Giochi

[RUMOR] I titoli di ottava generazione si chiameranno Pokémon Crown e Pokémon Scepter?

Nuovi rumor riguardanti il prossimo titolo Pokémon per Nintendo Switch, ormai noto ai fan come “Pokémon 2019“, sono apparsi nella rete già nel corso dei primi giorni dell’anno nuovo. Tra conferme di leak passati e informazioni totalmente nuove, ricordiamo che il contenuto di questo articolo è privo di qualsivoglia conferma da parte di Nintendo e Game Freak. I titoli di ottava generazione si chiameranno Pokémon Crown e Pokémon Scepter?

I rumor in questione sono apparsi nella notte del 4 gennaio 2019 su 4chan, dove un presunto membro del team di localizzazione europea dei due titoli ha caricato le informazioni. È curioso vedere come alcuni elementi presenti in quelli pervenuti nella rete nel corso dei mesi precedenti, unitamente ad alcune previsioni per i due titoli effettuate dal nostro Cydonia in persona, ricevano una ulteriore conferma. Analizziamoli punto per punto:

Corona e Scettro

I nuovi titoli Pokémon per Nintendo Switch si chiamerebbero per l’appunto Pokémon Crown e Pokémon Scepter, e seguirebbero la ormai classica strategia di pubblicazione reiterata da Nintendo nel corso degli ultimi anni, che prevederebbe un lancio mondiale fissato per l’autunno inoltrato: in questo caso si tratterebbe del prossimo 29 novembre.

Cosmog 2.0

L’ottava generazione seguirebbe, per quanto riguarda la natura e l’origine dei suoi leggendari di copertina, la stessa struttura adottata dalla settima: uno stadio base comune per entrambi i Pokémon, che andrà a differenziarsi a seconda dell’oggetto (corona o scettro) al quale esso verrà in seguito sottoposto. Questo elemento in particolare potrebbe essere benissimo riconducibile al rumor dei mesi precedenti all’annuncio di Pokémon Let’s Go, che vedeva la regione di questi titoli come abitata da due serpenti, incarnazione uno dello spirito cooperativo e l’altro della forza interiore.

Tradizione VS Innovazione

Ecco un altro punto che è ricorso più e più volte nel corso degli ultimi mesi. Lo scontro tra tradizione e innovazione sarebbe anche per questo anonimo leaker il punto nevralgico dei nuovi titoli Pokémon, accompagnato da non uno, ma ben due Team malvagi con il compito di fiancheggiare gli ideali dei due concetti così diversi tra di loro. L’utente di 4chan ci informa anche sull’esito che avranno le loro colluttazioni, che a suo dire si risolveranno con l’unificazione in un unico Team con obiettivi comuni.

Un Regno veramente Unito

Nessuna ambientazione cinesegiungle inesplorate: secondo questo presunto localizzatore europeo, le avventure sui titoli Pokémon su Nintendo Switch si svolgeranno nella regione di Bretta (Tannia nelle traduzioni asiatiche), fortemente ispirata al Regno Unito con qualche accenno scandinavo. A dar adito alla sua tesi, incorrono diversi indizi forniti da Game Freak e Nintendo stesse, che sembrano aver riempito di riferimenti all’Regno Unito gli ultimi post e sui propri canali social.

Palestre o non Palestre?

Pokémon 2019 vedrebbe il ritorno delle Palestre Pokémon e la raccolta delle loro Medaglie come punto centrale del gameplay. A ciò verrebbero, tuttavia, affiancate anche delle prove non dissimili in varietà e natura da quelle che andavano sostenute nel corso del Giro delle Isole di Pokémon Sole, Luna, Ultrasole e Ultraluna.

E il professore dov’è?

Per la prima volta in una coppia di titoli della serie principale, non sarebbe presente in dei giochi Pokémon un Professore a introdurci nel mondo dei mostriciattoli tascabili, né ad accompagnarci nel corso delle nostre avventure. Al contrario, la partita comincerebbe con la convocazione del nostro personaggio nel Palazzo Reale della regione, dove alla Principessa spetterebbe il compito di consegnare a noi e all’Allenatore rivale il Pokémon iniziale di ottava generazione.

Il Nintendo Direct

Quando avremo maggiori informazioni ufficiali riguardo questi due titoli da parte di Nintendo? Secondo il post condiviso da questo utente, il primo Nintendo Direct di Pokémon Crown e Pokémon Scepter arriverà a fine febbraio e conterrà dettagli quali i nomi dei titoli, le copertine dei giochi di ottava generazione e i primi scenari di gioco.

Una corona, uno scettro e due leggendari che altri leaker vogliono simili a due serpenti gemelli. Elementi a prima vista difficilmente accorpabili ma che trovano nel Caduceo Ermetico una loro coerenza. Il futuro di Pokémon, così come teorizzato dal nostro Cydonia, sta nell’alchimia e nel confronto tra tradizione e innovazione?

Voi cosa ne pensate di questa lunga lista di presunti leak? Li ritenete affidabili, o si tratta dell’ennesima lista dei desideri effettuata da un utente come tanti in attesa come noi del rilascio di informazioni ufficiali da parte di Nintendo?

Articolo di Francesco Romano

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)