1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Recensioni

OlliOlli World, Recensione: il miglior gioco di skate in circolazione?

OlliOlli World si rinnova con uno stile grafico inedito da cartone animato e diventa ancora più coinvolgente e accessibile su Nintendo Switch.

di 
   · 7 min lettura Recensioni
Metti mi piace!
0

Attento a non romperti tutte le ossa tra le folli piste di OlliOlli World, il titolo dedicato allo skate in un colorato mondo variegato e ricco di buffi personaggi. Questo divertentissimo skateboarding game a scorrimento orizzontale, sviluppato dagli studi indie di Roll7 e pubblicato da Private Division, sfrutta il 2.5D per dare ancor più risalto ai vostri impossibili trick.

Rispetto ai precedenti capitoli della serie, il titolo per Nintendo Switch si trasforma in un cartone animato vivente, con piste sempre più elaborate e una trama ad hoc. Lo trovate già da oggi sul Nintendo eShop a 29,99€ (oppure su PlayStation5, PlayStation4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC), e se i giochi di skateboard vi appassionano è un titolo assolutamente da provare!

Il primo OlliOlli con una trama

Le avventure sullo skate del nostro personaggio saranno contestualizzate all’interno del mondo di Radlandia, un’isola composta da 5 diverse aree dai biomi variegati e originali: vi piacerà di più correre per la foresta incantata di Cloverbook o nell’inquinata zona costiera di Sketchside?

olliolli world

La “maga dello skate” Chiffon è ormai stanca del suo lavoro che la mette in connessione con gli Dei dello Skate e le dà notorietà, ma allo stesso tempo la impegna troppo, lasciandole poco tempo per sfrecciare sulla sua tavola liberamente. Noi potremmo essere i degni sostituti, ma per farlo dobbiamo prima ottenere il consenso degli Dei dimostrando il nostro valore! Le cinque divinità proteggono ciascuna un’area di Radlandia e dovremo destreggiarci in combo e percorsi sempre più ostici per arrivare al cospetto di esse.

Al nostro fianco non ci sarà solo Chiffon, che grazie ai suoi poteri riesce a riportarci all’ultimo checkpoint se per caso ci schiantiamo contro una roccia o precipitiamo in un burrone durante una corsa, ma anche Dad, un gioviale uomo di mezza età che si prende cura del gruppo, Mike, che ci metterà alla prova ponendoci obiettivi estremi, Suze, cameraman addetta ai replay, e tanti altri NPC che incontreremo proseguendo nei livelli. I dialoghi però possono essere tutti saltati se proprio non vi importa di scoprire le aspirazioni, i desideri e i timori di questi personaggi.

Adatto a neofiti ed esperti

Se questo è il vostro primo approccio a un gioco di skate a scorrimento potreste avere il timore di non riuscire a proseguire nei livelli per colpa dell’inesperienza. Per fortuna però OlliOlli World viene incontro ai principianti con tutorial esaustivi sparsi per la mappa e la possibilità di scegliere percorsi più semplici di altri.

In certi momenti è possibile cambiare percorso per mettersi alla prova con salti più complessi

Tutti i comandi sono visualizzabili sin dal principio nel menù apposito, ma i tutorial dei singoli tipi di trick vengono distribuiti tra i livelli (alcuni forse un po’ troppo avanti nella storia come il tutorial del Manual) e ciò consente di acquisire le singole tecniche una alla volta per poi imparare a combinarle per aumentare i propri punteggi. Inutile dire che i giocatori più esperti potranno lanciarsi sin da subito alla conquista di punteggi più alti, sfruttando complesse combo sin dal primo livello.

Sebbene vi siano cali di frame nelle scene di dialogo e nei menù, all’interno dei livelli il gioco scorre fluido e senza intoppi. I comandi di OlliOlli World sono responsivi e ben mappati su Nintendo Switch dove l’analogico sinistro permette di saltare e compiere evoluzioni semplici in aria, mentre al destro è affidato il grab; i dorsali ZR e ZL sono dedicati agli spin, il pulsante A alla spinta, mentre X riporta all’istante (il caricamento è veramente istantaneo) al precedente checkpoint o alla linea di partenza tenendo premuto il suddetto tasto. Al pulsante Y è invece affidato il compito di cambiare percorso, infatti più volte in una stessa pista può essere permesso al giocatore di scegliere se affrontare un tragitto più semplice o uno più ostico. La scelta influirà ovviamente anche sul punteggio finale, dato che un percorso più difficile consentirà di realizzare combo più lunghe che vi garantiranno una marea di punti.

