1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Giochi

Trapelata la demo iniziale di Pokémon Oro: nel Pokédex presenti Pokémon mai visti

Nel lontano 1997, alla fiera giapponese Nintendo Space World, venne presentata la versione demo di un gioco che tutti ormai conosciamo: Pokémon Oro. Questa versione beta, in bianco e nero e in lingua esclusivamente giapponese, poteva essere provata durante l’evento e presentava per la prima volta il Pokédex della regione di Johto al pubblico. 21 […]

di 
   · 3 min lettura Giochi
Metti mi piace!
5

Nel lontano 1997, alla fiera giapponese Nintendo Space World, venne presentata la versione demo di un gioco che tutti ormai conosciamo: Pokémon Oro. Questa versione beta, in bianco e nero e in lingua esclusivamente giapponese, poteva essere provata durante l’evento e presentava per la prima volta il Pokédex della regione di Johto al pubblico.

21 anni dopo, quella stessa demo è stata leakata affinché il mondo intero potesse conoscerne l’esistenza. Le differenze tra il titolo in versione beta e quello definitivo, rilasciato ufficialmente sul mercato videoludico e conosciuto come Pokémon Oro, sono moltissime.

Come si può notare dalla schermata iniziale, il Pokémon leggendario di copertina Ho-Oh è molto più abbozzato e meno accurato rispetto a quello della versione definitiva, così come lo stile generico del gioco, visibile già dal filmato di apertura.

Molti giocatori e programmatori hanno analizzato la demo trapelata da poche ore sul web e hanno scoperto una sconcertante verità sul Pokédex di Johto del 1997. Moltissimi Pokémon, infatti, sono stati successivamente eliminati e non compaiono nel titolo definito, mentre altri hanno subito drastici cambiamenti di design. Ecco un’immagine dell’intero Pokédex trapelato dall’analisi della demo di Pokémon Oro del 1997 (gli sprite frontali e quelli posteriori si alternano secondo le file):

Com’è possibile notare sono presenti sia gli sprite frontali dei Pokémon sia quelli posteriori. Superati i primi 151 Pokémon, appartenenti alla regione di Kanto già conosciuta nei precedenti titoli Pokémon Rosso, Blu e Giallo, iniziano le sorprese.

Leafeon è già presente e lo si può notare in ultima posizione, nella fila in basso, eppure il Pokémon Rigoglioso è stato introdotto molto più tardi in Pokémon Diamante e Perla, ben 9 anni dopo l’uscita della demo di Pokémon Oro. Per Qwilfish, così come per Farfetch’d, invece, era prevista un’evoluzione, in seguito ritenuta probabilmente inadatta e, quindi, eliminata, mentre il musetto di Smoochum era in origine di colore nero.

Alcuni Pokémon in forma baby sono presenti in questo Pokédex ma del tutto assenti in quello definitivo, scartati per ragioni sconosciute. Sono facilmente riconoscibili le forme baby di Vulpix, Tangela, Goldeen, Paras, Meowth, Diglett e Growlithe, e un ultimo piccolo Pokémon dalla forma a uovo che potrebbe essere identificato come forma baby di Mr Mime, scartato e in seguito sostituito da Mime Jr.

Persino i Pokémon iniziali di Johto sono andati incontro a enormi cambiamenti. In origine, infatti, lo starter di tipo Fuoco non era Cyndaquil bensì una creatura simile a un topo o un leoncino che, evolvendosi, avrebbe sviluppato un’imponente criniera. Persino Totodile originariamente non esisteva: al suo posto come starter di tipo Acqua era presente una piccola foca che avrebbe sviluppato, negli stadi evolutivi successivi, una perla sotto il collo simile a quella di Dragonair e una coda a girino.

Si può notare, inoltre, osservando le ultime file del Pokédex, un Pokémon simile a un gerbillo, con strisce nere sulla schiena e una coda a saetta, che avrebbe probabilmente dovuto vestire le veci di un topolino elettrico originario di Johto, ma che nella scrematura effettuata prima del rilascio di Pokémon Oro è stato eliminato. Non ha passato gli esami finali neanche il mostriciattolo simile a una bambola voodoo di legno che si può notare nella quartultima e terzultima fila, al quarto posto da sinistra. La linea evolutiva di Hoppip, così come Bayleef e Politoed, sono completamente diversi rispetto alle loro versioni definitive.

Ecco le immagini a colori dei Pokémon di Johto nella versione beta del 1997:

Osserviamo adesso l’ultima fila in basso: Ho-Oh è chiaramente riconoscibile, ma Lugia non è presente e il Trio Leggendario di Johto formato da Suicune, Entei e Raikou è del tutto irriconoscibile. Togepi e Snubbull sono, invece, rimasti immutati.

Clicca qui per vedere tutte le differenze tra Pokédex Beta e definitivo

Osservando il Pokédex sarà possibile notare tantissime altre differenze. E voi, le avete viste tutte? Cosa ne pensate di questo leak inatteso e sorprendente?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
1 ora fa, Ghesisect ha scritto:

Non sono sicuro sia vera al 100%, però secondo alcuni le Rovine d'Alfa sarebbero basate su Hiroshima.

