Xbox Live arriverà su Nintendo Switch, cross-platform ancora più vicino?

Microsoft punta a espandere il servizio Xbox Live anche su Nintendo Switch

627

Microsoft punta a espandere la realtà di Xbox One, proponendo il servizio di Xbox Live anche su dispositivi mobile e Nintendo Switch puntando al cross-platform. Questo è quanto emerge dal sito del GDC 2019, una conferenza dedicata agli sviluppatori di videogiochi che si terrà nel mese di marzo.

 

Dal piano organizzativo dell’evento, appare infatti che l’azienda statunitense di Redmond terrà una conferenza durante la quale mostrerà un SDK (Software Development Kit), il quale permetterà agli utenti di Nintendo Switch di accedere alle funzioni social e di gioco multipiattaforma garantite dal servizio Xbox Live. Ciò dovrebbe espandere incredibilmente il concetto di cross-platform fra Nintendo e Microsoft, per cui Rocket League ha fatto da apripista. Nel documento relativo alla conferenza della GDC si legge:

“Xbox Live Ora è in procinto di diventare molto più grande […] attraverso il rilascio del nostro nuovo XDK cross-platform. […] I giocatori di Xbox Live sono molto attivi su Xbox e PC, ma ora potranno portare con sé la loro storia di successi, la loro lista di amici, i loro club e altro attraverso quasi tutti gli schermi. […] In combinazione con i servizi di gioco PlayFab, questo significa meno lavoro per gli sviluppatori di giochi e più tempo per concentrarsi sul rendere i giochi divertenti.”

E voi, cosa pensate di questa iniziativa? Ne approfittereste, se si dovesse concretizzare il progetto?

Grata dal 1994 ai videogiochi per sopperire alla sua totale mancanza di fantasia e alla sua pigrizia, svezzata da mamma Nintendo e, cresciuta tra sale giochi, PlayStation e Game Boy. Laureanda in lettere storiche, avversa da sempre al digitale, sogna una casa abbastanza grande da poter contenere una collezione disumana di videogiochi.

Commenti dal forum

Discutine sul forum