Tutto ciò che c’è da sapere sulla cattura dei Pokémon cromatici in Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee

8652

Sicuramente i più accaniti di voi, cari tenaci Allenatori di Pokémon, ben concorderanno con questa affermazione: i Pokémon cromatici rappresentano la croce e delizia di ogni collezionista che si rispetti. Belli ma sfiancanti, preziosi e perciò rari, una volta catturati non c’è soddisfazione più grande che sfoggiarli in squadra o custodirli nel Box a loro dedicato.

Fin dalla loro prima apparizione nei titoli di seconda generazione, i Pokémon cromatici sono stati considerati fra le prede più ambite, ed è anche per questo che si è sviluppata, nel corso degli anni, una vera e propria sottocultura a riguardo, ovvero quella relativa allo shiny hunting. Pratica molto comune negli Stati Uniti, in Italia sta avendo qualche rallentamento nella diffusione tra i giocatori; ma non è mai troppo tardi per iniziare, giusto?
In occasione dell’uscita di Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee, non a caso, vi proponiamo un piccolo vademecum che vi guiderà in questa divertente caccia ai Pokémon cromatici. Soprattutto perché, per via di recenti divulgazioni dovute al datamining effettuato da alcuni giocatori che hanno ottenuto il gioco prima del rilascio ufficiale, si sono diffuse nel web alcune informazioni in merito alle catene e alla possibilità di incontrare, grazie ad esse, dei mostriciattoli cromatici con maggiore frequenza.

Per questo, vi consigliamo di seguire queste semplici ma fidate procedure e di tenere a mente alcune statistiche scoperte di recente, per poter affrontare al meglio la vostra caccia ai cromatici in Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee.

Anzitutto, è bene tenere a mente che la possibilità di incontrare un Pokémon cromatico in questi ultimi titoli ricalca quanto già introdotto da Pokémon X e Y. Infatti, è stato confermato che il tasso di incontro di un cromatico è rimasto di 1/4096, proprio come già era stato inaugurato nei capitoli di sesta e settima generazione.

Il metodo attualmente più indicato per tentare la cattura di un Pokémon cromatico è senza ombra di dubbio quello delle catene: catturando ripetutamente la stessa specie di Pokémon, attuando così delle Combo, permetterà di aumentare sensibilmente la possibilità di imbattervi nel fatidico incontro. Più catture effettuerete, più possibilità avrete di incontrare un mostriciattolo “sbrilluccicoso”.

Inoltre, un utile strumento per dedicarsi come si deve alla shiny hunting è indubbiamente il Cromamuleto. Con Cromamuleto, ottenibile solo dopo aver completato il Pokédex con tutti i primi 150 Pokémon, il tasso di incontro dei Pokémon cromatici arriva a 1/1365,3 – ed è quindi più alta la possibilità di incontrarne qualcuno.

La tabella sottostante mostra nello specifico il tasso di incontro dei Pokémon cromatici tenendo in considerazione le sopramenzionate Combo e l’eventuale ausilio del Cromamuleto:

Combo di catture Tasso di incontro Tasso di incontro con Profumo invito Tasso di incontro con Cromamuleto Tasso di incontro con Profumo invito e Cromamuleto
0-10 1 su 4096 1 su 2048 1 su 1365,3 1 su 1024
11-20 1 su 1024 1 su 819,2 1 su 682,6 1 su 585,14
21-30 1 su 512 1 su 455,1 1 su 409,6 1 su 372,36
31+ 1 su 341,3 1 su 315,08 1 su 292,57 1 su 273,07

 

Inoltre, altro piccolo suggerimento da tenere a mente, è che non serve imbattersi “fisicamente” con i Pokémon per capire se sono cromatici o no; i mostriciattoli, infatti, sbrilluccicano e presentano colori alternativi anche al di fuori della modalità cattura, ed è perciò impossibile non notarli. Questo, tra l’altro, è valido per tutti i Pokémon che appaiono in giro per il mondo di gioco, sia in mezzo all’erba, che nelle grotte, che altrove.

Sempre da prendere in considerazione, tuttavia, è anche il fatto che i mostriciattoli con i quali ci siamo imbattuti possano fuggire. Infatti, in Pokémon Let’s Go Pikachu e Eevee il sistema di cattura è, come ben saprete, stato modificato in modo tale da renderlo simile a quello di Pokémon GO; di conseguenza, alcune creaturine più restie a farsi catturare possono, purtroppo, decidere di scappare.

Come evitare, quindi, che un Pokémon cromatico appena incontrato se la dia a zampe levate? Semplice, bisogna munirsi di tante Poké Ball e di tantissime bacche. Anche pregare la buona sorte e sperare ardentemente che non scappi, in realtà, potrebbe funzionare – perché anche con tutti i suddetti accorgimenti la possibilità della fuga, sebbene sia remota, potrebbe comunque capitare.

Inoltre, se il Pokémon scappa, la catena delle Combo si interromperà, e andrà ovviamente ricominciata daccapo. Se siamo noi, invece, a fuggire dopo l’incontro con un Pokémon che non ci interessa catturare, non ci sarà alcun azzeramento della serie di catture. L’azione di salvare il gioco di per sé non fa rompere la catena se si continua a giocare, ma se si chiude completamente il gioco la catena si interromperà.

Arrivati a questo punto, è necessario dovervi dare una brutta notizia: Pikachu e Eevee, i nostri affezionati Pokémon iniziali, sono stati scoperti come shiny locked, e ciò significa che non sarà possibile trovarli cromatici. Tuttavia, ecco una buona notizia in grado di farvi mandare giù la pillola tanto amara: tutti i leggendari potranno essere catturati nella loro variante cromatica. Piccolo appunto è, però, che sarà possibile trovarli cromatici solo una volta iniziata la lotta: nei video che appariranno nel corso del gameplay, infatti, risulteranno sempre e solo nella loro livrea standard.

Infine, un ultimo appunto riguarda il sistema di riavvio sistematico e compulsivo del gioco – chi è avvezzo alla pratica, avrà già capito a cosa mi riferisco. Possiamo infatti dire addio alla pratica del soft reset come la conoscevamo: per ovvie ragioni (da imputare, ovviamente, alla modalità di spegnimento di Nintendo Switch), è ora necessario premere il pulsante HOME, poi X, selezionare Chiudi, e successivamente riaprire il gioco. Un tipo di soft reset meno immediato, magari, ma che comunque non comprometterà i dati della cartuccia o del vostro salvataggio.

A conclusione del vademecum, vi segnaliamo che Pokémon Millennium ha da poco avviato un vivace progetto dedicato a tutti i cacciatori di cromatici in circolazione: si tratta di Shiny Hunting Millennium, prima community italiana dedicata, il cui scopo è quello di coinvolgere quante più persone possibile attraverso divertenti gare e iniziative gestite interamente dal nostro staff tramite canale Discord. Dal primo novembre, non a caso, è partita la caccia a Pikachu e Eevee (proprio in onore dell’uscita degli ultimi titoli Pokémon), che durerà per tutto il mese in corso. Vi invitiamo caldamente a partecipare e, ovviamente, a divertirvi con le nostre iniziative!

Commenti dal forum

Discutine sul forum