1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Nuove megaevoluzioni nei remake di Pokémon Diamante e Perla? Noi le immaginiamo così

In Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente potremo vedere nuove megaevoluzioni? Abbiamo provato a immaginare quali potrebbero essere.

di 
   · 13 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
13

In attesa di ricevere novità sui controversi remake di quarta generazione, in uscita alla fine del 2021 su Nintendo Switch, tanti fan si stanno ponendo svariate domande e si divertono a fare pronostici su ciò che potremmo vedere in questi nuovi titoli. Quello che ci ha più incuriosito tra i tanti che si leggono online, è sicuramente l’indiscrezione che in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente possano ritornare le megaevoluzioni. Abbiamo provato dunque a immaginare alcune creature di Sinnoh nella loro versione megaevoluta, teorizzando anche le loro ispirazioni e alcuni possibili dati di gioco.

Prima di mostrarvi cosa siamo riusciti a realizzare grazie all’aiuto dell’illustratore Davide Cacia, vorremmo soffermarci un attimo su questo rumor, che in quanto tale è soltanto figlio di supposizioni o desideri degli Allenatori. L’idea di rispolverare le megaevoluzioni potrebbe nascere dal fatto che in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente potremmo non vedere le forme Dynamax e Gigamax, introdotte poco più di un anno fa in Pokémon Spada e Scudo.

Pokémon Diamante Lucente Perla Splendente

Il motivo di questo pensiero, a detta di molti, è evidente nello stile grafico utilizzato da ILCA e Game Freak per la realizzazione del gioco. Per quanto le lotte sembrino molto simili nei dettagli a quelle viste nei titoli di ottava generazione, le figure e gli spazi miniaturizzati mostrati nel trailer sembrano non combaciare con l’idea di creature gigantesche, rendendo difficili eventuali situazioni di trama.

Per questo motivo molti hanno pensato che in questi titoli, essendo un po’ distaccati da quello che era il modus operandi di Game Freak fino a questo momento, possano essere reintrodotte le megaevoluzioni. Dopo avervi parlato di possibili forme antiche dei mostriciattoli in Leggende Pokémon: Arceus, abbiamo provato a immaginare quali sarebbero i Pokémon che potrebbero godere di nuove megaevoluzioni nei remake di Diamante e Perla. Vi ricordiamo che quello che vedrete di seguito è frutto della nostra fantasia, e che nessuna fonte ufficiale ha mai confermato o smentito la presenza di megaevoluzioni o forme Dynamax in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente.

Nuove megaevoluzioni dalla regione di Sinnoh

Per immaginare le megaevoluzioni nei remake di Pokémon Diamante e Perla, abbiamo provato a scavare nel passato e nelle ispirazioni dei mostriciattoli che abbiamo preso in considerazione, lasciandoci trasportare da leggende, miti o semplicemente dalla loro fisionomia. Abbiamo considerato inoltre che ogni megaevoluzione innalza le statiche del Pokémon normale di 100 punti, che abbiamo provato a distribuire in base al concept che abbiamo costruito. Lo stesso vale per la scelta delle abilità, ma il tutto è stato fatto senza tenere troppo in considerazione un’ottica competitiva.

MegaTorterra

MegaTorterra

Categoria: Pokémon Continente
Tipo: Erba/Acqua
Altezza: 3,80m
Peso: 470kg
Abilità: Nuotovelox
(Se piove, la Velocità aumenta)

Statistiche: MegaTorterra ha una somma totale di statistiche pari a 625. Anche MegaVenusaur e MegaLucario hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 110
  • Attacco: 120
  • Attacco Speciale: 137
  • Difesa: 75
  • Difesa Speciale: 118
  • Velocità: 65

Pokédex: La megaevoluzione riporta Torterra in uno stato primordiale, come nelle antiche leggende. Chi lo ha visto galleggiare in acqua ha giurato di averlo scambiato per un’isola, mentre chi ha messo piede sul suo dorso lo descrive come un paradiso in terra.


Torterra è un mostriciattolo che prende ispirazione da alcune tipologie di tartaruga, e le uniche informazioni che il Pokédex ci offre su di lui sono antiche voci che vedrebbero il Pokémon Continente gigantesco, e capace di sviluppare la vita sul dorso del suo guscio, un po’ come visto nel film Detective Pikachu. La voce del Pokédex di Pokémon Perla però ci ha offerto uno spunto interessante. Lì è riportato che i Torterra migrassero spesso in cerca di acqua, forse per ricondurre il nostro pensiero alla deriva dei continenti avvenuta in svariate ere geologiche.

