Pokémon GO registra ottimi guadagni nel corso di gennaio 2019, superiori allo scorso anno

I guadagni di Pokémon GO dell'ultimo mese superano di gran lunga quelli del 2018

232

A più di due anni di distanza dal suo rilascio, Pokémon GO continua a registrare ottimi risultati dal punto di vista degli introiti. L’applicazione ha riscosso un tale successo che nel mese di gennaio 2019 le entrate sono state superiori dell’84% rispetto allo stesso periodo nel 2018 ($68,1 milioni contro $37 milioni nel gennaio 2018).

I dati giungono dal sito Sensor Tower, il quale aggiunge che il gioco in realtà aumentata creato da Niantic ha complessivamente generato introiti per più di $2,3 miliardi.

I guadagni sono arrivati principalmente da giocatori giapponesi, che rappresentano circa il 35% delle entrate (nel gennaio 2018 la percentuale arrivava al 34%) o, in termini monetari, $23,8 milioni. In termini di utenti più attivi gli Stati Uniti si piazzano al secondo posto su scala globale, con una spesa di circa $19,7 milioni, che rappresenta il 29% delle entrate del mese, rispetto al 28% di un anno fa.

 

Pokémon GO è stata l’applicazione mobile numero dieci al mondo fra quelle più scaricate negli ultimi trenta giorni. Un dato significativo se associato al 19° posto nella classifica dei software per smartphone più scaricati nel 2018 e il 17° fra tutti i giochi.

Ricordiamo a tutti gli avventurosi Allenatori cittadini che, a sorpresa, Niantic ha annunciato la possibilità di catturare la versione cromatica di Meltan per un periodo limitato, mentre in questi giorni si stanno svolgendo i festeggiamenti per il capodanno cinese con un evento speciale a tema.

Grata dal 1994 ai videogiochi per sopperire alla sua totale mancanza di fantasia e alla sua pigrizia, svezzata da mamma Nintendo e, cresciuta tra sale giochi, PlayStation e Game Boy. Laureanda in lettere storiche, avversa da sempre al digitale, sogna una casa abbastanza grande da poter contenere una collezione disumana di videogiochi.

Commenti dal forum

Discutine sul forum