1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

Nintendo e Microsoft insieme per il cloud gaming su Nintendo Switch?

L’arrivo su Nintendo Switch di Cuphead ha sorpreso parte della comunità di videogiocatori, dal momento che si trattava di un’esclusiva Microsoft. Eppure questa potrebbe non essere l’unica mossa che provi i buoni rapporti fra la casa di Kyoto e quella di Redmond. Stando alle parole dell’analista David Gibson, i vertici di Microsoft e di Nintendo […]

di 
   · 1 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

L’arrivo su Nintendo Switch di Cuphead ha sorpreso parte della comunità di videogiocatori, dal momento che si trattava di un’esclusiva Microsoft. Eppure questa potrebbe non essere l’unica mossa che provi i buoni rapporti fra la casa di Kyoto e quella di Redmond.

Stando alle parole dell’analista David Gibson, i vertici di Microsoft e di Nintendo sarebbero in procinto di stringere un’alleanza per il cloud gaming basata sull’utilizzo delle infrastrutture tecnologiche di Microsoft Azure. Questa collaborazione sarebbe mirata alla condivisione di tecnologie, infrastrutture e conoscenze sul mondo dell’intrattenimento virtuale in cloud, oltre che al futuro dell’intelligenza artificiale. Il colosso nipponico potrebbe usufruire delle funzionalità di Azure in vista del lancio futuro di una nuova piattaforma di gaming in streaming su Nintendo Switch destinata ai principali mercati asiatici, nordamericani ed europei.

Nel recente passato la casa di Super Mario aveva già proposto dei titoli attraverso questa modalità, ovvero Resident Evil 7 Biohazard e Assassin’s Creed Odyssey. I due giochi rispettivamente di Capcom e Ubisoft furono resi disponibili solo in Giappone e rappresentarono anche per questo un unicum più che la volontà di addentrarsi seriamente in questo settore. Con l’aiuto di Microsoft, Nintendo avrebbe invece modo di ottenere gli strumenti adatti per lanciare sulla sua console ibrida un servizio di gioco in streaming che aprirebbe le porte a un supporto di terze parti decisamente più prorompente.

Secondo Gibson per il momento questo accordo si limiterebbe all’area asiatica e nordamericana, ma confidiamo che, se ciò dovesse avverarsi, non tardi ad arrivare anche su suolo europeo. Vi ricordiamo che questi sono per il momento dei rumor e pertanto da prendere con la dovuta cautela in attesa di un eventuale annuncio ufficiale.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

cloud gaming Microsoft Nintendo Switch Streaming

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia