1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Forme alternative di Dialga e Palkia nei remake? Noi le immaginiamo così

Abbiamo immaginato alcune megaevoluzioni e le possibili forme alternative di Dialga e Palkia nei remake di Pokémon Diamante e Perla.

di 
   · 13 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
11

Più il tempo passa, e più la curiosità di scoprire qualcosa di nuovo su Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendete si fa sempre maggiore. Per ingannare l’attesa noi di Pokémon Millennium con l’aiuto dell’illustratore Davide Cacia, abbiamo immaginato qualche tempo fa quali potrebbero essere alcune nuove megaevoluzioni in questi titoli per Nintendo Switch. In questa rubrica invece vogliamo proporvi, oltre ad alcune inedite megaevoluzioni leggendarie, anche due forme alternative di Dialga e Palkia che ci piacerebbe vedere nei remake di quarta generazione.

L’idea di riabbracciare i Pokémon megaevoluti in questi titoli, nasce dalla diffusa convinzione online che in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente non sarà possibile introdurre la meccanica peculiare dell’ottava generazione. Immaginare creature Dynamax o Gigamax con lo stile grafico scelto da ILCA e Game Freak per questi remake è un po’ complesso, ma ovviamente queste sono tutte supposizioni nate dalle poche informazioni a disposizione dei fan.

remake Dialga Palkia

Per realizzare le forme alternative di Dialga e Palkia, ci siamo basati sui fatti accaduti in altri due remake, Rubino Omega e Zaffiro Alfa. Lasciandoci ispirare dalle vicende di Groudon, Kyogre e Rayquaza, abbiamo delineato una realtà alternativa della Sinnoh che apparì su Nintendo DS, adattando gli eventi dei remake di terza generazione ai caratteri e alla mitologia delle creature leggendarie di Diamante e Perla.

La rinascita dei figli di Arceus

Proprio questo è il titolo che meglio si addice a quello che ci siamo immaginati. Un’alterazione spazio-tempo che farà tremare gli stessi dei del tempo e dello spazio, costretti a richiamare a sé il loro antico potere assopito che, all’alba della storia dell’universo Pokémon, gli permise di compiere il volere del loro padre, Arceus. L’allineamento di alcuni eventi improbabili, ha costretto i Guardiani dei laghi a usare tutte le loro forze per ricorrere al protorisveglio e salvare così il mondo da una fine certa.

MegaGiratina

MegaGiratina

Categoria: Pokémon Ribelle
Tipo: Buio/Drago
Altezza: 5,7m
Peso: 400kg
Abilità: Anima Errante
(Se il Pokémon subisce un attacco diretto, scambia la sua abilità con quella di chi lo ha colpito)

Statistiche: MegaGiratina ha una somma totale di statistiche pari a 780. Anche MegaMewtwo X e Y e MegaRayquaza hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 150
  • Attacco: 120
  • Difesa: 120
  • Attacco Speciale: 160
  • Difesa Speciale: 140
  • Velocità: 90

Pokédex: MegaGiratina risveglia una piccola parte del suo potere primordiale, aprendo dei buchi neri lungo il suo corpo, ma nessuno sa che cosa accada a chi venga risucchiato in uno di essi.


Quando Giratina decide di abbandonare il suo esilio per visitare gli antichi cimiteri della Terra, perde la sua Forma Originale, assumendo una Forma Alterata che non è in grado di soddisfarlo. Fuori dal Mondo Distorto, il Pokémon Ribelle non si sente più a suo agio, ma quella era anche la sua casa un tempo, prima che Arceus lo obbligasse a una vita di reclusione.

Il suo desiderio e la sua pulsione di riprendersi la fetta di merito che gli spetta nella creazione dell’universo, lo spingono sempre più spesso a visitare il mondo reale, finché un giorno non si imbatté nella Grigiosfera, la brillante pietra capace di donargli il suo aspetto originario anche al di fuori del Mondo Distorto. Rinvigorito da questa sensazione di libertà, inizia a sperimentare i suoi nuovi poteri, riuscendo a produrre un nuovo attacco che gli scienziati hanno rinominato Rinascita del caos.

