1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Alla scoperta di ILCA: lo studio dietro Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente

Andiamo alla scoperta di ILCA, lo studio giapponese che si occuperà di Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente su Nintendo Switch.

di 
   · 2 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
0

Come annunciato durante il Pokémon Presents del 26 febbraio, Game Freak non si occuperà dei remake della quarta generazione. La compagnia e Junichi Masuda saranno i supervisori del progetto, ma lo sviluppo del titolo sarà affidato a un altro studio: ILCA. In molti sono rimasti stupiti da questa scelta, non conoscendo magari i progetti passati dello studio giapponese, che però ha già lavorato prima con il brand Pokémon.

Infatti, ILCA ha partecipato alla realizzazione dell’applicazione per smartphone e Nintendo Switch Pokémon HOME, che adesso ci permette di spostare i nostri mostriciattoli tra vari giochi. La realizzazione di Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente è solamente l’ultimo progetto, e il primo che gestirà interamente, in cui lo studio sarà coinvolto, proponendo ai giocatori un’avventura fedele a quella originale dei titoli per Nintendo DS con protagonista la regione di Sinnoh. Ma quali sono le origini di ILCA?

Cos’è ILCA?

Nato come uno studio situato in Giappone, più precisamente a Tokyo, ILCA diventa realtà il 1° ottobre 2010, occupandosi inizialmente di animazione, film e programmi televisivi tutti realizzati in Computer Grafica. Solamente dopo lo studio cominciò a occuparsi di videogiochi e, in data 1 dicembre 2020, conta 288 dipendenti sparsi per i suoi studi basati a Tokyo, Shinjuku, Nagoya e Kyoto. Inoltre, ILCA deriva dall’acronimo “I Love Computer Art” ed è da qui che prende il suo nome.

L’obiettivo del CEO Takuya Iwasaki e del direttore Satoshi Takamori è quello di creare un nuovo futuro per applicazioni e giochi, sfruttando le ultime tecnologie per offrire un’esperienza sempre diversa e al passo coi tempi. I campi principali dello studio sono quelli del VR (Realtà Virtuale) e dell’AR (Realtà Aumentata) a cui ILCA ha già lavorato in passato, continuando a essere coinvolta in questo tipo di progetti.

Progetti importanti

Dal momento della sua creazione nel 2010, ILCA ha avuto modo di essere coinvolta in alcuni videogiochi che possono essere considerati eccellenze del proprio mondo. Lo studio ha lavorato al character design, alle meccaniche e persino alle concept art di alcuni titoli, sfruttando la propria esperienza con la Computer Grafica. Tra i più importanti progetti di ILCA ci sono giochi come: Dragon Quest XI: Echi di un’era Perduta, l’acclamatissimo Yakuza 0, NieR: Automata, Code Vein, Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 e Ace Combat 7: Skies Unknown.

Lo studio giapponese può quindi contare di un’esperienza con grandi case videoludiche, come Bandai Namco, e adesso lavorando a Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente potrà mettere in pratica tutto quello che ha imparato lavorando sui precedenti giochi, garantendo dei titoli perfettamente fedeli alla filosofia utilizzata da Game Freak negli ultimi anni e durante tutto il percorso di Pokémon.

ILCA è inoltre responsabile di alcune tecnologie che permettono ai VTuber di esistere. Questi simpatici personaggi, che prendono spesso le sembianze di personaggi di anime, sono ormai diventati molto popolari con il pubblico. Per rendere tutto questo reale, gli utenti possono utilizzare la Computer Grafica, la stessa a cui lo studio giapponese lavora e che ha sviluppato per film e altre animazioni.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Fonte ILCA
ILCA Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
8 ore fa, xAlien95 ha scritto:

Ahimè, appartengo alla fetta di utenza estremamente delusa dalla scelta stilistica intrapresa e questo confronto è autoesplicativo:

 

EvS_j6FU4AAeunb?format=jpg&name=medium

 

La grafica di Let's Go, per quanto minimalista, era rifinita e coerente in ogni suo dettaglio. Quello che ILCA ci propone, invece, è alla pari un progetto fan-made.

Per avere un effetto nostalgia era sufficiente mantenere la sola visuale top-down, il "tileset" poteva tranquillamente essere riproposto.

COnfermo assolutamente quello che hai detto

avatar
Di   
1 ora fa, GameGate01 ha scritto:

No, non sono un collezionista, ma non vorrei che mi partisse adesso la mania ed iniziassi a comprare tutte le versioni che non ho. Il mio portafoglio non approverebbe 

 

Fortuna io gioco solo a poke e li ho collezionati negli anni

avatar
Di   

Ahimè, appartengo alla fetta di utenza estremamente delusa dalla scelta stilistica intrapresa e questo confronto è autoesplicativo:

 

EvS_j6FU4AAeunb?format=jpg&name=medium

 

La grafica di Let's Go, per quanto minimalista, era rifinita e coerente in ogni suo dettaglio. Quello che ILCA ci propone, invece, è alla pari un progetto fan-made.

Per avere un effetto nostalgia era sufficiente mantenere la sola visuale top-down, il "tileset" poteva tranquillamente essere riproposto.

avatar
Di   
1 ora fa, AngeloConan ha scritto:

Collezionista della serie?

No, non sono un collezionista, ma non vorrei che mi partisse adesso la mania ed iniziassi a comprare tutte le versioni che non ho. Il mio portafoglio non approverebbe 

1 ora fa, Mana ha scritto:

Insomma dato che è ILCA che si occupa del progetto remastered di Diamante/Perla è possibile secondo il mio parere, che la grafica venga sensibilmente migliorata con la saturazione di colori e anche luci per far sentire il feel-like Link's Awakening DX (che non ho giocato ma che apprezzo). Ahimè i personaggi chibi rimarranno a meno che non facciano come in LA, introducano le espressioni facciali per i personaggi principali

 

LUCINDA IS SMOL

È un remake. Per me comunque si è visto troppo poco, e considerando che i primissimi trailer non si dimostrano quasi mai della build definitiva, direi che sia necessario attendere.

Comunque per i fondali c’è una somiglianza con LA, sembra anche in quel caso un diorama 

avatar
Di   

Secondo me potrebbero uscire dei giochi molto ben fatti, mi piace come lavora ILCA

avatar
Di   
13 minuti fa, GameGate01 ha scritto:

Secondo me è un buon segno che non sia solo GF ad occuparsi dei titoli principali, anche perché, con la direzione decisamente più complessa che la serie sta iniziando ad intraprendere, diventerebbe tutto ancora più insostenibile.

In ogni caso, Nintendo e TPCI si sono assicurate 120€ dal mio portafoglio, e se va male altro 60€

Collezionista della serie?

avatar
Di   

Insomma dato che è ILCA che si occupa del progetto remastered di Diamante/Perla è possibile secondo il mio parere, che la grafica venga sensibilmente migliorata con la saturazione di colori e anche luci per far sentire il feel-like Link's Awakening DX (che non ho giocato ma che apprezzo). Ahimè i personaggi chibi rimarranno a meno che non facciano come in LA, introducano le espressioni facciali per i personaggi principali

 

LUCINDA IS SMOL