1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Mondo

Levi’s annuncia un’esclusiva linea di vestiti Pokémon

Levi’s ha mostrato le prime immagini dei capi d’abbigliamento della linea che verrà lanciata per festeggiare il 25° anniversario Pokémon.

di 
   · 1 min lettura Mondo

Il noto marchio di abbigliamento Levi’s ha ufficialmente presentato alcuni vestiti della linea dedicata ai Pokémon per festeggiarne il 25° anniversario.

In live su Twitch

Le prime immagini di questa freschissima camicia sono state pubblicate sui vari profili social di Levi’s, che promette capi d’abbigliamento per soddisfare i gusti di tutti gli appassionati del brand Pokémon.

Caratterizzata da colori accesi tra cui spicca il verde tipico dell’erba alta in cui tanti Allenatori si sono avventurati per la ricerca dei propri mostriciattoli preferiti, nella camicia si possono ben distinguere alcuni tra i Pokémon più amati come Mewtwo, Charmander, Squirtle, Bulbasaur, Vaporeon, Meowth, Togepi ed Ekans.

L’azienda di abbigliamento statunitense è uno principali marchi che collaborerà con The Pokémon Company per festeggiare questo importante anniversario. La società nipponica ha infatti deciso di fare le cose in grande coinvolgendo anche Katy Perry che fungerà da madrina d’onore del brand, McDonald’s e altri grandi nomi del business mondiale.

Dal Giappone iniziano inoltre a trapelare le prime immagini di jeans della neonata linea Levi’s x Pokémon.

Se il primo modello si caratterizza soprattutto per la presenza di Pikachu, il secondo riprende molto lo stravagante stile della camicia già presentata.
Il prezzo dei pantaloni dovrebbe essere di $148, corrispondenti a circa €122, in linea con gli altri prodotti Levi’s.

Maggiori informazioni riguardo ulteriori capi di vestiario, prezzi ufficiali e disponibilità sul mercato saranno certamente forniti a breve.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Che grezzata :asduj1:

avatar
Di   

Onestamente li trovo bruttissimi

avatar
Di   

Solo i giapponesi potrebbero andare in giro con questo “stile”.