[RUMOR] La regione di Pokémon 2019 sarà ispirata al Regno Unito?

3928

Game Freak avrebbe cominciato a nascondere indizi riguardanti l’ambientazione dei prossimi giochi della serie principale, ancora noti al pubblico solo col nome di “Pokémon 2019“? Andiamo a vedere perché, guardando con attenzione ai post della compagnia nipponica, sarebbe possibile identificare come ispirata al Regno Unito la regione dove prenderà luogo la ottava generazione Pokémon!

Sin dai primi giorni di gennaio, i due misteriosi titoli per Nintendo Switch si sono trovati nel bel mezzo di una tempesta di rumor, con presunti leaker da tutte le parti del mondo che affermano addirittura di poterne rivelare i nomi ufficiali, Pokémon Crown e Pokémon Scepter. Non c’è ovviamente modo al momento di sfatare o verificare la veridicità di tali affermazioni, che potrebbero benissimo provenire da semplici utenti intenzionati a stimolare la conversazione riguardante il nuovo, attessissimo Pokémon 2019.

Differente è il discorso relativo ai post provenienti da Game Freak stessa. La compagnia è infatti nota per aver incluso in titoli passati indizi relativi a quella che sarebbe stata la coppia di titoli che li avrebbe succeduti, come il celeberrimo Strano Ninnolo in Pokémon X e Y, che altro non era che un riferimento all’ambientazione hawaiana dei titoli di settima generazione.

Una situazione non dissimile pare si stia verificando in Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee, dove l’utente Twitter ShiningStar5022 ha trovato all’interno di una abitazione un calendario recante la mappa di una regione ancora sconosciuta nel mondo Pokémon avente una strettissima somiglianza alla geografia del Regno Unito.

ash2sun ha invece notato come anche l’anime Pokémon stia ponendo la sua attenzione sul continente inglese, mostrando una scena televisiva dove si vede un personaggio in una “regione remota” circondata dalla nebbia con abitazioni e strutture molto simili a quelle londinesi.

Andando avanti nella lista dei possibili indizi, Pikachu e Eevee possono indossare una corona in Pokémon Let’s Go, acquistabile a 999.999 Pokédollari al Centro Commerciale di Azzurropoli. Che si tratti di un ennesimo riferimento all’ancora solo rumoreggiato Pokémon 2019?

 

Persino James Turner, graphic designer di Game Freak (JamesTurner_42), ha condiviso sul suo account Twitter un artwork sospetto, che mostra un Vanillite, un Poipole, un Guzzlord e un Pikachu anche questa volta con indosso una corona scintillante.

Infine, anche il merchandise Pokémon sembra nelle ultime settimane star ponendo un particolare accento all’abbigliamento regale: sono stati recentemente messi in commercio due peluche speciali, uno per Pikachu e uno per Eevee, dei due mostriciattoli tascabili con indosso eleganti abiti completi di corone e scettro.

Cosa ne pensate di questi dettagli? Effettivi indizi disseminati da Game Freak in tutto l’internet o giusto una serie di coincidenze senza alcuna correlazione all’attesissimo annuncio dei giochi Pokémon 2019?

Da piccolo fui posto davanti un bivio: videocamera o computer. Scelsi il secondo. Da allora mi chiedo come sarebbe adesso la mia vita se avessi scelto la videocamera. Profondamente radicato nel mondo dell'high-tech, del modding e dell'intrattenimento videoludico, estendo comunque i miei rami all'ambiente "vintage", dalla musica anni '30 alle console obsolete.

Commenti dal forum

Discutine sul forum