Nintendo

Nintendo parla della batteria e dei leak su Switch!

Lo scorso 13 gennaio si è tenuta a New York la presentazione ufficiale di Nintendo Switch, console ibrida di nona generazione che sarà disponibile a partire dal 3 marzo ad un prezzo di 329€ in Italia. Nonostante l’evento, sono comunque molti i dubbi ai quali i fan non hanno trovato risposta.

Nintendo Switch confezione

Molti di questi interrogativi, tuttavia, sono stati risolti da David Young, assistant manager of public relations di Nintendo America, attraverso un’intervista pubblicata dal sito GamesBeat.

Sulle specifiche

Secondo Young, Nintendo Switch sarà più potente di Wii U, con una risoluzione massima di 1080p (niente 4K) in modalità TV, mentre raggiungerà i 720p in modalità portatile. Essa avrà come unica tipologia di rete il Wi-Fi, non supportando dunque gli standard 4G e LTE. Per quanto riguarda l’uscita audio, non sarà di tipo ottico, ma il suono verrà emesso tramite il cavo HDMI.

Sulla batteria

La batteria di Nintendo Switch dipenderà da quanto verranno utilizzate le varie componenti, come CPU e GPU, durante l’esperienza di gioco. Inoltre, nella console saranno presenti impostazioni per aumentare il ciclo di vita della batteria, come ad esempio la regolazione della luminosità dello schermo.

Nintendo Switch batteria

Sulla funzione online

Come ben saprete, è la prima volta che Nintendo fornisce funzioni online a pagamento ai suoi utenti. A questo proposito, Young ha affermato che questo è un modo robusto ed efficace per far evolvere questa funzionalità.

Per quanto riguarda l’aspetto delle chat vocali, l’assistant manager di Nintendo America ha confermato che esse saranno possibili attraverso un’apposita applicazione per smartphone.

Sui leak

È stato chiesto a Young come Nintendo si comporta di fronte a rumor e leak postati in rete. Questa è stata la sua risposta:

Teniamo gli occhi aperti su queste cose. E questo è un peccato, perché quando vuoi dare nuove informazioni, vuoi che esse abbiano il massimo impatto possibile sui fan, giusto? Com’è stata la presentazione di oggi, e il broadcast in Giappone della scorsa notte. Vuoi che ogni cosa sia perfettamente sincronizzata, e i leak interferiscono con questo aspetto. Questo succede quando le informazioni vengono diffuse in modo molto ampio. Infatti, c’è qualcuno che vuole sempre poter dire di sapere qualcosa in più rispetto agli altri, e le diffondono in rete. Ma credo che tutto sommato abbiamo fatto un buon lavoro con Switch. E questo si sta rivelando un bene per noi!

switch_nintendo

E voi cosa ne pensate delle parole di Young? Siete soddisfatti di queste caratteristiche di Nintendo Switch da lui riportate?

Articolo di Andrea Mezzavilla

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)