1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Le particolarità delle musiche di Pokémon Spada e Scudo

Ecco le particolarità di alcune delle canzoni presenti all’interno di Pokémon Spada e Scudo: uno dei titoli Pokémon più controversi.

di 
   · 5 min lettura Rubriche

Pokémon Spada e Scudo sono stati i titoli che hanno aperto l’ottava generazione delle creature tascabili su Nintendo Switch. Fin dal suo annuncio, questo capitolo ha attirato su di sé parecchie attenzioni. Infatti moltissimi giocatori non vedevano l’ora poterci giocare.

Tuttavia, dopo il loro rilascio, Pokémon Spada e Scudo hanno ricevuto le più disparate critiche: sia in positivo che in negativo. Tra di esse, ne troviamo alcune particolarmente pesanti che in molti casi riguardavano il gameplay troppo semplice, una grafica oramai obsoleta e meccaniche di gioco trite e e ritrite. Addirittura molti fan sono arrivati a criticare, anche insultando ferocemente, Junichi Masuda, il Direttore dei giochi.

Ciononostante, anche grazie ai DLC usciti in questi mesi, Pokémon Spada e Scudo hanno saputo risollevarsi grazie all’aggiunta di nuove meccaniche. In ogni caso, questi giochi sono riusciti nell’impresa di vendere più di 20 milioni di copie in tutto il mondo.

Sicuramente uno degli aspetti meglio riusciti di questi titoli è rappresentato dalla colonna sonora, che nella maggior dei casi è stata molto apprezzata dalla critica videoludica. Perciò, in questa nuova rubrica dedicata al mondo Pokémon, si andranno a descrivere alcune particolarità di alcune musiche presenti all’interno di Pokémon Spada e Scudo.

Toby Fox e Pokémon Spada e Scudo

Tra le varie musiche presenti all’interno di Pokémon Spada e Scudo, una di esse è stata realizzata da Toby Fox, creatore e sviluppatore del gioco indie più famoso degli ultimi anni: Undertale. La motivazione che ha portato il promettente game designer a comporre un brano per un progetto così importante, è abbastanza singolare e unica nel suo genere.

Infatti moltissimi dipendenti di Game Freak, tra cui lo stesso compositore Go Ichinose, sono diventati fan sfegatati della sua creazione. Quest’ultimo aveva deciso di seguire Toby Fox su Twitter. Pertanto il game designer ha colto la palla al balzo, e ha deciso di iniziare a scrivergli per poterlo conoscere meglio. Da questa discussione è nata una specie di amicizia. Dunque, dopo essere usciti a mangiare assieme, Toby Fox ha chiesto se potesse realizzare una delle musiche per il prossimo titolo Pokémon.

Il team di Game Freak acconsentì. Pertanto gli venne proposto il concept per un brano che il giocatore avrebbe potuto sentire solamente dopo aver concluso Pokémon Spada e Scudo. La suddetta traccia è stata rivelata pochi giorni prima dell’uscita del gioco, con un video sul canale ufficiale YouTube dedicato al brand.

Nello specifico questa canzone la si può ascoltare nella Torre Lotta, nei pressi di Goalwick, dopo aver raggiunto la battaglia finale che si svolge contro Dandel. Fin dal suo rilascio, questa traccia ha riscosso un elevato successo arrivando a più di un milione di visualizzazioni e circa 67 mila like: un vero e proprio successone.

La battaglie Pokémon e gli stadi inglesi

La regione di Galar, come è tradizione all’interno del mondo Pokémon, è ispirata a uno stato realmente esistente: l’Inghilterra. Questa nazione, che fa parte appunto della Gran Bretagna, è rinomata per diverse motivazioni. Innanzitutto è stata la patria di grandi scrittori e scrittrici, come J.R.R Tolkien, Jane Austen, le sorelle Brontë e tanti altri. In secondo luogo è anche famosa per il suo clima perennemente nuvoloso e freddo.