Questa mossa non è soltanto un’incredibile attacco speciale di tipo Buio, ma causa nel Pokémon una trasformazione simile alla megaevoluzione, facendogli recuperare parte dei poteri primordiali di cui suo padre lo aveva privato. MegaGiratina riceve energia direttamente dai vuoti del cosmo, che gli permettono di aprire nel suo petto diversi buchi neri in grado di inghiottire oggetti, persone e Pokémon. La sete di vendetta lo pervade, tanto che esce dai suoi nascondigli terrestri per seminare il panico a Sinnoh.


Il caos riportato sulla Terra da MegaGiratina è in grado di inghiottire lentamente tutto l’universo, e i buchi neri che la creatura ha sul copro causano delle variazioni spazio-temporali talmente forti da risvegliare Dialga e Palkia dal loro sonno. Il Pokémon Ribelle però è troppo forte per essere fermato dai due leggendari, che ne subiscono l’ira senza potersi opporre. Messi ormai alle corde, riescono a fuggire per tentare la sorte con la loro ultima carta.

Convocati Uxie, Mesprit e Azelf sulla Vetta Lancia, danno inizio a un rito in cui l’energia delle gemme dei tre Pokémon verrà utilizzata insieme all’Adamasfera e alla Splendisfera, per svincolare il potere nascosto dei due leggendari, riportandoli alla loro forma primordiale. Questo rito viene chiamato nei libri di storia protorinascita. Proto è una parola di origine greca che significa “primo in ordine di tempo e di spazio”, proprio quello che sono ora Dialga e Palkia, creature esistite prima del tempo e dello spazio.

Proto Dialga

remake Dialga Palkia

Categoria: Pokémon Tempo
Tipo: Drago
Altezza: 6,5m
Peso: 300kg
Abilità: Tempo Origine
(Le mosse di tipo Drago hanno massima priorità)

Statistiche: Proto Dialga ha una somma totale di statistiche pari a 780. Anche MegaMewtwo X e Y e MegaRayquaza hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 100
  • Attacco: 140
  • Difesa: 140
  • Attacco Speciale: 195
  • Difesa Speciale: 110
  • Velocità: 95

Pokédex: Proto Dialga è l’incarnazione del tempo e può gestirlo a suo piacimento. Leggende dicono che se toccato, può permetterti di vedere il passato e il futuro insieme.


Proto Dialga è presente, futuro e passato. Per il Pokémon leggendario non esiste né ieri né domani, ma è tutto un unico istante in cui lui può liberamente muoversi. Il potere delle gemme dei Guardiani dei laghi ha svincolato il Pokémon Tempo dai sigilli impostigli da Arceus, trasformando il suo corpo in un pezzo dell’infinito.

La protorinascita dona a Dialga una luminescenza blu davvero peculiare, un colore che difficilmente è replicabile in natura. Le striature sul suo corpo sono pura energia che scorre e tiene unita la “sostanza” di cui è composto. Quando si trova ad attraversare boschi o grandi praterie, le forme di vita hanno un comportamento anomalo, alcune ringiovaniscono e altre invecchiano, addirittura alcuni fiori appassiscono. All’occhio umano e Pokémon, Proto Dialga si muove, esiste e compie azioni, mentre per lui il tempo è talmente inconsistente che non se ne rende nemmeno conto dato che conosce tutto ciò che avviene, è avvenuto e avverrà.

Proto Palkia

remake Dialga Palkia

Categoria: Pokémon Spazio
Tipo: Drago
Altezza: 6,2m
Peso: 280kg
Abilità: Spazio Origine
(Le mosse di tipo Drago vanno sempre a segno)

Statistiche: Proto Palkia ha una somma totale di statistiche pari a 780. Anche MegaMewtwo X e Y e MegaRayquaza hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 90
  • Attacco: 140
  • Difesa: 105
  • Attacco Speciale: 195
  • Difesa Speciale: 140
  • Velocità: 110

Pokédex: Il corpo di Proto Palkia potrebbe estendersi all’infinito occupando tutto lo spazio del cosmo. Guardando attraverso di lui la realtà sembra deformata.