La megaevoluzione potrebbe far diventare il Pokémon Continente un suo antico antenato, dalle dimensioni più contenute, ma con il desiderio di migrazione verso l’acqua. Questa sua particolare caratteristica potrebbe trasformare la fisionomia della creatura con l’intento di rendere più difficoltosi i suoi movimenti sulla terra ferma in favore di maggiore velocità in acqua, dove la lunga coda lo aiuterebbe a nuotare. Inesorabilmente questa sua nuova indole farebbe perdere a Torterra in tipo Terra in favore del tipo Acqua.

Sulla sua schiena nuovi ecosistemi e microclimi si vengono a formare, creando un vero e proprio terrazzamento fertile di vita. La chioma dell’albero che aveva sulla schiena si trasforma in un piccolo bosco con dei corsi d’acqua che si infrangono sul dorso del Pokémon sotto forma di cascate. L’altezza di MegaTorterra gli permetterebbe in inverno di far depositare anche della neve sulle cime delle sue montagne più alte.

MegaInfernape

MegaInfernape megaevoluzioni remake diamante perla

Categoria: Pokémon Fiamma
Tipo: Fuoco/Lotta
Altezza: 1,50m
Peso: 60kg
Abilità: Imprudenza
(Quando il Pokémon attacca, ignora le modifiche alle statistiche del nemico)

Statistiche: MegaInfernape ha una somma totale di statistiche pari a 634. Anche MegaCharizard X e Y hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 96
  • Attacco: 140
  • Attacco Speciale: 75
  • Difesa: 140
  • Difesa Speciale: 75
  • Velocità: 108

Pokédex: L’energia della megaevoluzione divampa dentro Infernape come il suo spirito indomito, accendendo in lui un istinto violento. Sembra voglia vendicarsi di qualcosa o qualcuno.


Infernape è un Pokémon probabilmente ispirato dalla figura letteraria di Sun Wukong, la maliziosa scimmia protagonista del romanzo Il viaggio in Occidente, un classico della letteratura cinese. Sun Wukong è mago, è guerriero, è saggio e deve tutte queste sfaccettature di se stesso alla sua vita piena di avventure. Figlio della roccia e del vento, si impone tra gli animali come re delle scimmie, conducendole in battaglia contro umani e dei.

Chiunque abbia provato a fermarlo ha fallito, e la sua superbia lo ha condotto da armi leggendarie e gli ha fatto ottenere con l’inganno poteri divini e l’immortalità. L’unico in grado di arginare la sua follia fu Buddha, che lo rinchiuse per 500 anni sotto una montagna. Passato questo tempo ha inizio il suo percorso di redenzione insieme a un monaco che, dopo varie problematiche, gli permetterà di raggiungere l’illuminazione e il grado di buddha.

Ci siamo immaginati Infernape come la fase redenta di Sun Wukong in cui il Pokémon, per quanto spesso irrequieto, si lascia catturare dal suo Allenatore, che lo renderà più forte. In tutta questa storia c’è un passaggio curioso che potrebbe essere costato al Pokémon Fiamma il tipo Fuoco. Stiamo parlando di un preciso momento della vita di Sun Wukong in cui, catturato e condannato a morte, viene gettato in un forno con la speranza che il suo corpo si sciolga. La bestia essendo immortale, uscì dal forno vivo e con la sola voglia di vendicarsi.

L’energia della megaevoluzione può risvegliare questa forma di collera e assoluto potere in MegaInfernape, spingendolo alla ricerca della vendetta contro il mondo intero. La lotta a mani nude rimane la sua arma migliore, e anche se Sun Wukong veniva considerato un abile mago, il nostro MegaInfernape non fa degli attacchi a distanza il suo punto di forza.

MegaEmpoleon

MegaEmpoleon

Categoria: Pokémon Imperatore
Tipo: Acqua/Acciaio
Altezza: 1,90m
Peso: 103kg
Abilità: Tempracciaio
(Aumenta la potenza delle mosse di tipo Acciaio)

Statistiche: MegaEmpoleon ha una somma totale di statistiche pari a 630. Anche MegaAggron, MegaBlastoise, MegaBlaziken e MegaSceptile hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 94
  • Attacco: 100
  • Attacco Speciale: 108
  • Difesa: 120
  • Difesa Speciale: 148
  • Velocità: 60

Pokédex: Empoleon, grazie alla megaevoluzione, si erge a imperatore della sua specie, e probabilmente vuole esserlo del mondo Pokémon. Simbolo di potere, viene venerato anche da alcuni popoli umani che ne temono l’ira. Si dice che il suo aspetto abbia ispirato le antiche vesti dei sovrani.


