Mondo Pokémon

Gli Elite4 lanciano l'iniziativa "Poké Art For Environment" per sensibilizzare sul tema ambiente

Insieme alla nostra campagna di sensibilizzazione sull’ambiente a tema Pokémon, anche altri gruppi che trattano di mostriciattoli tascabili e non solo, hanno deciso di sposare questa importantissima causa che ci riguarda tutti direttamente. Oggi vogliamo parlarvi della splendida iniziativa degli Elite4.

Per chi non li conoscesse, Elite 4 sono un gruppo di bravissimi illustratori di talento che realizzano bellissimi disegni a tema Pokémon, reinventando creature già esistenti o inventandone di nuove. Sul loro profilo Instagram @_elite.4_ potrete rifarvi gli occhi con tutti i loro lavori.

Proprio su quel profilo Instagram, in questi giorni, stanno promuovendo un’importante iniziativa a sostegno dell’ambiente e del disastroso incendio che continua a martoriare l’Australia, portando alla sofferenza moltissime specie animali. Si tratta di #PokéArtForEnvironment, un invito a tutti i disegnatori e non, amanti del mondo Pokémon, a realizzare delle illustrazioni che ritraggano una o più creature ipotizzando che esse vivano nel nostro pianeta, e che quindi subiscano le atrocità e le difficili condizioni di vita a cui troppo spesso sottoponiamo i nostri amici animali.

L’obbiettivo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare grandi e piccoli sul tema della tutela della flora e della fauna, portando chi parteciperà, a rivedere mostriciattoli che per natura sono colorati e giocosi, come esseri sofferenti, in difficoltà, continuamente in lotta per sopravvivere.

Come ispirazione, il gruppo di illustratori ha disegnato due Pokémon. Il primo è Cramorant, noto per ingoiare tutto quello che gli capita davanti, ma se vivesse in un ambiente sporco e contaminato come abbiamo sulla Terra, la sua dieta subirebbe un brusco cambiamento che lo porterebbe spesso alla morte. Inoltre per colpa delle acque sporche, le sue piume sarebbero coperte di olio, che gli impedirebbe di volare.

Il secondo è Komala, dopo che la sua casa, la foresta australiana, è andata in fiamme. Il povero Pokémon Dormiveglia brucerebbe insieme al suo amato tronchetto, e i candidi batuffoli sul suo pelo sarebbero sporchi ed anneriti da cenere e fumo che ormai lo circondano sempre.

Il gruppo di Elite 4 chiede inoltre, che ogni disegno sia accompagnato da un gesto nobile quanto mai semplice, una donazione sul portale Donate Bushfires, che devolverà le offerte alle persone, gli animali e i territori che continuano a soffrire per gli incendi australiani.

Ci sembra veramente una bella iniziativa, che spinge a riflettere su quello che stiamo facendo di male al mondo e su quello che invece potremmo fare di buono per migliorare la situazione. Un primo passo sarebbe quello di donare a chi ha il potere di intervenire direttamente su catastrofi come quella australiana o quella amazzonica, impedendo a specie come i Koala di avvicinarsi in modo pericoloso all’estinzione.

Per chi può e vuole partecipare, questa è un’ulteriore occasione per continuare a combattere insieme e regalarci un futuro migliore.

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Michele Ferracci

Speciali

Commenti

...
Glaceon9409 28/01/2020 08:48:21

Interessante iniziativa. Si spera che porti i suoi frutti.

...
Buzzwole1991 28/01/2020 19:57:18

Speriamo che la situazione cambi al più presto, ma ho i miei dubbi ormai

...
Zem1992 29/01/2020 04:30:26

un piccolo gesto fa sempre una differenza e nn passa inosservato

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)