1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

La nuova era Nintendo sta arrivando: altri rumor su NX!

Occhi ben aperti, i prossimi saranno i mesi più importanti per Nintendo. Dopo un’estate amara dovuta in parte alle critiche negative rivolte all’E3 Nintendo e, in seguito, alla grave perdita del presidente Satoru Iwata, la casa giapponese è pronta a rilanciarsi con l’obiettivo di riconquistare la fetta di mercato persa in ambito videoludico. Logo della compagnia […]

di 
   · 3 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

Occhi ben aperti, i prossimi saranno i mesi più importanti per Nintendo. Dopo un’estate amara dovuta in parte alle critiche negative rivolte all’E3 Nintendo e, in seguito, alla grave perdita del presidente Satoru Iwata, la casa giapponese è pronta a rilanciarsi con l’obiettivo di riconquistare la fetta di mercato persa in ambito videoludico.

nintendo_logoLogo della compagnia videoludica Nintendo

Dopo un primo passo importante da parte dell’azienda con l’apertura al mercato mobile degli smartphone siglando un accordo con la società DeNA, con il primo dei cinque titoli previsti che verrà rivelato a breve, dalle ultime voci di corridoio sembra che Nintendo stia finalmente puntando anche sulla qualità hardware delle proprie console. A quanto pare la prossima Nintendo NX avrà prestazioni simili alle attuali console di casa Sony e Microsoft, se non più potente e performante. Una scelta nuova ma necessaria da parte di Nintendo, specialmente dopo lo scarso apprezzamento che ha ricevuto Wii U, dovuto proprio alle sue scarse prestazioni in termini hardware rispetto alle console concorrenti. Ma come sarà questa nuova console?

Sempre più confermate le voci che ci hanno accompagnato in questi mesi, le quali ci parlano di una console ibrida, voci che vengono ulteriormente riportate da Takashi Mochizuki, redattore del sito The Wall Street Journal. Niente più distinzione tra console fissa e console portatile, dunque, ma un unico sistema che unisce entrambi i concetti; in poche parole, questo sistema interconnesso sarà dotato di un’unità fissa, come una qualsiasi altra console casalinga, e di un dispositivo mobile (un tablet-controller, secondo quanto sembrano confermare i brevetti depositati) che, invece, potrà essere utilizzato sia insieme alla piattaforma principale sia in maniera indipendente. Ovviamente, tutto questo costituirebbe un salto avanti non indifferente, sia per il gaming domestico che per il gaming mobile firmato Nintendo, un mondo, quest’ultimo, che la vecchia console Wii U avrebbe iniziato a “testare” proprio con il suo incompreso debutto.

wall street journal logoLogo dell’importante quotidiano internazionale americano The Wall Street Journal

Ulteriori rumor che dilagano in questi ultimi giorni sul web, fanno sempre più riferimento alle presunte future caratteristiche e prestazioni della tanto attesa console. Quello che sembra essere attualmente sicuro e ben valutato dalla compagnia videoludica nipponica, è l’intenzione di usare una tipologia di hardware evoluto, in modo da riuscire a contrastare, in termini di potenza di elaborazione, e rivaleggiare, senza più alcuni problemi, con gli attuali dispositivi concorrenti. Alcuni suppongono che il sistema operativo possa essere sviluppato ancora una volta da AMD, che possa consistere in una versione particolare di Android, e che possa addirittura integrare una app dello shop di Amazon.

Altre informazioni ricavate dall’articolo di Mochizuki, riportano inoltre ulteriori speculazioni sulle specifiche tecniche della piattaforma, sulla base della recente notizia sui kit di sviluppo: le capacità di elaborazione dell’hardware (che ancora non sembrerebbe essere stato ultimato) sarebbero “incredibilmente potenti”, tanto potenti da rendere con molta probabilità, NX più veloce sia della console di Sony che di quella di Microsoft. In particolare, una demo del software incluso nel kit di sviluppo, parrebbe essere così pesante da poter girare solamente su PC dotati di processori all’avanguardia. Da notare e mai dimenticare è, tuttavia, l’uso continuo del condizionale, e la specificazione mancata della definizione di “processore all’avanguardia”.

