1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

I concept di Nintendo Switch Sports prevedevano la presenza di robot

In Nintendo Switch Sports ci sarebbero potuti essere dei robot come avatar. Gli stessi sviluppatori hanno spiegato perché ciò non è avvenuto.

di 
   · 2 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

Tutti coloro che durante l’ultimo mese, Joy-Con alla mano, hanno messo alla prova le proprie capacità atletiche con Nintendo Switch Sports, avranno sicuramente concentrato gran parte delle loro energie nella creazione di un personaggio che potesse rispecchiarli al meglio. Con la possibilità di scegliere tra diverse forme e dettagli del viso, coloratissime acconciature di vario genere e un vestiario in continua espansione, il gioco offre possibilità di personalizzazione pressoché infinite. Tutto questo, però, potrebbe essere stato soltanto un “piano B”; stando a quanto dichiarato dagli sviluppatori, durante lo sviluppo di Nintendo Switch Sports è stata fatta la valutazione di abbandonare i soliti avatar, per “vestire i panni” di personaggi più variegati tra cui anche dei robot.

Durante l’ultimo episodio della rubrica Nintendo “Chiedi allo sviluppatore” dedicata al gioco sportivo della casa nipponica, il team di sviluppo ha parlato di alcuni concept scartati nel corso dei lavori. Alla domanda se i nuovi personaggi fossero stati introdotti per rimarcare le novità di design, il direttore artistico Junji Morii ha risposto:

“Prima ancora che decidessimo di ricominciare da capo, abbiamo proposto le illustrazioni di diversi tipi di personaggi. Nelle prime fasi (di sviluppo), abbiamo proposto personaggi dalla forma tonda, senza braccia o gambe, simili ai Mii di Wii Sports. Abbiamo creato anche dei personaggi con sembianze da studenti seguendo il tema dei tornei intercollegiali.”

Nintendo Switch Sports Robot Avatar

Resta il dubbio sulla scuola frequentata dal ragazzo a destra nella foto e, come se ciò non fosse abbastanza strano, Shimamura, uno dei produttori, ha affermato che gli avatar più bizzarri in Nintendo Switch Sports sarebbero potuti essere dei robot. Morii ha cercato dunque di far capire quella che sarebbe stata la meccanica di gioco con i robot: l’avatar all’interno del robot avrebbe guidato la macchina in risposta ai movimenti dei Joy-Con del giocatore. Di fatto, sarebbe stato il robot a giocare a bowling.

Nintendo Switch Sports Robot Avatar

“All’inizio eravamo così eccitati per questa idea che avevamo avuto del robot, che tutti pensammo: “Sarà divertente!”. Avevamo addirittura fatto un prototipo, ma quando vedemmo il robot sullo schermo e come si muoveva, calò il silenzio tra di noi.”

Così il direttore artistico ha descritto la prima volta in cui ha visto all’opera il personaggio meccanico. Yamashita, un altro dei produttori, ha poi svelato la motivazione principale dell’eliminazione degli avatar:

“Il giocatore controlla il personaggio nel robot che poi lo guida. Poi, il robot tira la palla. Ci sono troppi passaggi nel mezzo.”

Nintendo Switch Sports Robot Avatar

Fu così che il team di sviluppo di Nintendo Switch Sports decise di andare sul sicuro utilizzando avatar che somigliassero ad esseri umani, ai quali è stato dato il nome di Sportsmates. Sebbene si possa pensare che il lavoro compiuto per tale aggiornamento dei personaggi sia stato minimo, in realtà si è passati dai soli 30 movimenti programmati per i Mii a ben 650 per gli Sportsmates. Nonostante questi passi indietro, con la recente Collezione relax è stato reso disponibile un personaggio giocabile non umano, ma con le sembianze di uno scoiattolo. Altre sorprese potrebbero ancora essere dietro l’angolo: i robot saranno stati veramente abbandonati?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Fonte Nintendo
avatar Nintendo Switch Nintendo Switch Sports

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia