Un hacker fa girare su Nintendo Switch un emulatore della prima Xbox

0
808

Non smette di stupire la community di sviluppatori di terze parti che lavora su Nintendo Switch.
Dopo aver aver trasformato Switch in un tablet Linux e aver fatto partire Windows XP, degli hacker hanno reso noto di essere riusciti a far funzionare un emulatore della prima versione di Xbox sulla console ibrida della grande N.

Basata su Linux, l’emulazione realizzata dallo sviluppatore Voxel9 attraverso il software XQEMU è ancora molto acerba e lontana dall’essere definita “ottimale” ma è senz’altro interessante scoprire ancora una volta le potenzialità nascoste di Nintendo Switch.

Lo sviluppatore ha affermato di aver adottato come periferiche di input dei DualShock 4 – ovvero i joypad della PlayStation 4 – in quanto l’emulatore allo stato attuale non è in grado di riconoscere i Joy Con.
Sintetizzando, abbiamo una console Nintendo, che fa girare titoli Xbox da giocare con un controller Sony.

Di seguito vi lasciamo un video che mostra il funzionamento di questo interessante work-in-progress:

Essendo ancora allo stato iniziale di sviluppo, è possibile che in futuro sia possibile utilizzare anche giochi complessi come Halo.

Vi ricordiamo che progetti di questo genere oltre ad essere potenzialmente rischiosi per la console provocano il decadimento della garanzia e per tale motivo vi invitiamo comunque a non tentare di modificare la vostra Switch.

Commenti dal forum

Discutine sul forum