android logoLogo di Android, presunto sistema operativo di Nintendo NX

L’articolo sopracitato pubblicato dal Wall Street Journal cita “fonti ben informate sui fatti”, pur essendo lo scritto stesso permeato da ipotesi e speculazioni. Nintendo, dal canto suo, aveva comunicato che avrebbe rilasciato nuovi dettagli sulla futura console solo nel 2016, anno in cui dovrebbe essere organizzata la presentazione a porte chiuse (presumibilmente a Tokyo, tra i mesi di febbraio e aprile), in cui verrà reso noto l’annuncio al pubblico (forse durante l’E3 di giugno) e in cui NX dovrebbe finalmente sbarcare sul mercato.

Non è ancora del tutto chiaro, però, se la prossima piattaforma della grande N sarà messa in vendita come due dispositivi separati, come alcuni vecchi rumor prevedevano, o se la console e l’unità mobile veranno inclusi all’interno di un unico bundle in offerta lancio. Restiamo, dunque, ancora in attesa.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Sul sistema interconnesso ne sono piuttosto convinto anche io, tuttavia non immagino che sia effettivamente un tutto in uno, o che per lo meno che ci sia la possibilità  che chi vuole soltanto la console portatile possa comprarla: dover comprare una console casalinga solo per giocare a Pokémon su console portatile mi sembra follia inaudita xD


A meno che non facciano questa super-mega-iper potente console a 150 euro, in tal caso mi andrebbe bene, ma sarebbe verosimile quanto che disponesse di un teletrasporto integrato.


avatar
Di   

Già  a detta della frase un app che girerebbbe soltanto su un pc con una potente CPU... Mi fa pensare... Prezzo elevato..

avatar
Di   
Quote

 

 

 o se la console e l’unità mobile veranno inclusi all’interno di un unico bundle in offerta lancio.

Se è vero spero che sia così (v. quota sopra) però sono un po' perplesso sulla storia dell' hardware che sia così potente, non sarà impossibile però... cmq dobbiamo aspettare più meno 3 mesi per arrivare al 2016 e ricevere delle informazoni più approfondite

avatar
Di   

il Wall Street Journal è manco a dirlo una fonte affidabilissima, è uno dei giornali americani più conosciuti all'estero, forse secondo solo al New York Times...

a quanto sembra la potenza della console (casalinga ovviamente) surclassa un i7 Skylake tuttavia non c'è conferma da fonti certe su tutto ciò, se ciò si rivelasse vero i prossimi 3/4 anni si prospettano più che rosei per Nintendo


Non ho ancora ben compreso una cosa di questi rumor..

Si dice che vi sarà  un dispositivo mobile che fungerà  sia da console a se stante che da controller, quello che non ho capito è se bisognerà  per forza usare questo dispositivo(e, quindi, acquistarlo) per poter avere un controller da usare con la console fissa o se sarà  comunque possibile usare la console fissa senza bisogno di acquistare e usare la console mobile..!?

no, teoricamente verranno venduti separati ma con la possibilità  di un bundle, la console casalinga avrà  probabilmente un simil-Pro Controller che al massimo come produzione (attualmente) può valere 3/4 euro. Così facendo Nintendo potrebbe inserire un controller decente senza far pesare troppo il tutto sul prezzo della console, che IMHO a questo punto non può non essere sotto i 350 euro

avatar
Di   

Non ho ancora ben compreso una cosa di questi rumor..


Si dice che vi sarà un dispositivo mobile che fungerà sia da console a se stante che da controller, quello che non ho capito è se bisognerà per forza usare questo dispositivo(e, quindi, acquistarlo) per poter avere un controller da usare con la console fissa o se sarà comunque possibile usare la console fissa senza bisogno di acquistare e usare la console mobile..!?

avatar
Di   

Dai Nintendo, che spacchi i culi!

avatar
Di   

Preferirei un unico bundle! :D


Speriamo che il "processore all'avanguardia" non sia un riciclo di quelli della Wii U...