Carte

Il GCC Pokémon dà il via a un nuovo contest di illustrazioni

Artisti con la passione dei Pokémon a raccolta: se avete talento per il disegno e siete fan del mondo dei mostriciattoli tascabili, il GCC Pokémon ha in serbo un’occasione da non perdere, che aspetta solo voi!

GCC Pokémon carte

Nonostante il polverone che si è alzato sul suo conto nella giornata del 9 dicembre, infatti, Creatures Inc., società che si occupa della ideazione e della pubblicazione dei prodotti del Gioco di Carte Collezionabili, ha indetto in quella stessa data un nuovo, irrinunciabile contest ufficiale, indirizzato agli illustratori più abili del Sol Levante.

Questo è il secondo anno in assoluto che il GCC Pokémon GrandPrix ha luogo, dopo la prima edizione tenutasi nel 2018, che ha visto trionfare su tutti Yuu Nishida: il disegnatore ha stupito la giuria e gli altri partecipanti con la sua personale versione di Gardevoir, che fiero e sereno si staglia su un panorama mozzafiato, rischiarato dalle vivide luci del tramonto.

L'illustrazione di Yuu Nishida per il GCC Pokémon GrandPrix 2018
西田ユウ さん

Quest’anno il tema del concorso è riassunto dal titolo “Cool Moments in Pokémon”: gli artisti dovranno interpretare nel proprio personale stile le forme e le fattezze di una delle creature tascabili proposte, scegliendo tra Charizard, Pikachu, Tyranitar, Milotic, Lucario, Genesect, Wishiwashi o Zacian. Sarà necessario, inoltre, creare una scena unica e suggestiva, calando il proprio Pokémon in un’ambientazione che rappresenti una città o una foresta.

Tutti i lavori in gara dovranno avere un formato di 1080 x 680 pixel, essere corredati ovviamente di tutti gli elementi che caratterizzano le carte del GCC Pokémon, quali PS, Tipo, Attacchi, eventuali Abilità, Debolezza e Resistenza, Costo di Ritirata e Descrizione, e dovranno pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2020.

La partecipazione alla competizione è aperta a tutti gli illustratori di ogni esperienza e formazione, tuttavia, l’unico vincolo è la residenza in Giappone: solamente gli artisti che abitano nel Paese nipponico potranno accedervi.

La giuria della competizione sarà, per di più, composta da personalità di altissimo spessore, rappresentate da Tsunekazu Ishihara (presidente di The Pokémon Company), Hirokazu Tanaka (presidente di Creatures Inc.), Yuji Kitano (direttore del team di sviluppo di Creatures Inc.), Reiko Ujiie (direttore dello Studio artistico Creatures Inc. GCC Pokémon) e Kenichi Koga (direttore artistico di Creatures Inc.), oltre ad altri illustratori.

Creatures Inc., società che si occupa del GCC Pokémon

L’esito del contest sarà rivelato a giugno 2020, dopo vari giudizi e selezioni, e ricchi premi aspettano i fortunati e talentuosi vincitori. Oltre all’onore di vedere il proprio lavoro entrare nello storico catalogo del GCC Pokémon in qualità di Carta Promo, il primo classificato potrà vantare un compenso di 300.000 yen (2.487,38 €), mentre il secondo e il terzo arrivati guadagneranno ciascuno 100.000 yen (829,08 €). Infine, verranno scelti altri 5 artisti che si aggiudicheranno ognuno il premio della giuria, che consisterà in 50.000 yen (414,55 €).

Se siete residenti in Giappone e volete mettere alla prova le vostre capacità artistiche, potete seguire il seguente link per prendere parte al GrandPrix.

E voi cosa ne dite? Passate il vostro tempo disegnando le colorate creature tascabili?

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Giovanni Imperio

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
YukiV 10/12/2019 20:19:16

avrei partecipato volentieri, ma non abito in Giappone:cry:

...
Mudkip17 17/12/2019 18:15:49

partecipo :)

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)