Pokémon è la serie videoludica più citata di sempre nelle canzoni

Le creature tascabili hanno conquistato un altro fantastico primato!

0
1769
Segui E3 2019

Un giorno senza musica è un giorno perso

La musica è lo specchio dei tempi nei quali viviamo e, nel bene e nel male, riflette le passioni e le mode del momento. Nella maggior parte dei casi questo avviene in maniera quasi impercettibile e riguarda eventi estemporanei, ma altre volte, più raramente, coinvolge veri e propri fenomeni di massa destinati a durare nel tempo. Questo è il caso della serie Pokémon, adorata e celebrata anche dai cantanti più famosi, come testimonia il recente caso di Ariana Grande!

jigglypuffLyricFind, il più grande archivio musicale al mondo, ha svelato una classifica molto curiosa e, a suo modo, estremamente significativa: quella delle serie videoludiche più citate di sempre nella storia della musica. A sorpresa, il primo gradino del podio spetta alle amatissime creature tascabili! Secondo l’aggiornatissimo archivio, infatti, il termine “Pokémon” fa capolino in ben 129 brani, provenienti da ogni parte del mondo.

Questo è un risultato estremamente significativo, dal momento che quasi tutte le altre serie che compaiono in classifica sono nate prima dei Pokémon. L’unica saga più giovane delle creature tascabili è Fortnite: rilasciato nel 2017, il sandbox di sopravvivenza ha ottenuto un successo clamoroso in tutto il mondo e, inoltre, è già stato citato in venti canzoni.

pokémon lista lyricfindAl secondo posto della classifica, invece, troviamo il celeberrimo Pac-Man, probabilmente il videogioco più famoso di tutti i tempi. Pac-Man ha ricevuto ben 108 citazioni, tra i quali spicca addirittura una canzone intitolata a suo nome. La medaglia di bronzo è stata conquistata da Street Fighter: lo storico picchiaduro arcade ha fatto capolino in 86 brani.

Il resto della top 10 è composto da grandi classici dell’industria videoludica, tra i quali spiccano anche tre storiche serie della Casa di Kyoto. Donkey Kong ha ottenuto un buonissimo 6° posto, Zelda si è difesa molto bene arrivando ottava e Mario Kart ha chiuso in nona posizione, davanti a Fortnite. Per quanto riguarda le altre posizioni della classifica, Tekken si è piazzato appena fuori dal podio, mentre l’iconico Tetris ha conquistato la 7ª posizione.

pikachu musicEcco una breve panoramica su alcuni brani dedicati ai Pokémon: anche grazie a loro le creature tascabili sono la serie videoludica più citata di sempre:

Lil Baby & Drake – Yes Indeed

La scorsa primavera Drake, l’artista più ascoltato al mondo nel 2018, aveva deciso di chiamare “Pikachuuna sua canzone. Dopo aver intuito che sarebbero sorti dei problemi a causa di questioni legate al copyright e non solo, il cantante ci aveva ripensato. Il riferimento alla mascotte delle creature tascabili è comunque rimasto all’interno del brano: in un passaggio il rapper Lil Baby, co-autore del brano, paragona il vivace Pokémon Topo a una fiammante Ferrari gialla:

Cartier glasses I won’t even peek at you
Yellow Ferrari like Pikachu

twenty one pilots – Slowtown

Ovviamente, ci sono anche esempi meno recenti sull’impatto dei Pokémon nel mondo dela musica. L’acclamata band statunitense dei twenty one pilots ha citato le creature tascabili in Slowtown, una bella canzone nel 2011. Nella prima strofa del brano il cantante fa riferimento alla sua infanzia, ai lunghi giri in bici col fratello e alle carte dei Pokémon, da trattare con attenzione per non rovinare le versioni olografiche:

I’d ride my bike and my brother would ride his
Put cards in our spokes and make our engines sound like traffic
When using Pokemon cards, please do not use the holographics

Ghali – Dende

Anche i cantanti italiani hanno omaggiato diverse volte le creature tascabili. L’ultimo esempio famoso è avvenuto due anni fa, con un brano del giovane rapper Ghali. Nella prima strofa di Dende il cantante italo-tunisino cita la creatura tascabile più intelligente di tutte, sfruttando un simpatico gioco di parole sulla formula magica più famosa al mondo:

Sparisci: abracadabra, puff… Alakazam!

alakazam danceLe creature tascabili sono riuscite a entrare fin da subito nella cultura di massa e, dopo oltre vent’anni, sono più popolari e amate che mai. Un successo così duraturo è davvero un miracolo, ma il particolare più incredibile è un altro: gli anni d’oro dei Pokémon non sono ancora finiti.

E voi, cosa ne pensate di questo nuovo riconoscimento? Ve lo aspettavate? Ma soprattutto, qual è la vostra canzone preferita tra quelle che citano le creature tascabili?

Commenti dal forum

Discutine sul forum