Nintendo supporterà Nintendo 3DS nonostante il calo di vendite

Arriva la conferma ufficiale nonostante gli ultimi dati

0
992

Qualche mese fa, Nintendo aveva annunciato la sua intenzione di continuare a supportare la famiglia di console Nintendo 3DS con nuovi titoli ed edizioni limitate attraverso le parole del presidente dell’ala americana dell’azienda, Reggie Fils-Aimé.

I più recenti dati relativi alle vendite di questa generazione di console portatili e dei rispettivi giochi hanno subito un calo del 65,1% (traducibile in un milione di unità) per quanto riguarda le prime e del 54,6% (6,27 milioni di unità) per i secondi rispetto allo scorso anno. Ciononostante, Nintendo ha confermato di non voler tornare sui propri passi:

“Continueremo a fare leva sul ricco catalogo di software della piattaforma e sui suoi hardware per incrementare le vendite dei titoli intramontabili.”

Le parole della Grande N si riferiscono sicuramente ai giochi annunciati nel corso dell’ultimo Nintendo Direct, tra cui Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior Kirby e la nuova stoffa dell’eroe, entrambi attesi per il 2019, con i quali l’azienda intende avvicinare anche i fan più giovani alle sue saghe storiche.

In seguito a questa tranquillizzante conferma possiamo quindi aspettarci che Nintendo 3DS continuerà a far trascorrere ore di divertimento al pubblico di videogiocatori non ancora passati a Nintendo Switch e che la longeva console portatile non andrà in pensione almeno fino al 2020.

Commenti dal forum

Discutine sul forum