Il Pro Controller di Nintendo Switch avrebbe dovuto avere un ingresso AUX per le cuffie?

0
1973

Uno dei pochi difetti dell’ottimo Pro Controller sviluppato dalla Grande N per Nintendo Switch è l’ingiustificata assenza di una uscita audio che permetta alla periferica il collegamento con un tradizionale set di cuffie. Dei documenti recentemente trapelati mostrano come l’inclusione di tale porta era nei piani originali di Nintendo.

Fantastica ergonomia, tasti comodi e reattivi, analogici solidi e ricarica tramite USB-C: sin dal rilascio in contemporanea con la console ibrida, il suo Pro Controller ha attirato a sé le attenzioni del pubblico con una lista di caratteristiche tali da farlo entrare in competizione con i controller di PlayStation 4 e Xbox One.

Data la ovvia lontananza del giocatore dalla console durante le sessioni di gioco in Modalità TV, avrebbe avuto solo senso per la Casa di Kyoto dotare il miglior controller a essa dedicato della possibilità di collegare delle cuffie tramite ingresso AUX. L’utilità di questa funzionalità non è di certo passata inosservata a Nintendo, che nel periodo precedente alla rivelazione ufficiale di Nintendo Switch ne aveva previsto la presenza.

Un utente su Resetera è infatti riuscito a mettere le mani sulla documentazione ufficiale per il Pro Controller proveniente dall’epoca Nintendo NX, dove la versione 1.2 del software recitava quanto segue:

3.4 Peripheral Hardware

• Removed the reference to the headphone microphone jack for the NX Pro controller

Che Nintendo abbia in mente il rilascio di una versione riveduta e corretta del Nintendo Switch Pro Controller nel prossimo futuro, magari in occasione della tanto rumoreggiata seconda versione della console ibrida? Se poteste scegliere, come cambiereste funzionalità e design di questo già performante controller?

Commenti dal forum

Discutine sul forum