1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

PowerA Joy-Con Charging Dock, Recensione di un dispositivo necessario

Abbiamo provato il Joy-Con Charging Dock di PowerA, per caricare più controller di Nintendo Switch contemporaneamente.

di 
   · 3 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
0

Avere 4 Joy-Con e una sola Switch è un gran bel problema. Personalmente, essendo l’unico videogiocatore in casa non ci avevo mai badato tanto prima che i miei familiari si interessassero a Ring Fit Adventure e Nintendo Switch Sports, esperienze videoludiche a cui la Grande N li aveva abituati ai tempi della Wii. Per la prima volta ho avvertito l’urgenza di avere più Joy-Con, ed è qui che si è palesata un’altra necessità: dover caricare i controller non attaccati alla console.

Se c’è una cosa che ora non riesco a perdonare a Nintendo Switch è proprio la mancanza di un dispositivo di ricarica per Joy-Con, dato che l’unico modo con cui si possono ricaricarne le batterie è tramite l’agganciamento alla console tramite le apposite cerniere. Per fortuna è venuta in nostro soccorso PowerA, che ci ha permesso di provare il suo Joy-Con Charging Dock salvando in questa maniera le carriere dei miei familiari su Nintendo Switch Sports, il mio tempo libero e i giochi che ho avuto in recensione in questo periodo.

Si ringrazia Leod per l’editing delle immagini.

PowerA Joy-Con Charging Dock

Specifiche

PiattaformeNintendo Switch e Nintendo Switch OLED
AlimentazioneUSB Type A
Dimensioni8.3 x 12.7 x 15.2 cm
Peso267.6 g
MaterialiPlastica
Capienza4 slot per Joy-Con
ExtraBase appesantita, led colorati, cavo salvaspazio, garanzia di 2 anni
Caricamento..

Per la maggior parte del tempo, dato il periodo pieno di partite a Nintendo Switch Sports, il dispositivo di PowerA è stato in salotto, posizionato di fianco alla console coi Joy-Con sempre collegati alle cerniere. La sua compattezza non ha ostacolato la visione della TV, e la possibilità di nasconderne il cavo ha anche influito positivamente sul senso di arredamento della mia famiglia, per loro essenziale in una stanza di uso comune. Ho provato tuttavia a usare la base di ricarica dei Joy-Con anche in camera mia, collegandola a una delle tante prese USB del mio PC fisso, e collocandola tra i dispositivi della mia postazione: semplicemente perfetta e ben mimetizzata in ogni ambiente.

Joy-Con Charging Dock di Powera in funzione

Un ultimo motivo di encomio è rappresentato dalle cerniere a scorrimento su cui si adagiano i Joy-Con: sono simili a quelle ufficiali di Nintendo, ma non hanno bisogno di complicate pressioni di tasti minuscoli sul retro per scollegare i controller. Ho provato anche a capovolgere la base per qualche minuto, per vedere quanto queste cerniere reggessero il peso di tutti e 4 i Joy-Con collegati: nessun controller caduto!

Joy-Con salvi!

La base di ricarica per Joy-Con di PowerA, esteticamente parlando, non è chissà che gran bellezza: un monolite nero su una base altrettanto nera. Eppure, la sua utilità e il suo design minimalista offuscano qualunque giudizio sull’aspetto. Il dispositivo infatti si presenta solido e compatto nelle sue forme, quindi adattabile a qualunque situazione. I led comunicano col colore rosso o verde il grado di ricarica dei controller, senza tanti fronzoli.

Se poi aggiungiamo che il suo funzionamento avviene tramite cavo USB collegabile a qualsiasi fonte, e che tale cavo è estraibile e nascondibile all’interno della base, si capisce quanto PowerA abbia pensato davvero all’esigenza di portabilità tipica di Nintendo Switch: che lo colleghiate a una presa di corrente, al PC o alla stessa Nintendo Switch, la base può essere posizionata praticamente ovunque!

In un periodo come questo in cui ci arrivano quotidianamente tanti giochi, personalmente avere controller sempre in carica è stato fondamentale. Se non ci fosse stato il Joy-Con Charging Dock di PowerA, questa settimana avrei avuto serie difficoltà a portare avanti le mie partite di prova, e sicuramente avrei avuto tante discussioni coi familiari alle prese con Nintendo Switch Sports. A dirla tutta, mi ci sono buttato anch’io in qualche partita di pallavolo e bowling.

Potete trovare il Joy-Con Charging Dock di PowerA, assieme a tantissimi altri prodotti per Switch certificati da Nintendo, sia sul sito ufficiale di PowerA, sia sul più conveniente store digitale di Amazon a un prezzo onestissimo di circa 25€. Ricordiamo che con Amazon Prime le consegne sono sempre gratuite e veloci e possono essere garantite al prezzo di €36 all’anno. Per gli studenti universitari, invece, è possibile risparmiare un po’ con Amazon Prime Student, che fornisce tutti i servizi di Prime ma al prezzo dimezzato di €18 all’anno.

Caricamento..

Voto: 9.5

Pro
Resistente, compatta e minimale
Caricabile praticamente ovunque
Cavetto nascondibile e agganciabile
Cerniere resistenti e non ostili allo sganciamento
Contro
E se avessi più di 4 Joy-Con?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

dock station Joy-Con PowerA ricarica

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia