Compaiono delle vere statue dei Pokémon protagonisti del film su Detective Pikachu

I Pokémon non sono mai sembrati così reali!

1914

Solo ieri 12 novembre 2018 è stato rilasciato il primo trailer ufficiale del film live action Pokémon: Detective Pikachu, che ha fin da subito creato grande scalpore tra gli appassionati di tutto il mondo, soprattutto per quanto riguarda la resa grafica dei mostriciattoli, che con i loro manti pelosi, piume e squame non sono mai sembrati così reali.

Negli studi di Legendary Entertainment, la compagnia californiana produttrice del film, hanno già cominciato a comparire delle vere e proprie sculture dettagliatissime di alcuni dei Pokémon che compariranno nella pellicola. Diamo un’occhiata alle prime foto rese pubbliche:

Pikachu e Snubbull sono tenerissimi con la loro folta pelliccia, le piume di Psyduck sono disposte alla perfezione e i suoi fantomatici “tre peli in testa”, come li chiamava Misty nella serie animata, sembrano delle vere e proprie ciocche di criniera. Greninja sembra davvero viscido e i dettagli della sua lunghissima lingua sono impressionanti, almeno quanto la moltitudine di scaglie che ricoprono il muso di Charizard. I loro occhi, poi, sembrano estremamente vivi.

Insieme a quelle delle statue, sono inoltre comparse delle foto scattate negli studios che mostrano nei dettagli la scacchiera con i rispettivi pezzi bianchi e neri che compaiono nella pellicola. È possibile vedere le curatissime miniature di Charizard, Greninja, Audino e Ludicolo, mentre il ruolo dei pedoni è ricoperto da due piccoli eserciti di Bulbasaur.

Sicuramente il film dedicato a Detective Pikachu sarà uno degli eventi più attesi dai fan dei Pokémon il prossimo anno. Ricordiamo infatti che il lungometraggio farà il suo debutto nelle sale italiane il 9 maggio 2019.

Classe 1993, si appassiona al mondo dei Pokémon grazie al debutto della serie animata nel gennaio 2000. Consegue una laurea in Arti Visive all'Accademia di Belle Arti Europea dei Media di Milano con una tesi totalmente sui Pokémon nel luglio 2016. Attualmente lavora come fumettista.

Commenti dal forum

Discutine sul forum