...
5 anni dalla scomparsa di Satoru Iwata: il suo lascito continua a vivere

5 anni dalla scomparsa di Satoru Iwata: il suo lascito continua a vivere

Metti mi piace!
20 5

Sul mio biglietto da visita, sono il presidente di un’azienda. Nella mia testa, sono un autore di videogiochi. Ma nel mio cuore sono un giocatore.

Queste tre affermazioni, semplici e immediate, riescono a catturare appieno lo stile e la mentalità di Satoru Iwata, una delle persone più influenti nella storia di Nintendo e del mondo Pokémon. Anche se le citazioni a effetto vengono spesso abusate e considerando il fatto che è quasi impossibile riassumere una storia complessa e articolata in poche parole, in questo caso le frasi del compianto imprenditore di Sapporo suonano incredibilmente genuine e ci mostrano chiaramente la sua visione del mondo.

Subentrato al longevo presidente Hiroshi Yamauchi – che ricoprì la carica per ben 53 anni e trasformò Nintendo da produttore di giochi di carte ad azienda videoludica a livello globale – Iwata è diventato presidente della grande N nel 2002, dopo aver ricoperto lo stesso ruolo nella HAL Laboratory a partire dal 1993. Iwata ha lanciato nel corso della sua presidenza le console Nintendo DS, Wii, Nintendo 3DS e Wii U. Purtroppo il compianto Satoru non ha fatto in tempo ad assistere al lancio e al successo di Nintendo Switch, ma ha avuto un ruolo fondamentale anche nella nascita dell’acclamata console ibrida.

saturo iwata
Satoru Iwata

Tra le numerose imprese compiute nel corso della sua carriera, Iwata ha letteralmente salvato il brand dei Pokémon ai suoi albori, come ricordato da Cydonia in un appassionante video tributo. Nonostante il suo doppio incarico di presidente di HAL Laboratory e membro del consiglio di amministrazione di Nintendo, il geniale autore di videogiochi si rivelò determinante per la localizzazione degli storici primi titoli Pokémon nel resto del mondo, dando vita al fenomeno mondiale che conosciamo oggi.

Inoltre, lo stesso Iwata ha adattato personalmente il sistema di combattimento di Pokémon Rosso e Verde alle meccaniche del Nintendo 64, rendendo possibile la realizzazione dell’iconico titolo Pokémon Stadium. L’instancabile imprenditore ha sempre continuato a impegnarsi anche negli aspetti più pratici del suo lavoro: solamente grazie al suo eccezionale contributo (l’invenzione di un sistema di compressione dei dati) è diventato possibile esplorare l’intera regione di Kanto in Pokémon Oro e Argento.

In Pokémon Ultrasole e Ultraluna, gli ultimi giochi della serie principale usciti sul “suo” Nintendo 3DS, è presente un bellissimo omaggio che ricorda proprio l’intenso coinvolgimento di Iwata nei titoli di seconda generazione. In un’intervista trapelata nel 2016, a un anno dalla sua scomparsa, si scoprì addirittura che Iwata aveva lavorato a Pokémon GO fino ai suoi ultimi giorni di vita. Il poliedrico autore e programmatore nipponico si è rivelato fondamentale anche in altri brand della grande N: in particolare il grande Satoru ha concentrato i suoi sforzi su Kirby e sulla serie Smash Bros.

Una delle sue ultime volontà, infatti, era legata proprio all’acclamata serie picchiaduro: Iwata aveva chiesto a Sakurai di creare Super Smash Bros. Ultimate poco prima di morire. Anche in questo caso, per l’ennesima volta, ci aveva visto giusto. Persino l’inossidabile Reggie Fils-Aimé ha voluto esprimere il suo affetto attraverso un tweet commovente. Vi lasciamo con le parole scritte dallo stesso Iwata a un giovanissimo fan che gli chiedeva consigli sul futuro, in una toccante lettera che è stata riscoperta solo l’anno scorso:

[…] Credo che, se rifletti a fondo a su ciò che ti interessa davvero, sarai in grado di scoprire quello in cui sei bravo. L’importante è non accontentarti di trascorrere le giornate senza aumentare le tue conoscenze: impara e fai nuove scoperte ogni giorno. Anche se quello che ti riesce bene e quello che ti piace fare non coincidono, non preoccuparti. In diverse occasioni gli altri hanno riconosciuto che ero davvero bravo in qualcosa che, anche se inizialmente non mi piaceva, poi è riuscito ad appassionarmi.

Questa è una delle ragioni per cui dovresti continuare a studiare e acquisire esperienze ogni giorno, senza nessun tipo di pregiudizio. Per favore, fai del tuo meglio – Satoru Iwata

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Luca Fassoni
...

Un grand'uomo e una bellissima persona

Ciao Satoru

...

ognuno di noi ha ereditato la sua volontà

...

Da Johtofag non posso che ringraziarlo!

Tocca per altri articoli