Un avatar ricco di carattere…

Tra esseri radioattivi, alieni, gabbiani palestrati e tanti altri folli personaggi passerete ore e ore a eseguire le richieste di tutti per sbloccare nuovi elementi di personalizzazione. Questa sezione del gioco infatti è ricchissima e consente di realizzare avatar unici e carichi di personalità, da sfoggiare soprattutto in modalità online.

Il personaggio giocabile è personalizzabile in qualunque momento, sia nell’aspetto che nell’atteggiamento, infatti potrete scegliere anche alcune pose per la salita o discesa dallo skate ed altre animazioni. Sono disponibili diverse corporature e variegate carnagioni che comprendono tutti i colori dell’arcobaleno; lo stesso vale per i capelli e per gli innumerevoli capi d’abbigliamento e accessori, incluse tavole da skate, ruote e persino le ginocchiere. Se poi voleste imitare le divinità, nella sezione Maestria saranno disponibili nuovi obiettivi cumulabili che vi daranno accesso agli speciali costumi degli Dei dello Skate.

…da sfoggiare online

All’interno del Gnarvana, un’area di gioco che si sblocca a conclusione della prima zona, potrete affrontare i giocatori di tutto il mondo grazie a due speciali modalità multiplayer online asincrone. Nel Portale del Gnarvana è possibile selezionare scenario, livello di difficoltà e lunghezza così da generare un percorso casuale personalizzato: al giocatore verrà poi assegnato un codice che può essere condiviso coi propri amici o sui social per competere sulla stessa pista con altri utenti.

L’altra modalità, la Lega del Gnarvana, è invece basata su ranghi e stagioni: ogni giorno i giocatori da tutto il mondo si affronteranno su una nuova pista e dovranno tentare di piazzarsi il più in alto possibile nel proprio girone composto da 10 utenti del proprio rango. Al termine della giornata, il giocatore che avrà stabilito il punteggio più basso retrocederà, mentre gli altri potranno avanzare o rimarranno stabili. In questo modo è possibile confrontare le proprie abilità con gli altri giocatori e aspirare al titolo di skater più tosto di sempre!

Sebbene non sia disponibile una modalità multiplayer in locale, le classifiche si aggiornano tutte in tempo reale permettendo così di confrontare i propri punteggi con gli skater nelle vicinanze.

Adventure Time con gli skateboard

L’art style di OlliOlli World ci ha appassionati con le sue linee tondeggianti e l’impeccabile cell shading che rende il tutto più vivo e tridimensionale. I personaggi e gli scenari di gioco ricordano molto lo stile di cartoni animati come Adventure Time o Steven Universe, opere cariche di elementi assurdi e dalle palette di colori piacevolissime. Animali antropomorfi, creature chimeriche e omuncoli magici distinguono fortemente OlliOlli World da altri titoli del suo genere, dandogli carattere e unicità.

Ad accompagnare le vostre lunghe sessioni di skate in questa colorata isola c’è una ricca colonna sonora elettronica hip hop, funk e lofi tutta da scoprire. I remix sono piacevoli e non sovrastano in volume i rilassanti effetti sonori delle ruote sull’asfalto o lo stridio della tavola sui grind metallici (se non gradite il comparto audio potete modificare i volumi nelle impostazioni). Inoltre, le musiche di gioco possono essere cambiate con un sol click dei dorsali L o R anche all’interno dei livelli, così potrete sfrecciare per Radlandia con brani sempre di vostro gradimento nelle orecchie!

Il gioco non è particolarmente longevo se si cerca solo di avanzare nei livelli, ma diventa estremamente rigiocabile se si tenta di superare tutte le sfide proposte e se ci si tuffa nelle sfide online, inoltre, sono già stati annunciati due DLC che arriveranno più avanti quest’anno. Di sicuro da OlliOlli World emergono tutta l’anima e la passione del team di Roll7 per lo skating e anche per questo motivo si classifica definitivamente tra i migliori videogiochi del suo genere, garantendo infinite ore di divertimento a giocatori di qualunque livello!

Voto: 9

Pro
Livello di difficoltà personalizzabile
Varietà e vitalità degli scenari
I numerosi obiettivi aumentano la rigiocabilità
Tantissime opzioni di personalizzazione dell’avatar
Comandi ben distribuiti su Nintendo Switch
Nuova veste grafica accattivante
Modalità multiplayer online asincrona cross-platform
2 DLC in arrivo a partire da questa estate
Contro
Un po’ di stuttering nei menu
Assenza di multiplayer locale (ma le classifiche si aggiornano in tempo reale)

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Indie Nintendo Switch Skateboard sport

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia