...
Pokémon Café Mix, Recensione: uno Slurpuff con panna, per favore!

Pokémon Café Mix, Recensione: uno Slurpuff con panna, per favore!

Metti mi piace!
13 2

L’improvviso annuncio di Pokémon Café Mix durante il Pokémon Presents del 17 giugno ha destato la curiosità di molti giocatori interessati a questo puzzle game gratuito di The Pokémon Company e Genius Sonority. Vediamo quali sono i punti di forza e di debolezza di questo nuovo titolo.

Il gioco è scaricabile sia su Nintendo Switch che su Android e iOS, tuttavia non è possibile trasferire i dati tra console e smartphone, ma solo tra due dispositivi mobili.

Come la mela di Newton

Sulle orme di precedenti titoli come Pokémon Shuffle, tornano le icone di alcuni dei Pokémon più carini della serie, ma questa volta servirà fare qualche lezione di fisica: le icone infatti saranno libere di spostarsi nel riquadro di gioco proprio come farebbero delle biglie in un contenitore e dovremo perciò aguzzare l’ingegno per sfruttare la gravità a nostro favore; questa aggiunge anche un tocco di casualità ai livelli, rendendoli meno monotoni. Ogni livello prevede degli obiettivi da raggiungere, come ad esempio ottenere un determinato punteggio, creare lunghe catene di Pokémon della stessa specie o eliminare dallo schema rigidi cubetti di ghiaccio, blocchi di miele che si espandono o detestabili pomodori da far cadere all’interno di minuscole ceste. Sono previsti anche obiettivi secondari nelle Tessere Sfida che permettono di guadagnare ulteriori Ghiande d’oro – la valuta di Pokémon Café Mix che sarà particolarmente utile per usufruire di più turni.

Nuove meccaniche, ricette, Pokémon e sale della caffetteria si sbloccheranno andando avanti con i livelli, che a oggi sono passati da 100 a 150 e verranno ulteriormente incrementati con eventi e aggiornamenti successivi, garantendo una buona longevità al titolo. Verso gli ultimi livelli si inizierà a dover far uso di strumenti che ci aiutino ad aumentare i turni a disposizione o a eliminare ostacoli insormontabili; tuttavia, nonostante il gioco sia stato definito dalla stessa Nintendo “free-to-start“, è possibile completare senza troppi problemi tutti i livelli grazie ai numerosi bonus offerti dallo stesso gioco: accedendo ogni giorno riceveremo Ghiande d’oro o strumenti che ci agevoleranno nei livelli. Data la variabile casuale degli effetti della gravità, ogni puzzle dovrà essere risolto dal giocatore con le proprie forze, senza la possibilità di ricercare soluzioni univoche sul web.

La difficoltà va ovviamente proporzionata all’abilità del giocatore che potrebbe trovarsi più o meno in difficoltà e necessitare perciò una quantità maggiore di aiuti, acquistabili dal Negozio nel gioco – anche se a prezzi non proprio modesti considerando che 3 turni in più costano 900 Ghiande d’oro, cioè circa un euro. Come dicevamo prima, però, è perfettamente possibile concludere almeno i 100 livelli della campagna principale con i soli strumenti messi a disposizione dal gioco stesso.

Pokémon Café Mix

Da clienti a impiegati

Fondamentale per la buona riuscita del livello è la scelta del leader, cioè del Pokémon che si occuperà dell’ordinazione: alcuni sono specializzati nelle bevande, altri nei dessert e altri ancora negli spuntini. Ogni mostriciattolo ha una particolare abilità utilizzabile solo dopo aver eseguito tante catene da riempire l’apposita barra: il gioco stesso consiglierà i Pokémon più adatti per ogni ricetta.

Pokémon Café Mix
Snubbull è specializzato nella preparazione di spuntini

Un piccolo problema si presenta nel sistema di recruiting di nuovi membri della squadra, infatti, affinché un Pokémon inizi a lavorare con noi, dovremo soddisfare le sue ordinazioni e raggiungere il primo livello di amicizia. Ci è capitato di dover superare un livello con l’ausilio di molti strumenti poiché non avevamo ancora reclutato Munchlax (che con la sua abilità avrebbe invece reso quasi immediata la risoluzione del rompicapo). Si sarebbe comunque potuto evitare ciò attendendo il giorno successivo e sfruttando la modalità Festa: ogni giorno si avrà accesso per una volta sola a questa piccola sezione extra, nella quale dovremo scegliere tra due possibili coppie di Pokémon e invitarli a una festicciola per aumentare la nostra amicizia con loro, superando un paio di livelli.

