Mondo Pokémon

Scorbunny, Grookey e Sobble: un artista del web immagina le evoluzioni finali

L’avvio del mese di settembre rappresenta un segnale inequivocabile per i fan dei mostriciattoli tascabili: l’arrivo di Pokémon Spada e Scudo si fa sempre più vicino e così l’attesa diventa sempre più opprimente. L’entusiasmo per un nuovo capitolo della serie principale su Nintendo Switch si unisce alla curiosità per le tante creature dell’ottava generazione ancora avvolte nel mistero, fra cui figurano ovviamente anche le evoluzioni di Scorbunny, Grookey e Sobble.

Questo ha scatenato la creatività di alcuni artisti su internet, che si sono impegnati nell’immaginare gli stadi finali dei tre Pokémon iniziali.

Grookey

Il mostriciattolo di Tipo Erba è ispirato a una scimmia, con la quale condivide l’agilità e la capacità di arrampicarsi velocemente sugli alberi. Ecco il motivo per cui l’autore protagonista di oggi ha pensato a un’evoluzione che fosse in linea con queste caratteristiche.

La sua figura ricorda quella di una danzatrice aggraziata dai tratti ancora più antropomorfi, dalla lunga coda marrone e i capelli raccolti da due bastoncini da sfruttare anche come sorta di nunchaku. I tratti fisici di questo Pokémon potrebbero accomunarlo a un Tipo Lotta, specializzato in arti marziali e capace di suonare un particolare flauto. Staremo a vedere se Game Freak vorrà prendere in considerazione questo stile per la linea evolutiva di Grookey.

Scorbunny

Lo starter di Tipo Fuoco prende ispirazione da un coniglio bianco, dal quale riprende probabilmente un talento innato per la corsa e i salti. Così il disegnatore giapponese ha cercato di sublimarli in una forma finale votata all’azione fulminea e insieme incandescente. Bipede, dai tratti antropomorfi, l’evoluzione finale di Scorbunny qui immaginata sembra possedere la capacità di concentrare il potere del fuoco nelle sue mani e la coda infuocata sembra fungere da spinta per gli scatti. A quanto sembra anche questo artista crede che ancora una volta lo starter di fuoco assumerà il Tipo Lotta, nonostante molti fan siano stanchi di Pokémon simili.

Sobble

Al Pokémon di Tipo Acqua è bastato apparire nel primo trailer per conquistare una gran fetta dei fan. I suoi grandi occhi e l’aspetto un po’ indifeso lo hanno fatto subito ergere a migliore dei tre, almeno esteticamente, per tanti Allenatori. Eppure la sua forma finale immaginata in questa fan art sembra volersi strappare la maschera della tenerezza per vestirsi di una forma decisamente più minacciosa.

Dotato di un mantello il cui colore riprende quello della piccola cresta presente anche sulla testolina di Sobble, lo stadio finale si mostra come una specie di lucertola dalle quattro zampe ancora simili a quelle di un anfibio, mentre una lunga coda ad anelli termina con un pungiglione.

Sono davvero tante le interpretazioni proposte dai disegnatori su internet e chissà che uno di questi non si avvicini alle evoluzioni ufficiali congegnate da Game Freak per la prossima avventura su Galar.

Articolo di Maria Enrica

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)