Proto Palkia è paziente e saggio, sa che se perdesse la concentrazione potrebbe mescolarsi con tutta la realtà che lo ricorda. Il suo corpo sembra una galassia grazie ai suoi colori e alle sue sfumature, ma osservandolo da vicino si può notare che sembra trasparente, ma non lascia intravedere cosa ha dietro.

Nel suo corpo lo spazio si muove senza sosta, alterando la percezione dell’uomo e dei Pokémon che è limitata alle 3 dimensioni della nostra realtà. Per come si muove e per come combatte sembra avere il controllo dell’intero spazio intorno a sé, riuscendo a maneggiarlo a livello subatomico. Quando Proto Palkia si trova nelle vicinanze di un qualunque oggetto reale, i bordi che lo delimitano iniziano a vibrare, come se fossero sotto l’effetto di un glitch di un videogioco, altri possono essere assorbiti dentro di lui o altri addirittura finire disgregati.


Senza bisogno di un enorme sforzo, Proto Dialga e Proto Palkia riescono a esaurire l’energia del caos che pervadeva MegaGiratina, arginando i suoi buchi neri e salvando il mondo. Ora però il pericolo per il pianeta sono loro. Una permanenza troppo lunga sulla Terra nella loro forma protorinata potrebbe causare danni irreversibili. Per questo motivo, ormai esausti poiché non più abituati da millenni a gestire un potere così grande, si esiliano in una loro dimensione dove potranno riposare e recuperare le forze.

L’influenza dell’universo sul Duo lunare

Un’altra coppia affascinante dei Pokémon di quarta generazione è innegabilmente Cresselia e Darkrai. Il Duo lunare è sempre stato molto amato dai fan, e molto bramato nei giochi originali. Entrambe le creature sono legate alla Luna, il Pokémon Falcato alla Luna crescente, il Pokémon Neropesto alla Luna nuova. Cosa accade però alla Luna quando viene influenzata dall’energia di altri pianeti?

Un po’ come abbiamo visto per la megaevoluzione, secondo l’astrologia l’energia dei corpi celesti influenza in modo prevedibile e misurabile gli esseri umani. Cavalcando questo parallelismo tra Luna e pianeti, con Pokémon e megapietre, abbiamo immaginato le forme megaevolute di Cresselia e Darkrai lasciandoci suggerire alcuni dettagli dalle stelle.

MegaCresselia Lucente

MegaCresselia Lucente

Categoria: Pokémon Nettuno
Tipo: Psico
Altezza: 1,7m
Peso: 100kg
Abilità: Giustizia
(L’Attacco aumenta se si è colpiti da una mossa di tipo Buio)

Statistiche: MegaCresselia Lucente ha una somma totale di statistiche pari a 700. Anche MegaMetagross, MegaSalamance, MegaGarchomp e altri 6 Pokémon hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 120
  • Attacco: 75
  • Difesa: 145
  • Attacco Speciale: 90
  • Difesa Speciale: 160
  • Velocità: 110

Pokédex: Se rimane fermo nel cielo notturno, molti possono scambiare MegaCresselia Lucente per una costellazione, è per questo che è molto difficile trovarlo.


MegaCresselia Lucente prende il suo nome dal remake di Pokémon Diamante, e quale pianeta se non Nettuno può offrirci un’ispirazione davvero interessante. Secondo diversi studi scientifici infatti, l’alta pressione esercitata dal pianeta sugli idrocarburi che compongono in grandi quantità la sua atmosfera, causerebbe delle precipitazioni di materiali cristallini a base di carbonio definite “piogge di diamanti”.

Nettuno in astrologia è il pianeta dei sogni e dei desideri, ed è estremamente affine alla Luna che, invece, incide sull’aspetto spirituale e interiore di ogni individuo. Il transito di Nettuno nella Luna viene visto dagli astrologi come un legame molto potente, che può esaltare in modo estremo, sia positivo che negativo, lo spirito di un soggetto. Per questi motivi MegaCresselia Lucente è una creatura capace di guidare le persone a inseguire i loro sogni e le loro ambizioni, qualunque esse siano, incarnando un giudizio neutrale sulla natura benevola o maligna di ogni essere vivente.

