Giochi

Pokémon Let's Go ha spianato la strada al prossimo gioco Pokémon per Nintendo Switch?

Nel corso di una riunione che ha avuto luogo nella giornata del 31 gennaio 2019, Nintendo, parlando delle proprie strategie di mercato, ha menzionato il recente successo di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s go, Eevee! e come questo incida sulle speranze che l’azienda nutre nei confronti del prossimo futuro della saga dei mostriciattoli tascabili.

La tanto chiacchierata coppia di giochi, che vanta degli incredibili dati di lancio con ben 3 milioni di copie vendute in tutto il mondo solo dal 16 al 18 novembre 2018, è inoltre entrata a pieno titolo nella classifica dei 10 titoli per Nintendo Switch più venduti dalla loro uscita al 31 dicembre 2018, guadagnandosi la quinta posizione con la bellezza di 10 milioni di copie vendute a livello mondiale.
Solo in Giappone, che rappresenta circa il 18,5% delle vendite complessive, i due titoli hanno evidenziato un calo rispetto ai precedenti capitoli della serie principale Pokémon, totalizzando “solo” 1,85 milioni di copie vendute.

Più che a un calo di interesse nei confronti della serie da parte del pubblico nipponico questi risultati sono più probabilmente da imputare alle nuove meccaniche che discostano leggermente la più recente coppia di giochi dagli altri più tradizionali e che li avvicinano a Pokémon GO, forse più apprezzato fuori dal Giappone. Ciononostante, Pokémon Let’s Go è riuscito brillantemente nel suo intento di avvicinare alla saga Pokémon anche i giocatori più giovani e quelli che si sono approcciati per la prima volta (in assoluto o dopo tanto tempo) al brand proprio grazie al gioco mobile, stando a quanto dichiarato da Nintendo:

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, rilasciati a novembre dello scorso anno per Nintendo Switch, sono tra i primi titoli della serie Pokémon a essere stati concepiti per una console casalinga, e sono stati ben accolti da molti consumatori. Ci piacerebbe che più persone in tutto il mondo continuassero a giocare a questi titoli. Le persone che sono entrate in contatto per la prima volta o che hanno ritrovato un interesse per i Pokémon attraverso l’applicazione per dispositivi smart Pokémon GO stanno acquistando questo titolo, così come sta aumentando il numero di bambini per i quali questo è il primo titolo della serie Pokémon che abbiano mai giocato. Speriamo di continuare a mostrare ai consumatori il fascino di questi titoli, e che giocarli faccia da collegamento con i nuovissimi capitoli della serie, il cui rilascio è programmato per la fine di quest’anno.

Il ruolo della coppia di reboot di Pokémon Giallo sarebbe quindi quello di apripista per i prossimi, attesissimi titoli della serie per Nintendo Switch, che introdurranno una nuova generazione di mostriciattoli e che con ogni probabilità riproporranno delle meccaniche più tradizionali, per la gioia dei fan più affezionati e dei veterani del gioco competitivo.
Grazie a Pokémon Let’s Go avremo quindi un pubblico più ampio e variegato che mai per la prossima generazione di giochi Pokémon?

Articolo di Gloria Costanzo

Speciali

Commenti

...
xavierluca 02/02/2019 19:33:15

io sinceramente non ho comprato let's go per vari motivi già spiegati in altri post. detto questo spero tornino le vecchie meccaniche (così anche io tornerò a giocare a pokè). 

resta da capire il collegamento tra generazioni (come sull'8° posso portarmi i pokè di USUM e per i player di LGPE quelli catturati su questi titoli), se devo per forza passare da LGPE o meno. 

...
Zem1992 02/02/2019 21:01:30

credevo che si fosse capito che era un titolo di transizione

...
JoshMcOwl 03/02/2019 07:21:48

I titoli di ottava generazione ormai dovrebbero essere più che finiti. Spero abbiano tenuto conto del fatto che in Giappone la settima generazione ha venduto meno (e non poco) dei predecessori e che i Let's Go hanno addirittura venduto meno della metà di Diamante e Perla. Voglio sperare che per questi nuovi giochi abbiano deciso di accantonare la trama piatta, il rivale amichevole e tutte quelle caratteristiche che hanno fatto dei Let's Go dei giochi quasi esclusivamente per bambini. Spero si siano messi nella testolina che ci sono anche ventenni e trentenni che giocano ancora a Pokémon. 

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)