  Nascondi contenuto

1528028942061.jpg

 

 

Wow... Interessante ed inquietante allo stesso tempo.

Se fosse vero spiegherebbe molte cose delle prime generazioni Pokemon.

avatar
Di   

Non sono sicuro sia vera al 100%, però secondo alcuni le Rovine d'Alfa sarebbero basate su Hiroshima.

Spoiler

1528028942061.jpg

 

avatar
Di   
7 minuti fa, Ghesisect ha scritto:

Grazie. Sapevo fosse una musica di RBY, solo non riuscivo a ricordare quale. 

Letta la nuova teoria degli Unown?

No. Quale sarebbe?

avatar
Di   

Grazie. Sapevo fosse una musica di RBY, solo non riuscivo a ricordare quale. 

Letta la nuova teoria degli Unown?

avatar
Di   

Ecco un video con un mini tour di Kanto (o meglio quello che ne resta)... In Skateboard.  ;)

 

 

Alcune Note:

 

- Il video è silenzioso a causa di un Glitch dello Skateboard. Quando si usa all'interno di un edificio la musica smette di funzionare anche nell'ambiente esterno.

- Sembra che l'intera regione di Kanto sia stata compressa nel più piccolo spazio possibile

- Non si può interagire nè con le persone nè con gli oggetti  

- Pallet Town è integra, ma sembra che la casa del protagonista e del rivale siano state invertite

- Il Laboratorio di Oak è vuoto. C'è solo una persona al suo interno: probabilmente si tratta della sorella di Gary. 

- E' presente lo Shop di Azzurropoli. L'ascensore non funziona e riporta automaticamente il giocatore al pianterreno

- Zafferanopoli è presente, ma pesantemente tagliata.

- A Zafferanopoli, oltre all'edificio della Silph (Dove non si può andare ai piani superiori), anche se fuori contesto ci sono Villazzurra ed il Casinò (le slot non funzionano).

- E' presente anche la torre di Lavandonia, anche se non ci si può entrare.

- Al termine del video, grazie ad un glitch, viene mostrata la possibilità di saltare con lo Skateboard

 

15 minuti fa, Ghesisect ha scritto:

Se non sbaglio anche la musica dei pokémon selvatici è diversa dalla versione ufficiale, però non so se è diversa anche da quella della beta leakata, né di quale ''sottoregione'' sia.

So che nella beta ci sono più di due regioni, visto che inizialmente, essendo la seconda gen pensata per essere l'ultimo titolo, sarebbe dovuto comparire tutto il Giappone. Però non so se la musica di combattimento cambia da regione a regione in questa beta come nella versione finale cambia fra Kanto e Johto.

Per il resto sto aspettando la traduzione prima di metterci le mani sopra.

 

La musica dei Pokemon selvatici e degli allenatori è quella della battaglia contro i Superquattro in Rosso e Blu, e no, non cambia da regione a regione in quanto le zone d'erba alta programmate sono poche.

Quelle non programmate hanno la grafica dell'erba alta, ma si comportano sostanzialmente come un muro, ovvero non le si può attraversare a meno che non si sia in "Debug Mode" e si tenga premuto il tasto "B". Inoltre non hanno Pokemon al loro interno, così come le zone d'acqua.

Per la musica del resto dell'overworld non c'è differenza tra regioni, ma solo l'alternanza tra due motivetti. Quello delle città, che è quello di Viridian City, e quello dei percorsi con erba alta , che è quello della Route 1 di Kanto.

avatar
Di   
8 ore fa, The_Missing_Ketsuban ha scritto:

Vi riporto un video che prova la veridicità dei giochi demo appena usciti:

 

Dal video si nota che, oltre alla presenza del gameplay tratto dalla rom pubblicata, esiste anche una versione precedente. Infatti nel video si vede un titlescreen con un Ho-oh diverso e la data del copyright che riporta l'anno 1996, inoltre in alcuni tratti del video il bordo del sgb è diverso, piú simile alla versione finale del gioco.

 

 Edit: Al minuto 0:41 si nota anche una versione precedente dello sprite dell'allenatore rispetto alle versioni rilasciate, e la particolare animazione che mostra l'uscita di Blastoise dalla pokeball è rimasta solo per il pokemon Hoothoot nella demo pubblicata.

Se non sbaglio anche la musica dei pokémon selvatici è diversa dalla versione ufficiale, però non so se è diversa anche da quella della beta leakata, né di quale ''sottoregione'' sia.

So che nella beta ci sono più di due regioni, visto che inizialmente, essendo la seconda gen pensata per essere l'ultimo titolo, sarebbe dovuto comparire tutto il Giappone. Però non so se la musica di combattimento cambia da regione a regione in questa beta come nella versione finale cambia fra Kanto e Johto.

Per il resto sto aspettando la traduzione prima di metterci le mani sopra.

avatar
Di   

Davvero sconvolgente questa notizia! 

In generale, penso che molti tra i Pokemon eliminati siano davvero carini come ad esempio Baby Vulpix e Rinrin :3 Alcuni invece sono proprio buffi (a me fa troppo ridere quella specie di Pokemon anguilla col mascellone xD) 

E comunque quello a forma di pupazzo voodoo che sorride col chiodo conficcato nella pancia lo trovo davvero inquietante 0_o