Niantic annuncia Ingress Prime, la versione 2.0 di Ingress in arrivo nel 2018

Grosse novità in arrivo per i fan di Ingress!

376

Niantic, compagnia diventata nota a partire dal 2016 per lo sviluppo di Pokémon GO, ha recentemente rilasciato, nel corso del EX05 San Francisco Afterparty, nuove informazioni riguardanti un aggiornamento per il loro primo gioco da loro mai rilasciato: Ingress, che diverrà noto come Ingress Prime.

Sebbene non abbia potuto godere della stessa viralità raggiunta da Pokémon GO, Ingress ha sempre avuto un dignitoso numero di fan fedeli ad esso, potendo contare su quasi 800.000 download tra dispositivi Android e iOS sin dal suo rilascio nel dicembre del 2013.

In maniera non dissimile da Pokémon GO, Ingress offre agli utenti la scelta tra due fazioni, quella degli Illuminati e quella della Resistenza, chiedendo ad essi di interagire e mantenere il controllo dei portali (spesso corrispondenti ai Pokéstop e alle Palestre) al fine di avvantaggiare la propria squadra e ottenere gli Action Points (AP) necessari per avanzare di livello. Il gioco ospita spesso eventi pubblici, chiamati Anomaly, che vedono i giocatori delle due fazioni sfidarsi seguendo una serie di regole imposte dalla stessa Niantic per quel particolare evento.

La compagnia, avendo imparato molto dal rilascio e il supporto di Pokémon GO, è adesso pronta a volgere la propria attenzione verso un nuovo titolo, Harry Potter: Wizards Unite, ma non prima di aver aggiornato e migliorato l’esperienza di Ingress. Il CEO di Niantic John Hanke ha recentemente dichiarato che:

Questo gioco ci ha aiutato a capire tutto ciò che abbiamo in seguito implementato su Pokémon GO, ed è quello da cui trarremo spunto per i nostri prossimi progetti. Lo riteniamo il nostro centro nevralgico.

Ingress Prime porterà dunque numerosi cambiamenti al primo titolo di Niantic, primo tra tutti un maggiore interesse verso la trama principale, ma anche una nuova piattaforma e un’interfaccia migliorata, oltre ad un codice e altri assetti tecnici direttamente importati da quelli sviluppati per Pokémon GO.

Non si ha una data precisa per il rilascio di Ingress Prime, che avverrà sotto forma di aggiornamento per il già presente Ingress, ma presumibilmente avremo maggiori informazione a partire dai primi mesi del 2018. Niantic sta notevolmente incrementando la qualità e la quantità di prodotti che offre ai suoi fan, potendo adesso contare su nucleo di ben 150 dipendenti che promette novità sempre più interessanti per i giochi già rilasciati e per quelli che seguiranno. Riuscirà Ingress Prime a catturare l’attenzione del pubblico tanto quanto lo ha fatto Pokémon GO nel 2016, o il 2018 vedrà le luci puntarsi esclusivamente su Harry Potter: Wizards Unite?

Commenta con Facebook

Da piccolo fui posto davanti un bivio: videocamera o computer. Scelsi il secondo. Da allora mi chiedo come sarebbe adesso la mia vita se avessi scelto la videocamera. Profondamente radicato nel mondo dell’high-tech, del modding e dell’intrattenimento videoludico, estendo comunque i miei rami all’ambiente “vintage”, dalla musica anni ’30 alle console obsolete.

Commenti dal forum

Discutine sul forum