Un altro modo per rafforzare il legame con questi mostriciattoli tascabili è la Chance Amicizia, un evento che si attiverà casualmente prima di un livello e che consentirà di triplicare i punti amicizia con il Pokémon da soddisfare. Avrete però a disposizione un solo tentativo per risolvere il puzzle, altrimenti perderete tale bonus.

E dopo l’ultimo livello?

Se avete paura di completare il gioco e abbandonarlo una volta raggiunto il massimo livello disponibile, vi sbagliate di grosso: infatti, ad attendervi ci sarà la Modalità Grand Café che ripercorre i precedenti livelli con obiettivi ancor più difficili da raggiungere e mosse limitatissime. Inutile dire che per risolvere questi rompicapi, sarà quasi d’obbligo sfruttare gli strumenti che abbiamo collezionato durante la campagna principale – o che potremo sempre acquistare. Per i nostri sforzi verremo ricompensati in Punti Grand Café che potranno essere scambiati per premi speciali come Pikachu e Eevee in versione chef o strumenti di vario genere.

In seguito al primo aggiornamento del gioco sono stati introdotti ulteriori 20 livelli ai 100 iniziali, con la nuova meccanica degli imbuti comunicanti che teletrasporteranno i tasselli da una parte all’altra dello schema, e un nuovo Pokémon da far entrare nello staff, Jigglypuff. Inoltre, è partito il primo evento che permette di aggiungere al team Scorbunny se si riesce a far salire l’amicizia a 5 stelle entro il 15 luglio: questo obiettivo era stato reso particolarmente difficile per coloro che avevano già superato il centesimo livello, ma con l’aggiornamento successivo dell’8 luglio è stato effettuato un bilanciamento della difficoltà che ha reso l’evento accessibile a tutti e il gioco godibile più a lungo. Sono stati inoltre introdotti altri 30 livelli, per un totale di 150, e il Pokémon Lucario.

pokémon café mix

Una Napoli pittoresca

Lo stile grafico di questo titolo così come la musichetta in loop che ci rimarrà nella testa si addicono perfettamente al tema e all’ambientazione rilassante e colorata che il titolo vuole proporre – una serena cittadina sul mare che ricorda molto Napoli; anche le animazioni, per quanto essenziali, sono adorabili e curate. La texture simile alla carta che ricopre quasi tutti gli elementi di gioco e le ombreggiature donano alla nostra caffetteria l’aspetto di un disegno fatto a mano.

Pokémon Café Mix
I Timburr si riposano dopo aver ampliato la nostra caffetteria

Alcuni problemi tecnici

È da risolvere al più presto un bug che si presenta su iOS: se è attiva la limitazione delle app, non sarà possibile aprire Pokémon Café Mix; per evitare il bug bisogna disabilitare completamente questa funzione dal proprio iPhone.

Lavoro (quasi) a tempo pieno

Quasi nessuno vorrebbe giocare per due minuti ed essere poi costretto a pagare per continuare, perciò uno degli aspetti che preoccupa maggiormente i giocatori in questo genere di titoli è la velocità di ricarica dell’energia: la notizia positiva è che in Pokémon Café Mix i cuori a nostra disposizione si consumano solo quando si fallisce un livello! I più bravi potranno perciò andare avanti a oltranza senza vedersi bloccati dopo un paio di livelli. L’energia si ricarica di uno ogni mezzora per un massimo di 5 cuori, tempo più che ragionevole per fare una pausa e rinfrescarsi le idee prima di riprovare ad affrontare il temuto livello che ci ha bloccati.

Pokémon Café Mix ci lascia volenterosi di andar oltre quei 150 livelli, sorprendendoci piacevolmente con la sua capacità di innovarsi rispetto ai puzzle Pokémon precedenti e portando avanti un tema ben definito, quello della cucina, che si ispira proprio ai Pokémon Café in giro per il mondo e ai deliziosi manicaretti dedicati ai mostriciattoli tascabili da immortalare in foto prima di divorarli con gusto.

Voto: 7.5

Energia quasi illimitata
Non costringe a effettuare acquisti nel gioco in base all’abilità del giocatore
Difficoltà bilanciata
Stile grafico delizioso
Non è possibile trasferire i dati tra Nintendo Switch e smartphone
Eventi basati su incontri casuali e poco frequenti
Bug su iOS che provoca la chiusura del gioco (risolvibile)
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Gaia Tornitore
...

L'ho provato giusto un pochino quindi non posso esprimermi molto però lo stile è davvero molto carino :th_sisi:

Tocca per altri articoli