Empoleon trae le sue ispirazioni dal pinguino imperatore e, proprio come un sovrano, ha premura e difende il suo gruppo e la sua famiglia. Il Pokédex ci dice che è una creatura molto orgogliosa, e che se infastidita od offesa può picchiare il nemico a sangue. Ogni gruppo di questi Pokémon ha un capogruppo che ha le corna più grandi degli altri e che ha il compito di guidarli e aiutarli. Partendo da questi concetti che il Pokédex ci racconta su di lui, abbiamo immaginato che la megaevoluzione possa rendere MegaEmpoleon non in un semplice capobranco, ma in un vero e proprio imperatore.

L’aspetto regale e solenne si mescola con gli sguardi di sdegno che rivolge ai suoi nemici, incutendogli timore grazie alle sue ali dure come l’acciaio che utilizza per attaccare e difendersi. Il tridente è lo scettro del suo potere, e le grandi corna da capobanco la sua corona, nulla può osteggiare il suo dominio e la sua ira. Il grande mantello ricorda le vesti degli imperatori leggendari del Giappone, affermando in modo inequivocabile il suo status di sovrano.

MegaMismagius

MegaMismagius

Categoria: Pokémon Stregone
Tipo: Spettro/Psico
Altezza: 2m
Peso: 5kg
Abilità: Cuoreanima
(Aumenta l’Attacco Speciale ogni volta che un Pokémon va KO)

Statistiche: MegaMismagius ha una somma totale di statistiche pari a 595. Questo è l’unico Pokémon con questa somma di statistiche.

  • Punti Salute: 75
  • Attacco: 75
  • Attacco Speciale: 150
  • Difesa: 60
  • Difesa Speciale: 130
  • Velocità: 105

Pokédex: MegaMismagius è una strega capace di vedere futuro e passato. Di notte vaga in cerca di prede da ipnotizzare con la sua sfera magica per poi morderle e berle l’anima. Il suo lungo collo le garantisce movimenti veloci e silenziosi.


Mismagius viene descritta spesso come se fosse una banshee, ovvero uno spirito donna che non riesce a placare il suo dolore. Quello che ci ha però più colpiti è l’origine della sua pre-evoluzione Misdreavus, ispirata al nukekubi, uno yōkai che ha le sembianze di una donna la cui testa si stacca dal corpo durante la notte per attaccare altre persone mordendole e infastidendole.

Nel folklore giapponese, i nukekubi vengono spesso confusi con i rokurokubi, yōkai dalle sembianze del tutto simili ai primi, ma invece che staccarglisi la testa, quando arriva la notte, gli si allunga il collo e sono assetati di sangue provocando spesso la morte dei malcapitati che mordono. Ci siamo immaginati Mismagius come la donna di questi miti, raffigurata sottoforma di strega, che nella sua pre-evoluzione assume l’aspetto del nukekubi, nella sua megaevoluzione diventa lo spietato rokurokubi.

Con le sembianze quasi da cartomante, MegaMismagius acquisisce forme più femminili, evidenziando il suo forte potere magico grazie alla grande sfera che fa fluttuare davanti a se. Il collo lunghissimo, a richiamare il rokurokubi, le permette di aggredire in velocità i nemici con i suoi affilati denti da vampiro. Il grande cappello ricorda il tendone delle veggenti, e ama farsi circondare da spiriti sofferenti che si lamentano in modo disperato.

MegaBronzong

Categoria: Pokémon Squibronzo
Tipo: Acciaio/Spettro
Altezza: 1,53m
Peso: 187kg
Abilità: Blindospecchio
(Respinge al mittente le diminuzioni alle statistiche subite)

Statistiche: MegaBronzong ha una somma totale di statistiche pari a 600. Quaranta Pokémon tra cui MegaGengar MegaSalamance, Darkrai e Dragapult hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 88
  • Attacco: 89
  • Attacco Speciale: 140
  • Difesa: 125
  • Difesa Speciale: 125
  • Velocità: 33

Pokédex: L’energia della megaevoluzione spacca il corpo di Bronzong rivelando le immense sofferenze che cela al suo interno. Il suo corpo metallico gli impedisce di piangere per il dolore, molti però sostengono che lo faccia invocando potenti piogge torrenziali quando il suo livello di sopportazione è al limite.


