...

Ecco com'era strutturata la lega nelle beta di Pokémon Blu

Ecco com'era strutturata la lega nelle beta di Pokémon Blu

Metti mi piace!
24 19

L’organizzazione della Lega Pokémon, non è sempre stata come la conosciamo, e dal datamining della beta di Pokémon Blu, sembrerebbe che inizialmente Game Freak abbia pensato a una struttura lunga e complessa da completare.

Tutti noi sappiamo, che una classica Lega Pokémon, prevede 4 sfide con degli Allenatori fortissimi chiamati Superquattro, al termine delle quali si sarebbe affrontato il Campione. Una volta vinte tutte e 5 le lotte, verremo incoronati come nuovi campioni della Lega Pokémon. Dalle informazioni che alcuni utenti sul web stanno estrapolando dalle beta dei primissimi giochi Pokémon, sembrerebbe che gli sviluppatori di Game Freak, abbiano immaginato il percorso per diventare campioni leggermente diverso da come lo conosciamo.

Struttura Pokémon League Dungeon beta Pokémon Blu
La struttura della Pokémon League Dungeon

Da quanto emerge dalle ultime novità, la beta di Pokémon Blu mostra che prima di affrontare i Superquattro e il Campione, ci sia da affrontare una Pokémon League Dungeon. Questa struttura, consiste nell’attraversare 8 piani esplorabili, ispirati ai territori visitati durante l’avventura, in cui sembra possibile incontrare diversi tipi di Pokémon su ogni piano. Le creature, avrebbero avuto un livello oscillante tra il 49 e il 56, rendendole ostici avversari.

Livelli Pokémon League Dungeon beta Pokémon Blu
Tutti i Pokémon per ogni piano della Pokémon League Dungeon

Al termine degli 8 piani, si potrà accedere alla stanza di Lance, il Campione della Lega Pokémon di Kanto, ma prima di poterlo affrontare, dovremo vedercela con tutti i Superquattro. Se avesse mantenuto questo tipo di struttura, battere la Lega Pokémon non sarebbe stata una passeggiata. Avrebbe richiesto l’utilizzo di moltissimi strumenti per PP, PS e problemi di stato, e inoltre il livello dei nostri Pokémon non sarebbe potuto essere inferiore al 60 per riuscire nell’impresa.

Un’ulteriore curiosità, proveniente sempre dalla beta di Pokémon Blu, è la presenza di un Dratini al livello 60, nel team di Lance. Il Pokémon Drago, in questa versione del gioco, è la creatura con il livello più alto nell’intera squadra del Campione, ma nel gioco ufficiale, verrà sostituito da un Dragonair di livello 56.

Squadra Lance beta Pokémon Blu
Squadra di Lance nella beta di Pokémon Blu

In generale, nel gioco che uscì ufficialmente sul mercato, la Lega Pokémon subì una notevole semplificazione rispetto a questa idea originaria. Ciò non ha impedito alle Leghe dei primi titoli Pokémon, di essere tra le più difficili da affrontare nell’intero universo dei videoludico dei mostriciattoli tascabili, soprattutto considerando il livello delle lotte nelle ultime generazioni di videogiochi.

Secondo voi, cosa ha spinto Game Freak a cambiare idea sulla struttura della Lega Pokémon, durante lo sviluppo della beta di Pokémon Blu e Rosso?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Michele Ferracci
...

Cioè, da quello che ho capito la lega era

Spoiler

una torre di 8 piani tipo Lavandonia con tanti Pokemon selvatici forti come la grotta celeste. La lega in prima gen era abbastanza ardua e lo sarebbe stato ancora di più con i Pokemon selvatici.

Ma non è tanto questo il problema, più che altro è che non si possono curare i Pokemon mentre sei dentro. Io sarei per una lega difficilissima dove ogni superquattro ha 6 Pokemon di minimo livello 65 ma che si possano poi curare i Pokemon tra una lotta e l'altra.

...

Ma si sapeva già che ci doveva essere un dungeon lel

Il dungeon era una bella idea,ma tutte quelle lotte sarebbero solo state "una rottura".

Spoiler

Il team di Agatha con Tauros la lega ancor di più ad Oak e.e

Dratini come pokemon più forte di Lance non ce lo vedo bene ahaha,giusto che l'abbiano sostituito con Dragonair e.e

1 minuto fa, norve ha scritto:

Cioè, da quello che ho capito la lega era

  Nascondi contenuto

una torre di 8 piani tipo Lavandonia con tanti Pokemon selvatici forti come la grotta celeste. La lega in prima gen era abbastanza ardua e lo sarebbe stato ancora di più con i Pokemon selvatici.

Ma non è tanto questo il problema, più che altro è che non si possono curare i Pokemon mentre sei dentro. Io sarei per una lega difficilissima dove ogni superquattro ha 6 Pokemon di minimo livello 65 ma che si possano poi curare i Pokemon tra una lotta e l'altra.

Beh si che puoi curarli,solo che devi curarli con i tuoi strumenti,ed è giusto così,è già tanto se ti danno la possibilità di farlo,una "boss rush" del genere non dovrebbe prevedere cure secondo me :confused:

Mi sta bene la lega difficilissima,ma non che si possano curare i pokemon,si perderebbe appunto il senso di "boss rush" stesso :oopsie:.

 

Comunque preferisco la lega standard con 4 superquattro e campione,l'idea dei dungeon ci può stare,ma il ruolo di quest'ultimo è svolto dalla Via vittoria e.e

...
6 minuti fa, ThiccQwilfish ha scritto:

Ma si sapeva già che ci doveva essere un dungeon lel

Il dungeon era una bella idea,ma tutte quelle lotte sarebbero solo state "una rottura".

  Apri contenuto nascosto

Il team di Agatha con Tauros la lega ancor di più ad Oak e.e

Dratini come pokemon più forte di Lance non ce lo vedo bene ahaha,giusto che l'abbiano sostituito con Dragonair e.e

Beh si che puoi curarli,solo che devi curarli con i tuoi strumenti,ed è giusto così,è già tanto se ti danno la possibilità di farlo,una "boss rush" del genere non dovrebbe prevedere cure secondo me :confused:

Mi sta bene la lega difficilissima,ma non che si possano curare i pokemon,si perderebbe appunto il senso di "boss rush" stesso :oopsie:.

 

Comunque preferisco la lega standard con 4 superquattro e campione,l'idea dei dungeon ci può stare,ma il ruolo di quest'ultimo è svolto dalla Via vittoria e.e

Vero, a patto che i Superquattro siano degni di chiamarsi tali. Perchè fino alla 5 gen la lega era anche difficilie ma poi si è assistito ad un declino della difficoltà imbarazzante.

Tocca per altri articoli