Tuttavia, da sempre, l’Inghilterra è conosciuta per essere la patria di uno degli sport più famosi al mondo: il calcio. Questa disciplina atletica è stata riproposta nella regione di Galar, a grandi linee ovviamente, in una maniera anche piuttosto interessante.

Infatti le lotte Pokémon, in particolar modo quelle nelle palestre, sono state strutturate come se fossero delle vere e proprie partite di calcio della Premier League: la massima serie inglese. Non a caso questi eventi si svolgono all’interno di vere e proprie palestre-stadio, dove al loro interno v’è un campo con delle tribune, sulle quali è presente il pubblico urlante ed eccitato per la sfida.

Un altro aspetto che rende perfettamente il concetto di partita inglese della domenica, oltre ai supporter di Marnie che ricordano grosso modo gli Hooligan inglesi, sono alcune musiche presenti in Pokémon Spada e Scudo.

Una di esse è quella che il giocatore sente per la prima volta durante la battaglia proprio nelle palestre. Al suo interno, dopo una parte iniziale dominata pressoché da suoni tipici della musica elettronica, si può ben udire una parte con un rullo di tamburi ascendete, al quale segue una specie di assolo.

Questa scelta musicale – per certi versi – ricorda alcuni tifi tipici del mondo del calcio, nei quali i tifosi incoraggiano i propri beniamini cantando e suonando questi strumenti. Non a caso successivamente, precisamente nella parte conclusiva, si può sentire un coro di persone accompagnato dal suono di un fischietto.

Successivamente un’altra canzone molto caratteristica è quella di uno dei rivali del giocatore: Hop. Tuttavia non quella iniziale, bensì quella che si può ascoltare nel momento in cui si affrontano i Superquattro.

Infatti, dopo un lungo e accattivante torneo fatto di sfide contro i Capopalestra della regione di Galar, dovremo affrontare il nostro primo rivale. Lo stadio è ricolmo di gente in visibilio per questa incredibile sfida. La stessa eccitazione è ben percepibile nella canzone che accompagnerà la nostra battaglia.

Difatti – più volte al suo interno – si possono sentire le voci del pubblico, intento a battere le mani come se non ci fosse un domani. Dopodiché parte una specie di coro, che è estremamente diverso rispetto a quello precedente.

In questo caso il pubblico sembra quasi imitare quella che viene chiamata la ola: una specie di coreografia, tipica sopratutto durante i mondiali, in cui gli spettatori alzano le mani in maniera sequenziale andando a imitare le movenze di un’onda.

Inoltre questa canzone incarna in un certo modo la sportività e il rispetto reciproco, come se due squadre di calcio si affrontassero e fossero consapevoli del rispettivo valore. Difatti è questo che incarna questa lotta tra Hop e il giocatore: due avversari che sono riconoscenti l’uno dell’altro, giacché sanno che hanno dovuto affrontare un viaggio molto arduo e pieno di insidie.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Sono sempre contento quando leggo articoli come questo in cui si esaltano le qualità di questo gioco invece di soffermarsi sempre sulle criticità che ormai ben sappiamo, e caspita la musica di questo gioco mi ha davvero entusiasmato, non pensavo che dopo bianco e nero riuscissero a superarsi ancora, ma qui sono stati quasi perfetti. Hanno reso al meglio il concetto di lotte Pokémon come partite di calcio, se solo avessero così tanto "cuore" in tutto il gioco e non solo nella soundtrack.

avatar
Di   

Ti ringrazio vivamente per i complimenti. Con questo commento hai centrato appieno il mio obiettivo: spezzare una lancia a favore di un gioco che sicuramente ha i suoi difetti belli grandi, ma non sotto ogni singolo aspetto. Infatti penso che la colonna sonora di Pokémon Spada e Scudo sia stata una delle migliori che io abbia mai sentito in vita mia. Considera che questo brand (o saga) la seguo dal 2003, da Pokémon Cristallo su Game Boy Color.