Nintendo

Nintendo Switch avrà una batteria non rimovibile, Bluetooth e Wi-Fi 5 GHz?

Grazie ai documenti presentati alla Commissione federale per le telecomunicazioni (FCC), l’azienda governativa americana che si occupa di visionare i prodotti prima del loro lancio sul mercato, sono trapelate nuove informazioni su Nintendo Switch, console ibrida di nona generazione in arrivo a marzo 2017.

Nintendo Switch batteria

Secondo quanto riportato nei documenti sopracitati, sembrerebbe che la batteria di Switch non sarà rimovibile, come invece accadeva con quella per il GamePad di Wii U. Ciò potrebbe costituire un problema per i fan, considerando le problematiche relative alla scarsa autonomia ipotizzata dalle indiscrezioni che girano in rete in questo periodo. Stando a questi rumor, infatti, l’autonomia di Nintendo Switch fuori dalla dock station si aggirerebbe tra le 5 e le 8 ore.

Occorre ricordare che è possibile che il dispositivo testato dalla FCC sia solo un prototipo, e che Nintendo possa in questi mesi apportare modifiche al prodotto.

nintendo-switch-dock

Sempre all’interno di questi documenti, si viene a conoscenza che la console dovrebbe supportare senza alcun problema sia la tecnologia Bluetooth che le connessioni Wi-Fi con frequenze massime di 5 Ghz, garantendo quindi una maggiore velocità di trasmissione.

Sembrerebbe, tuttavia, che la console sia attualmente sprovvista di un modulo che consenta la connettività 3G o LTE.

nintendo-switch

Infine, la console è stata testata e sembrerebbe che essa lavorerà in un range di temperatura compreso tra i 5 e i 35 gradi Celsius.

E voi cosa ne pensate di queste novità? Sareste soddisfatti se la console presentasse queste caratteristiche?

Articolo di Andrea Mezzavilla

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)