Mondo Pokémon

Tanti nuovi Funko POP a tema Pokémon stanno per arrivare sul mercato!

L’azienda statunitense è riuscita, nel corso degli ultimi anni, a portare ai collezionisti una serie in continua espansione di action figure dedicate ai brand video ludici, televisivi e cinematografici più conosciuti del mondo. La loro promessa per il 2019 è quella di espandere le collezioni Funko POP con un numero sempre maggiore di personaggi Nintendo e Pokémon, grazie alla sempre più stretta collaborazione con la Grande N.

Reduce dalla grande e coloratissima New York Toy Fair, il CEO di Funko Brian Mariotti ha illustrato ai microfoni della piattaforma Newsweek i piani dell’azienda per i prossimi mesi, parlando delle recentemente presentate POP Towns.

Trattasi di set inclusivi di un personaggio POP completo di uno scenario appartenente alla sua serie (Spongebob + Casa, Scooby Doo + Villa maledetta, ecc.), che hanno l’obiettivo di arricchire e completare le proprie collezioni:

Non si tratta di semplici set: L’idea è di ricreare i mondi presenti nei set natalizi o di Halloween che vedete in giro durante le festività, ma espandendone il concetto e rendendoli ancora più grandi.

Mariotti ha poi parlato del recente accordo tra Funko e Nintendo, che negli ultimi mesi ha dato nascita all’apprezzatissimo POP di Bulbasaur. Tale accordo è infatti destinato ad ampliarsi, in quanto l’azienda statunitense ha pianificato il rilascio sul mercato di ben quattro action figure a tema Pokémon per ogni trimestre e addirittura un paio di POP giganti dedicati ai mostriciattoli tascabili.

Funko sembra poi interessata a mettere le mani su un’altra proprietà Nintendo ancora esclusa dalla schiera delle figure POP: quella per Super Mario. Vedremo comparire una serie dedicata al simpatico idraulico entro fine del 2019?

L’ambizione di Funko non ha confini e, se la serie POP Pokémon avrà il successo meritato, non escludiamo l’arrivo sugli scaffali dei negozi di tutto il mondo anche delle POP Town con Centri Pokémon e Palestre. Voi le acquistereste?

Articolo di Francesco Romano

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)