1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Manga

Riassunto del quattordicesimo capitolo della saga Spada & Scudo di Pokémon Adventures

Nel capitolo 14 della saga Spada e Scudo del manga Pokémon Adventures Sword continua la lotta in palestra contro il capopalestra Onion.

di 
   · 2 min lettura Manga

Il 21 dicembre è uscito sulla rivista CoroCoro Ichiban! il quattordicesimo capitolo della saga Spada & Scudo del manga Pokémon Adventures. Se ti sei perso il capitolo precedente, puoi leggere il riassunto nell’articolo dedicato.

Il capitolo riprende direttamente dalla lotta in palestra di Sword che sta affrontando Onion. Il capopalestra fa usare al suo Gengar gigamaxizzato la mossa “Dynacorrosione”, ma Fannyn riesce a schivarla. Proprio quando Sword dovrebbe contrattaccare sente una voce misteriosa. Sugli spalti, Shield e Charlie sono preoccupati per l’esito dello scontro e, a peggiorare la situazione, arriva Beet che dà Sword per spacciato puntando il dito sulle sue negligenze. Usando il Pokédex, Shield scopre che la bocca di Gengar è una porta per l’aldilà e che è possibile sentire le voci dei defunti. Sword infatti sente la voce di suo “padre” che gli ricorda cosa significa essere un vero maestro degli utensili. Dopo aver ascoltato il consiglio, Sword contrattacca e vince lo scontro. Sword spiega poi a Charlie di aver sentito la voce del maestro che gli tramandò le tecniche per lavorare gli utensili. Tecniche tramandate di padre in figlio.

Dovrebbe esserci l’incontro di Shield, ma Onion scappa via dalla palestra e Sword viene, letteralmente, rapito dal cronista per un’intervista. Allora Shield e Charlie decidono di fare un giro per Latermore ma notano che c’è il caravan della professoressa Flora. Avvicinandosi, trovano Onion che sta spiando l’interno dal finestrino. Il capopalestra è incuriosito dal Sinistea e dal Polteageist della professoressa perché sono nella loro rara Forma Autentica. Mentre l’impacciato capopalestra pensa a come potrebbe rivolgersi alla professoressa, Shield lo spaventa e lui scappa via. Un fragoroso boato, proveniente dal murale di Latermore, interrompe la sua fuga. Anche la professoressa si precipita fuori per capire cosa stia succedendo.

Onion si precipita al murale e trova Beet con un Copperajah pronto a distruggerlo ancora di più. Il giovane capopalestra gli chiede di fermarsi, ma Beet non capisce. Shield, allora, glielo ripete con una voce così forte da far crollare delle altre macerie. Beet ribadisce che lui deve portare a termine un incarico del presidente Rose. Mentre sta per attaccare, Olive e due dipendenti della Macro Cosmos lo trattengono con la forza. Beet inizia a sbraitare contro di loro e gli ripete, ancora, che sta eseguendo gli ordini del presidente e che Olive è una pessima segretaria. A quel punto interviene Rose in persona, che, sebbene non ricordi il nome del ragazzo, lo svincola dall’incarico dicendogli che non ha compreso che per il futuro di Galar è importante tutto, anche le rovine antiche. A questo punto gli ordina di andare a Knuckleburgh, perché è bandito dalla Sfida delle Palestre.

Il quindicesimo capitolo della saga Spada & Scudo di Pokémon Adventures sarà disponibile in Giappone a partire dal 21 gennaio 2021.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia