Giochi

Drednaw: la tartaruga alligatore che non vorresti nel tuo giardino

Tra le nuove creature di Galar rivelate in occasione del Pokémon Direct di mercoledì 5 giugno, abbiamo avuto anche il piacere di conoscere Drednaw. Il nuovo Pokémon Morso di tipo Acqua e Roccia debutterà quindi in Pokémon Spada e Scudo, i nuovi giochi della serie principale che usciranno su Nintendo Switch il 15 novembre.

Nonostante la statura di appena un metro, Drednaw si presenta come una creatura piuttosto massiccia. Probabilmente i suoi 75 kg sono per la maggior parte derivati dal pesante carapace con gli spuntoni. Le fauci squadrate dall’apertura a tenaglia gli permettono di masticare anche i materiali più duri come il ferro e la roccia. Ha un temperamento molto aggressivo che ne rende difficile non solo la cattura degli Allenatori, ma anche il suo addomesticamento. Tutte queste caratteristiche portano a identificare la creatura in una tartaruga alligatore.

No, non è un mostro tratto da una saga fantasy… esiste davvero! Si tratta della più grande specie di tartaruga di fiume del Nord America, diffusa prevalentemente nel bacino del Mississippi. A differenza delle classiche tartarughe, come si può notare, presenta degli spuntoni sul carapace, una coda molto più lunga del normale e una testa grande e pesante. La sua bocca uncinata rende l’animale pericoloso anche per l’uomo. Il suo nome inglese, snapping turtle, fa riferimento proprio alla potenza del suo morso.

Basti pensare che negli Stati Uniti i primi tosaerba creati negli anni ’50 venivano chiamati proprio “snapping turtle” in riferimento al loro aspetto tarchiato e alla loro capacità di taglio. Alcuni di questi vecchi macchinari, come quello qui in basso, presentavano addirittura la testa di una tartaruga alligatore sul fronte! Il tutto risulta abbastanza curioso se consideriamo il fatto che il tipo Erba è superefficace sia contro il tipo Acqua che contro il tipo Roccia di Drednaw.

Mascelle acuminate e guscio pesante sono gli elementi chiave di questa creatura, e infatti le sue due Abilità note sono Ferromascella, che potenzia le mosse basate sui morsi, e Guscioscudo, che permette di non subire brutti colpi. Ad avvalorare l’ipotesi dell’ispirazione a una tartaruga alligatore viene in nostro aiuto anche il nome francese di Drednaw: Torgamord, formato dalle parole Tortue (tartaruga), Alligator (Alligatore) e Mord (Mordere).

In generale, quasi tutti i nomi dedicati al Pokémon Morso fanno riferimento a una tartaruga: ad esempio in giapponese Kajirigame significa tartaruga che morde, in coreano Galgabugi vuol dire tartaruga che mastica. Solo il nome inglese Drednaw non fa riferimento a nessun rettile, in quanto è formato dalle parole Dread, che vuol dire violento, e Gnaw, che vuol dire rosicchiare. Tuttavia, il nome inglese nasconde un altro riferimento interessante!

Si tratta della Dreadnought, in italiano Corazzata Monocalibro, un tipo di nave da guerra molto utilizzata nel secolo scorso. Il significato letterale della parola inglese è “Non temo nulla“, e come si può notare la sua pronuncia è molto simile a “dreadnaw”. La prima nave di questo tipo, tra l’altro, è nata proprio nella Royal Navy, la flotta da guerra del Regno Unito! La sua costruzione fu così importante e fondamentale nel panorama militare mondiale che rese di colpo completamente obsolete tutte le classi navali precedenti. Questo riferimento navale, tuttavia, è riscontrabile solo nella localizzazione inglese di Pokémon Spada e Scudo, anche perché le navi dreadnought sono famose per i combattimenti a distanza, mentre Drednaw sembrerebbe essere una creatura dedita più al combattimento corpo a corpo.

Le fattezze di questo Pokémon potrebbero essere riconducibili, con le dovute proporzioni di stazza e di aggressività, anche a un famoso mostro del gioco di ruolo cartaceo Dungeons & Dragons: il Terrasque, una delle bestie più potenti e temute. Si dice che di Terrasque ne esista solo uno per ogni mondo, e che dopo essersi svegliato da un letargo millenario il suo unico scopo sia distruggere tutto ciò che incontra. Il suo aspetto è quello di un rettile gigante ricoperto da un carapace irsuto e da spuntoni, e ha una bocca gremita di denti aguzzi. Difficile dire se effettivamente Drednaw possa ispirarsi a un Terrasque, ma date alcune analogie sarebbe interessante se una sua probabile evoluzione potesse avvicinarsi a questa bestia.

Per quanto riguarda l’impiego di Drednaw nel combattimento competitivo è difficile ipotizzare un suo ruolo con così poche informazioni a disposizione. Sappiamo che al livello 55 ha 159 Punti Salute, un po’ pochi per essere considerato un Pokémon bulky, ma non è detto: l’aspetto fisico e il Tipo Roccia potrebbero suggerire delle difese molto alte. L’Abilità Ferromascella potrebbe essere utile in sinergia con una buona statistica di Attacco, anche se è un peccato che, al momento, non esistano mosse basate su morsi che possano sfruttare le STAB Roccia e Acqua. Tuttavia, mosse come Rogodenti potrebbero fornire al Pokémon ottime strategie di copertura nei confronti delle creature contro cui è debole.

Questo è quanto abbiamo scoperto su Drednaw! Riuscite a scorgere altri dettagli che ci sono sfuggiti?

Articolo di Alessandro Colantonio

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)