Bronzong è un Pokémon che ricorda in mondo inequivocabile le campane giapponesi dōtaku, realizzate in bronzo nel periodo Yayoi. Più precisamente la sua ispirazione ricade su un’antica leggenda chiamata Lo specchio e la campana. Il primo sarebbe Bronzor, che secondo il Pokédex un tempo era in grado di riflettere le immagini, la seconda sarebbe proprio Bronzong.

La leggenda racconta di una donna contadina che donò, come molte altre donne, il suo specchio in bronzo ai monaci che lo avrebbero utilizzato per realizzare delle nuove campane. Quello specchio apparteneva alla donna da generazioni, e si pentì immediatamente di averlo regalato. Tentò in ogni modo di riprenderselo di nascosto, ma non ci riuscì. Il suo dono non venuto dal cuore legò la sua anima allo specchio, e questo impedì ai monaci di fonderlo.

Quando la voce si sparse per il villaggio, la contadina in preda alla vergogna e al disonore si suicidò profetizzando che alla sua morte lo specchio si sarebbe fuso, e chiunque fosse riuscito a rompere la campana che nascerà da esso, riceverà dal suo spirito ricchezze e prosperità. In tanti provarono a romperla e a suonarla, ma nessuno riuscì nell’impresa e i sacerdoti, stanchi di udire i suoi rintocchi, se ne sbarazzarono lasciando lo spirito della donna intrappolato in essa.

La forza della megaevoluzione forse è l’unica a riuscire nell’impresa di liberare lo spirito della donna, spaccando Bronzong e portando alla luce tutta la sua sofferenza. Aprendosi il Pokémon mostrerebbe al suo interno una vergine di ferro, antico strumento di tortura e prigionia, in cui l’anima della contadina soffriva da secoli. Ogni espressione e parte del corpo di MegaBronzong ci riconduce alle sensazioni di dolore provate dallo spirito nella creatura. Questa ritrovata libertà farà perdere al Pokémon Squibronzo il tipo Psico in favore del tipo Spettro.

MegaWeavile

MegaWeavile megaevoluzioni pokémon diamante perla

Categoria: Pokémon Lamartigli
Tipo: Buio/Volante
Altezza: 1,10m
Peso: 30kg
Abilità: Ipertaglio
(L’Attacco del Pokémon non può diminuire grazie alla morsa micidiale con cui stringere i nemici)

Statistiche: MegaWeavile ha una somma totale di statistiche pari a 610. Anche MegaAmpharos e MegaSteelix hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 70
  • Attacco: 150
  • Attacco Speciale: 50
  • Difesa: 70
  • Difesa Speciale: 95
  • Velocità: 175

Pokédex: Quasi nessuno riesce a sfuggire a MegaWeavile. Viaggia su folate di vento grazie al suo corpo aerodinamico piombando addosso ai nemici con una velocità fuori dal comune. Porta sul corpo i segni di tante dolorose battaglie.


La donnola è l’animale che ha ispirato Weavile e la sua pre-evoluzione Sneasel. In Giappone c’è una famosa leggenda che potrebbe aver fornito il design del Pokémon Lamartigli, quella dei kamaitachi. Le storie su di essi sono molteplici, e molti li ritraggono come figure di vari animali, ma la più diffusa è quella della donnola dai lunghi artigli, capace di cavalcare le folate di vento aggredendo così prede e umani.

Secondo la leggenda più famosa, i kamaitachi donnole si aggiravano in gruppi di tre esemplari, come fanno anche i Weavile, e attaccavano le prede con un sincronismo perfetto. Kamaitachi è inoltre la traduzione giapponese della mossa Ventagliente, e il legame di queste creature con il vento è forte. Abbiamo dunque immaginato che MegaWeavile possa diventare uno di questi esseri letali e assetati di sangue, perdendo il tipo Ghiaccio in favore del tipo Volante. Non ce lo immaginiamo a volare come un uccello, ma questa sua agilità fortemente dipendente dalle folate di vento lo rendono un proiettile, troppo spesso invisibile a occhio nudo.

I tre artigli si uniscono in un’unica grande lama, e il suo occhio sulla fronte si apre permettendogli una perfetta visione notturna, in modo che possa aggredire le sue vittime in qualunque momento. Utilizza la coda e le bende su fronte e schiena per sentire il vento e cavalcarlo in modo impeccabile, mentre utilizza la parte a ventaglio su fronte e collo come timone e freno, per mantenere sotto controllo il movimento.