Il corpo di MegaCresselia Lucente ricorda la costellazione dei Pesci dominata proprio da Nettuno, e come questo corpo celeste, è circondato da anelli quasi invisibili e da 13 piccoli satelliti che utilizza per attaccare e difendersi. Ha dei sensi davvero sviluppati, tanto che avrà sempre gli occhi chiusi, come se vivesse in un sogno continuo. Le due semilune che ha in testa formano tre corna, a simboleggiare il tridente di Poseidone, glifo astrologico del pianeta Nettuno.

MegaCresselia Splendente

MegaCresselia Splendente

Categoria: Pokémon Venere
Tipo: Psico/Folletto
Altezza: 1,6m
Peso: 70kg
Abilità: Dolcevelo
(Rende il Pokémon e i suoi alleati immuni al sonno)

Statistiche: MegaCresselia Splendente ha una somma totale di statistiche pari a 700. Anche MegaLatias, MegaLatios, Kyurem Bianco e Nero e altri 5 Pokémon hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 120
  • Attacco: 75
  • Difesa: 135
  • Attacco Speciale: 125
  • Difesa Speciale: 150
  • Velocità: 95

Pokédex: In antiche mitologie si parla di un Pokémon venerato dai popoli antichi, capace di far innamorare di sé uomini e donne. I saggi di Sinnoh sostengono che quella creatura sia MegaCresselia Splendente.


MegaCresselia Splendente prende il suo nome dal remake di Pokémon Perla, e senza ombra di dubbio, il corpo celeste più “splendente” nel cielo della Terra, a esclusione di Sole e Luna, è la vicina Venere. Da sempre considerata simbolo di femminilità e sensualità, Venere è in astrologia anche simbolo di giustizia, diplomazia e doti artistiche. Il transito di Venere sulla Luna è molto positivo e ha un’ottima influenza sui rapporti interpersonali e in amore.

Venere governa di notte la costellazione del Toro, e per questo le due semilune sulla testa del Pokémon si innalzano a formare come due corna. Per quanto il suo aspetto possa sembrare più aggressivo rispetto all’altra sua forma, MegaCresselia Splendente è una creatura di animo nobile, capace di infondere amore e serenità in chiunque riesca a vederla. Il suo carattere però non le impedisce di essere estremamente cinica nel momento del bisogno, per questo dagli antichi saggi viene considerata l’antitesi naturale di MegaDarkrai

Il suo corpo è circondato da astri dai colori tenui, che pennellano intorno al Pokémon una versione semplificata del pentagramma di Venere, ovvero l’unione delle posizioni che assume il pianeta in riferimento alla Terra tenuta al centro del disegno. MegaCresselia Splendente ha un’ottima vista a 360° grazie all’occhio presente tra gli astri alle sue spalle, che ricorda nella forma il gamete femminile, glifo astrologico di Venere.

MegaDarkrai

MegaDarkrai

Categoria: Pokémon Neropesto
Tipo: Buio
Altezza: 1,7 m
Peso: 35 kg
Abilità: Intrapasso
(Il Pokémon attacca evitando le barriere e il sostituto del nemico.)

Statistiche: MegaDarkrai ha una somma totale di statistiche pari a 700. Anche MegaLatias, MegaLatios, Kyurem Bianco e Nero e altri 5 Pokémon hanno lo stesso punteggio.

  • Punti Salute: 70
  • Attacco: 90
  • Difesa: 110
  • Attacco Speciale: 170
  • Difesa Speciale: 110
  • Velocità: 150

Pokédex: Rimane immobile per lunghi periodi nel cielo notturno, sostituendosi alla Luna. Quando ha raggiunto la concentrazione ideale, apre le lunghe braccia emettendo un suono infernale, e inizia a infestare i sogni di umani e Pokémon dell’intera regione, forse anche del mondo.


