Nintendo Switch pronta a fare il suo debutto in Cina?

I tempi sembrano ormai essere maturi

0
518
Nintendo Switch nel mercato cinese

Nintendo Switch potrebbe essere pronta a debuttare nel gigantesco mercato della Cina. Questo, almeno, è quanto emerge da un recente tweet di Chinese Nintendo, che ha pubblicato un documento del Dipartimento della Cultura della provincia del Guangdong nel quale viene concessa a Nintendo l’autorizzazione alla vendita della sua console ibrida.

Sebbene la casa di Mario non si sia ancora pronunciata ufficialmente in tal senso, le prime avvisaglie dell’ingresso di Nintendo Switch in Cina sono ormai all’orizzonte: oltre all’aggiornamento per la console che ha introdotto il cinese tra lingue disponibili, diversi giochi (compreso Super Smash Bros. Ultimate) hanno già ampliato il proprio ventaglio linguistico.

Nintendo Switch nel mercato cinese

Stando alle ultime voci di corridoio, dunque, dovrebbe essere il colosso Tencent a distribuire l’hardware Nintendo nella vasta regione del continente asiatico. L’ufficialità dell’operazione potrebbe non tardare ad arrivare, in quanto la prossima settimana è previsto il tradizionale meeting della Grande N sui risultati dell’anno fiscale.

Galleria di personaggi Nintendo

Lo scorso anno, l’ex presidente Tatsumi Kimishima si era espresso, durante un Q&A, sullo sforzo decennale di Nintendo per guadagnarsi un posto nel mercato cinese. Kimishima si era detto consapevole tanto del numero dei giocatori locali che desideravano mettere mano sui prodotti della compagnia quanto delle aziende che avrebbero voluto lavorare con la casa di Kyoto: al termine di una lunga procedura burocratica, sembra che l’intrattenimento firmato Nintendo sia pronto a ritagliarsi una nuova fetta di appassionati.

Commenti dal forum

Discutine sul forum