...
Cosa nascondeva il Lago d'Ira nella beta di Pokémon Oro?

Cosa nascondeva il Lago d'Ira nella beta di Pokémon Oro?

Metti mi piace!
25 19

Pokémon Oro, insieme a Pokémon Argento, è stato uno dei titoli Pokémon che ha subito più modifiche durante la sua programmazione.

Tra i tanti cambiamenti scoperti nell’arco degli anni in questo articolo ci soffermeremo sulle modifiche attuate sull’area di gioco del celebre Lago d’Ira; su cosa è stato cambiato dalla versione beta del gioco a quella finale.

I due temi che affronteremo sono quelli della Città Pokémon Perduta e della Teoria sul Lago d’Ira.

Città Pokémon Perduta

Lago d'Ira

In Pokémon Oro e Argento sono presenti dei dati interni che rivelano la presenza di alcune aree della mappa di gioco mai utilizzate. Una delle più interessanti è la prima mappa del Lago d’Ira che ci racconta come inizialmente gli sviluppatori l’avessero creata con l’idea di una vera e propria città Pokémon, con sei edifici e persino una Palestra.

Come sappiamo però l’idea venne abbandonata e nelle versione finale (la seconda immagine) notiamo che della città non è rimasto nulla se non l’edificio con l’uomo che ci regala la MT10.

Visto che nella versione beta del gioco nella, probabile, città di Azalina non era presente la Palestra (come notiamo nella prima immagine qui sopra), è logico pensare che il team di sviluppatori abbia poi optato per spostare la Palestra del Lago d’Ira ad Azalina.

Teoria sul Lago d’Ira

Secondo quanto riportato da un tweet del Dr. Lava’s, la demo di Pokémon Oro e Argento del 1997 presentava un Pokémon simile a uno squalo di nome Ikari che fu poi rimosso dalla versione finale dei giochi e, probabilmente, trasformato in Sharpedo nei giochi di terza generazione.

Ikari si può tradurre sia in “àncora” che in “rabbia”. Il Lago d’Ira, anche se nella versione finale ospita il Gyarados cromatico e altri Gyarados e Magikarp, in realtà poteva quindi essere un covo di Ikari!

Teoria plausibile osservando come la traduzione del Pokémon sia collegata in modo palese al nome del lago, facendo sì che questa teoria si aggiunga perfettamente ai tanti misteri che ancora adesso aleggiano sui vecchi giochi Pokémon.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Alessandro Ostorero
...

Io avrei mantenuto la palestra ad Azalina, ma avrei anche messo più edifici al Lago d'Ira, perchè come posto è importante

...

L'idea della città perduta nel lago d ira era ottima secondo , potevano crearci anche un mistero legato al gyarados rosso 

...

Questa città perduta vicina al lago d'ira era un'idea meravigliosa secondo me, peccato davvero che sia stata scartata nella versione finale. Anche il pensiero di una palestra accanto al lago d'ira piuttosto che ad azalina era molto più intrigante, visto che azalina è una delle città più anonime di sempre a mio parere, se non per il pozzo slowpoke

Tocca per altri articoli