Il Pokémon Neropesto può rappresentare la parte oscura e nascosta della Luna, facendo la sua comparsa nelle notti di Luna nuova, in cui il satellite della Terra sparisce dai cieli. In astrologia la Luna si dice che sia in caduta, quindi in un luogo che non le è congeniale, nella costellazione dello Scorpione, governata da Marte. Questo connubio tra il pianeta rosso e il nostro satellite causa irrequietezza, istintività e forte nervosismo, le stesse sensazioni che si hanno dopo una notte insonne in preda agli incubi.

Marte in astrologia è portatore di impulsività e aggressività, e anche nelle antiche religioni politeiste è sempre stato associato al dio della guerra e alla morte. La megaevoluzione ha amplificato questi sentimenti da sempre residenti nel Pokémon, portando alla luce la sua natura vendicativa e immorale. Quando la Luna non splende in cielo, il suo potere è al massimo, ed è capace di invadere i sogni di tutti gli abitanti di Sinnoh trasformandoli in incubi. Secondo gli astrologi, l’incubo più ricorrente indotto dal passaggio di Marte nel proprio segno zodiacale, è quello di incidenti di vario tipo, che si concludono spesso con il decesso della persona e di un proprio caro.

I continui richiami alla morte ci hanno portato a raffigurare MegaDarkrai come un Tristo Mietitore, affamato non più di vite ma bensì di sogni. Le lunghe braccia acuminate ricordano la costellazione dello Scorpione, e i segni rossi sul suo corpo rimandano al tipico colore di Marte. Come il suo pianeta, anche il Pokémon presenta due satelliti che gli orbitano intorno e che utilizza per far addormentare i propri nemici. I dettagli appuntiti del suo corpo e tendenti verso l’alto ricordano il gamete maschile, glifo astrologico di Marte, mentre la sua chioma è ispirata alle fiamme che secondo le idee esoteriche illuminano l’inferno posto nel cuore del pianeta rosso.


Ci siamo veramente divertiti a immaginare quali potrebbero essere le storie e le ispirazioni di nuove eventuali megaevoluzioni in Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente. Nessuna fonte ufficiale ha mai confermato o smentito queste voci, per cui non ci resta che fantasticare su quello che realmente sarà. Un ringraziamento ancora a Davide Cacia, talentoso illustratore che ha reso reali le nostre idee.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Molto belle ! Alcune però sono improbabili purtroppo , ma sarebbe carino comunque reintrodurre le mega con NUOVE evoluzioni , magari dei pokemon "Sinnohnesi " , chesso Magmortar ed Electivire , Froslass e cosi via

avatar
Di   
5 minuti fa, GameGate01 ha scritto:

Per me, Giratina e Cresselia sono improbabili, spererei però per nuove forme slegate dalle Mega. Mi sembrano più coerenti con Sinnoh

A me basta che abbiano delle nuove forme potenziate!!! :smile2:

avatar
Di   
Adesso, DarthMizu ha scritto:

Mi piacciono molto la lore dietro queste nuove forme, la mossa di giratina simile a Ascesa del Drago, e le due forme di Cresselia...magari ci fossero tutte queste novità anche nei remake!

Per me, Giratina e Cresselia sono improbabili, spererei però per nuove forme slegate dalle Mega. Mi sembrano più coerenti con Sinnoh

avatar
Di   

Mi piacciono molto la lore dietro queste nuove forme, la mossa di giratina simile a Ascesa del Drago, e le due forme di Cresselia...magari ci fossero tutte queste novità anche nei remake!

avatar
Di   

davvero cool non troppo modificate esageratamente che a me piace ...se fossero cosi magari  anche se come diceva @GameGate01 pure a me sembrano un po utopiche ma bellissimi i disegni 

avatar
Di   

Degli effetti tipo l'archeorisveglio li apprezzerei non poco.

L'importante che non siano semplici recolor ma che abbiano qualche dettaglio in più.

avatar
Di   

Girati a sembra un specchio vada retro satana:oopsie: buono le abilità di pallida e dialga. Ma preferirei qualcosa di nuovo che mega o archeorisveglio