...
Un fan di Zelda ricrea un santuario di Breath of the Wild usando Nintendo Labo

Un fan di Zelda ricrea un santuario di Breath of the Wild usando Nintendo Labo

Metti mi piace!
2 4

La creatività dei giocatori non conosce confini e, se vengono forniti i giusti strumenti, riescono a creare piccole meraviglie. Per esempio un utente è riuscito a ricreare il primo santuario di The Legend of Zelda: Breath of the Wild utilizzando Nintendo Labo.

Nintendo Labo

Rilasciato nell’aprile 2018 Nintendo Labo viene proposto come un “toys to life concept“, ossia un tool che permette agli utenti di utilizzare dei semplici fogli di cartone, opportunamente tagliati, in combinazione con i Joy-Con, per creare esperienze di gioco molto particolari. La vera novità però è il Toy-Con Garage, il software di Nintendo Labo che permette di programmare da zero dei livelli e che è stato utilizzato per ricreare il primo santuario di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Nel video possiamo vedere il lavoro svolto dall’utente Green_Squid. Magari non sarà visivamente splendido come l’originale, ma i comandi e gli enigmi sembrano funzionare perfettamente.

E a voi quale gioco piacerebbe rivivere in versione Nintendo Labo? Avete già provato i kit disponibili?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Marco Imperiale
...

Wow,fantastico!:pazzo:

(Non sapevo neanche dell'esistenza di questo kit per labo xD)

...

oh cavoli ma è quello dove ti danno il glacyior! Geniale :love:

...

questo tizio ha un futuro da level design

Tocca per altri articoli