Kyogre è abbastanza standard, con il massimo della velocità per agire per primo (rispetto agli altri Kyogre e Groudon) anche se non si è sotto Tailwind / Ventoincoda. Nihilego ha un set particolare, infatti è dotato di Acid Spray / Acidobomba, che permette a Kyogre di mandare KO anche Pokémon che resistono le mosse Acqua, e Role Play / Giocodiruolo, che ha un effetto simile a Skill Swap / Baratto, solo che l’abilità viene completamente copiata dal Pokémon che la usa, e ciò inibisce la possibilità di rifare questa mossa il turno successivo. In mancanza di Skill Swap / Baratto, è comunque un ottimo sostituto. Tapu Koko qui svolge prettamente una funzione di supporto, mentre Tapu Lele viene portato nei matchup contro cui è necessario per Kyogre e Lunala che non si venga colpiti da mosse prioritarie e comunque per eliminare Gengar facilmente, un Pokémon problematico per il team per colpa della sua abilità Shadow Tag / Pedinombra.

Un altro team che è nato da poco, ma ha avuto una grande importanza nel metagame, è RayLeo, usato da Kimura Hirofumi per vincere i Nazionali Giapponesi.

Questo team basa la sua fonte di danno sui 2 restricted. Solgaleo, Pokémon non molto visto nella Serie Ultra, è in grado di mandare KO un sacco di Pokémon con la sua mossa Z e, cosa più importante, il suo danno non può essere ridotto dalle abilità come Intimidate / Prepotenza, molto comuni in VGC, grazie alla sua abilità Full Metal Body / Metalprotezione. Inoltre, può fare tantissimi danni agli Incineroar avversari grazie a Superpower / Troppoforte, e settare la Trick Room / Distortozona quando necessario, visto che è l’unica forma di speed control disponibile nel team. Rayquaza e Incineroar, così come Tapu Fini, sono abbastanza standard, con l’unica cosa da notare che è la natura Relaxed / Placida di Tapu Fini, che va ad aumentare la difesa. Questa viene scelta visto che nel set è presente Light Screen / Schermoluce, che aumenta già la propria Difesa Speciale e degli alleati. Tapu Koko viene usato qui come anti Kyogre, visto che è in grado di mandarlo KO con un singolo Wild Charge / Sprizzalampo, oltre che dimezzare la vita a qualsiasi Pokémon dell’avversario grazie a Nature’s Madness / Ira della Natura e ad avere grande momentum con Volt Switch / Invertivolt. Questo Tapu Koko è molto difensivo ed è in grado di reggere molti colpi, così come recuperare il 50% dei suoi PS con la Baccona. Infine, Gastrodon viene scelto come ultimo Pokémon per il suo essere “anti Primals”, così come il Seismitoad di Valdes, visto nello scorso articolo.

L’ultimo archetipo che andremo ad analizzare è NecroDon, che ha avuto vita difficile per via dei molti counter presenti nel meta attuale. Ciò nonostante è riuscito ad arrivare in Top 8 all’Internazionale Europeo, nelle mani di Luca Marcato.

Questo team, definito anche Psychic Spam, presenta come restricted secondario Groudon con Roar / Boato, per poter fronteggiare al meglio Xerneas, Pokémon problematico per il team. Necrozma viene scelto con la forma Dawn Wings / Ali dell’Aurora perché è in grado di assorbire i Fake Out / Bruciapelo grazie al suo tipo Spettro e attaccare sempre, oltre che ad avere meno debolezze comuni al meta. Earth Power / Geoforza viene scelta come quarta mossa per colpire Stakataka e Incineroar. Salamence è usato come anti primal e setter di Tailwind / Ventoincoda, essenziale per questo team per funzionare correttamente, soprattutto se il team avversario è dotato di forme di speed control quali Icy Wind / Ventogelato. Tapu Lele, dotato della Choice Scarf / Stolascelta, viene solitamente accompagnato da Necrozma in lead, così da poter fare tantissimi danni già da subito e chiudere il match in fretta. Sono poche infatti le possibilità di resistere a una sua mossa STAB sotto Campo Psichico insieme a una di Necrozma. Taunt / Provocazione e Magic Room / Magicozona sono scelte come mosse, nonostante la Scarf, per poter fronteggiare al meglio Xerneas e Pokémon che potrebbero approfittare della situazione per setuppare. Incineroar è dotato della Assault Vest / Corpetto Assalto ma, a detta del giocatore, è un Pokémon che viene portato di rado nel suo team. L’ultimo membro del team è Stakataka, essenziale per affrontare Xerneas e i game contro MegaGengar, visto che è dotato della Shed Shell / Disfoguscio. Questo item permette al Pokémon di switchare sempre, in qualsiasi condizione, anche se trappato da una qualsiasi abilità o mossa. Le altre mosse sono standard, e Gravity / Gravità viene scelta su una possibile Rock Slide / Frana per evitare brutte sorprese con le Precipice Blades / Spade Telluriche di Groudon.
Come si può vedere nel match della Top 8 dell’Internazionale di Berlino, questo team viene distrutto da YvelOgre giocato alla maniera di Wolfe Glick. Qui sotto invece, il video dove Luca rivela la Shed Shell su Stakataka, una brutta sorpresa per l’avversario.

Ci sono anche molti altri archetipi che potrebbero fare molto bene al mondiale, come Luna del Ray o XernAla, ma per ora non hanno avuto grandi risultati, se non l’ultimo team che è riuscito a vincere un regionale.

Detto questo, solo il tempo ci dirà che archetipo trionferà a Washington. Per scoprilo, collegatevi questa pomeriggio per seguire il mondiale di VGC, con il Day 1!

Articolo di Roxas

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)