Squalificato il vincitore del concorso indetto da Uniqlo: la maglietta non sarà presente in Pokémon Spada e Scudo

Il design usato dal vincitore avrebbe violato le regole del concorso

0
3545

Continuano ad arrivare aggiornamenti sul concorso Uniqlo in collaborazione con The Pokémon Company di cui abbiamo avuto i risultati nei giorni scorsi: nella notizia precedentemente pubblicata su Pokémon Millennium avevamo comunicato che il design utilizzato dal vincitore per la sua maglietta non era inedito contravvenendo a quelle che erano le regole imposte dagli organizzatori del contest, ma non erano giunti ulteriori aggiornamenti in merito alla questione.

È notizia di poche ore fa che l’artista è stato ufficialmente squalificato dal concorso e che quindi la sua t-shirt non solo non sarà venduta come capo d’abbigliamento, ma non sarà più introdotta come accessorio per la personalizzazione dell’Allenatore protagonista all’interno dei titoli di ottava generazione Pokémon Spada e Scudo.

 

Questo non è stato l’unico caso di squalifica avvenuto all’interno del contest: un finalista britannico, il quale aveva creato una maglietta interamente dedicata a Mewtwo, è stato eliminato dal concorso dopo la scoperta da parte degli organizzatori che il design da lui utilizzato non era del tutto inedito.

Uniqlo e The Pokémon Company hanno ufficialmente annunciato che, in seguito alla squalifica del vincitore del concorso, nessuna maglietta del contest sarà messa in vendita né tanto meno sarà introdotta all’interno di Pokémon Spada e Scudo. Per scoprire se ci sarà, quindi, una personalizzazione più profonda dei personaggi riguardo l’abbigliamento dovremmo aspettare un altro po’.

Cosa pensate di questa scelta?

 

Commenti dal forum

Discutine sul forum