...
GameCube diventa un dock personalizzato per Nintendo Switch

GameCube diventa un dock personalizzato per Nintendo Switch

Metti mi piace!
0 3

Nei 12 mesi trascorsi dal rilascio al pubblico di Nintendo Switch ne abbiamo visti di tutte le forme e i colori: grandi ed elaborati tanto da sembrare vere e proprie opere d’arte, piccoli e compatti in grado di essere trasportati con facilità e forse i più interessanti tra tutti: quelli che utilizzano le componenti esterne di una console del passato al fine di dargli un aspetto originale e creativo, con quel tocco vintage che non può non catturare l’attenzione. Parliamo dei dock per la console ibrida, dei quali il mercato risulta essere sempre più florido nonostante tutto.

È proprio quest’ultima categoria che nelle ultime settimane ha visto un nuovo splendido esemplare aggiungersi alla lista. Dopo il piccolo dock ricavato da un Game Boy Advance SP ecco quello che sfrutta le componenti esterne della console più cubica del mondo: Nintendo GameCube!

Realizzata dai responsabili del canale YouTube Rated-e Mods, il dock riesce a preservare, anche se unicamente dal punto di vista estetico in quanto privi di funzionalità alcuna, tutte le porte inferiori di GameCube (originariamente dedicate ai moduli di espansione del Game Boy Player) e i tasti di accensione e apertura dei meccanismi.

Utilizzando una sapiente miscela di stampa 3D, progettazione al computer e metodi più tradizionali di incisione, dentro il case di GameCube è stato trovato tutto lo spazio necessario per collocare le componenti indispensabili al fine di collegare Nintendo Switch al proprio televisore. È stato addirittura possibile rendere funzionali le porte per la connessione dei controller presenti nel fronte della console, i quali risultano perfettamente compatibili con la console ibrida.

Anche il led originale di GameCube è stato preservato e si accende quando Nintendo Switch viene inserita all’interno di questo originale dock, per una esperienza ancora più realistica. Le porte USB di Nintendo Switch sono infine perfettamente accessibili tramite il retro della GameCube in una soluzione che, sebbene non risulti particolarmente comoda, preserva al meglio l’aspetto originale della console cubica.

Cosa ne pensate di questo ennesimo tentativo nel creare un dock alternativo e fantasioso per Nintendo Switch? Lo preferireste a quello venduto insieme alla console ibrida, o il look minimalistico dell’originale vi ha già catturato?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione
...

per veri nostalgici 

...

Grande idea innovativa:)

Tocca per altri articoli