...
Nintendo incontra gli sviluppatori indiani per portare i loro giochi su Nintendo Switch

Nintendo incontra gli sviluppatori indiani per portare i loro giochi su Nintendo Switch

Metti mi piace!
0 3

Gadgets 360 ha riportato la notizia riguardante dei dipendenti di Nintendo in visita presso gli studi di alcuni sviluppatori in India.

Probabilmente il motivo del viaggio è da ritrovarsi nella ricerca, da parte della casa di Kyoto, di nuovi videogiochi interessanti da aggiungere alla già ricchissima libreria titoli di Nintendo Switch.

La software house Holy Cow, sita in Bangalore, centro scientifico d’eccellenza dell’Unione Indiana, ha pubblicato un post su Facebook (con tanto di foto) dove ringraziava i dipendenti di Nintendo per la visita:

Grazie Nintendo per la tappa di oggi al nostro ufficio! Siamo estremamente onorati di avervi potuto mostrare il nostro operato.
 

Nintendo non possiede una forte presenza in India, tenendo anche conto del fatto che l’amatissima console ibrida da record, Nintendo Switch, non è disponibile nel paese. O almeno non lo è “ufficialmente“, dato che in moltissimi sono riusciti ad acquistare la piattaforma videoludica sia online che da rivenditori non autorizzati.

Gadgets 360 ha riportato anche la dichiarazione di un rifornitore di una grande catena di negozi specializzati:

Vediamo sempre più clienti interessati a Nintendo Switch piuttosto che a PS4 o XBox One.

Dopo il grande interesse mostrato nei confronti del mercato cinese, ora Nintendo sembra decisa a voler fare la corte a un altro grande paese: l’India, secondo al mondo per popolazione. Di sicuro il terreno sarà fertile per gli affari della grande N, visto l’enorme numero di fan in attesa di poter mettere le mani sull’innovativo sistema di gioco di Nintendo Switch.

Caricamento..
Caricamento..
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione
...

Dopo i giochi indie, i giochi India

...

Potrebbero offrire una buona esperienza di gioco:)

Tocca per altri articoli