Queste sono solo alcune delle idee che abbiamo trovato spulciando il passato dei Pokémon della regione di Sinnoh. Vorreste che le megaevoluzioni fossero reintrodotte in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente? E in caso c’è un Pokémon di quarta generazione che secondo voi dovrebbe assolutamente avere una forma megaevoluta?

Se siete amanti delle illustrazioni a tema Pokémon allora non potete perdervi il profilo Instagram di Davide Cacia, l’artista che ha realizzato tutte queste megaevoluzioni e che ringraziamo per la passione e la creatività messa in questa idea.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
22 ore fa, DarthMizu ha scritto:

Il discorso che le mega favoriscono solo certi Pokemon, lo trovo vero fino ad un certo punto. Cioè è vero ma non può essere mossa come critica, perché ad ogni generazione ci sono sempre stati quei Pokemon che era preferiti e che si trovano in tutte le squadre degli allenatori competitivi, sempre gli stessi. Anzi le mega almeno danno più visibilità a quei Pokemon che non l’avrebbero 

Esattamente.

E' vero che alcune mega sono state date a pokemon molto amati e che magari non ne avrebbero avuto bisogno (salamance, metagross ecc), però allo stesso tempo sono stati rivalutati pokemon come Pidgeot, beedril, heracross, ampharos, steelix ecc, diventati più forti e con una nuova estetica.

avatar
Di   
9 ore fa, norve ha scritto:

Io di base non sono un fan delle megaevoluzioni perchè credo che sbilancino le lotte favorendo solo certi Pokemon. Ma aumentare il numero di mega per bilanciare le partite potrebbe anche starci. Se poi questo fosse combinato da nuove forme evolutive di Pokemon già esistenti, regionali o meno, per me sarebbe anche meglio. Detto questo, non sono convinto delle mega agli starter di Sinnoh mentre sono già più favorevole alle mega di mismagius e weavile. Di quarta gen Pokemon che potrebbero anche ricevere una mega sono froslass, luxray e i già citati mismagius e weavile. Riguardo froslass, secondo me è quella che se la merita di più visto che glalie ce l'ha già. Bronzong non saprei, lo trovo già un Pokemon abbastanza forte già così ma d'altronde ci sono già Pokemon che hanno ottenuto una mega nonostante erano già forti prima come metagross, garchomp e blaziken. Quindi ci potrebbe anche stare.

Il discorso che le mega favoriscono solo certi Pokemon, lo trovo vero fino ad un certo punto. Cioè è vero ma non può essere mossa come critica, perché ad ogni generazione ci sono sempre stati quei Pokemon che era preferiti e che si trovano in tutte le squadre degli allenatori competitivi, sempre gli stessi. Anzi le mega almeno danno più visibilità a quei Pokemon che non l’avrebbero 

avatar
Di   

Vabbè. Mai piaciuto le mega. Preferisco la dyna 

avatar
Di   
17 ore fa, AngeloConan ha scritto:

Non capisco perché parla di di mega. Quando la gf diceva che il remake è copia fedele di dp con grafica nuova

Non hanno mai detto così, hanno solo detto che il gioco sarà fedele all’originale. Una cosa è fedele, una cosa è identico 

avatar
Di   

Io di base non sono un fan delle megaevoluzioni perchè credo che sbilancino le lotte favorendo solo certi Pokemon. Ma aumentare il numero di mega per bilanciare le partite potrebbe anche starci. Se poi questo fosse combinato da nuove forme evolutive di Pokemon già esistenti, regionali o meno, per me sarebbe anche meglio. Detto questo, non sono convinto delle mega agli starter di Sinnoh mentre sono già più favorevole alle mega di mismagius e weavile. Di quarta gen Pokemon che potrebbero anche ricevere una mega sono froslass, luxray e i già citati mismagius e weavile. Riguardo froslass, secondo me è quella che se la merita di più visto che glalie ce l'ha già. Bronzong non saprei, lo trovo già un Pokemon abbastanza forte già così ma d'altronde ci sono già Pokemon che hanno ottenuto una mega nonostante erano già forti prima come metagross, garchomp e blaziken. Quindi ci potrebbe anche stare.

avatar
Di   

Spero tanto che ci siano nuove mega, ma questi concept non mi piacciono: weavile volante?!

E anche la mega di Infernape non mi sembra un granché. Ho paura comunque di nuove mega non ci saranno purtroppo. È già tanto se ci saranno quelle vecchie

avatar
Di   

Non capisco perché parla di di mega. Quando la gf diceva che il remake è copia fedele di dp con grafica nuova