Giochi

Ishihara assicura che gli scambi e le lotte tra giocatori arriveranno in Pokémon GO

Recentemente il presidente di The Pokémon Company, Tsunekazu Ishihara, è stato intervistato da Bloomberg, famosa agenzia di stampa americana. Nel corso dell’intervista il presidente ha parlato di Pokémon GO e dei problemi su cui Niantic sta attualmente lavorando.

Tra le varie cose che stanno tenendo occupato il team di sviluppo, rivela Ishihara, ci sono varie cose: i contenuti al momento presenti, infatti, sono solamente il 10% di ciò che la società ha in mente per il gioco. Una problematica rilevante, spiega, è quella dell’apparizione dei Pokémon e del loro legame con l’ambiente circostante:

Abbiamo raggiunto solamente il 10% di ciò che Pokémon e Niantic stanno cercando di fare, quindi in futuro includeremo elementi fondamentali dell’esperienza Pokémon, come lo scambio e le battaglie, oltre ad altre possibilità.

A seconda della posizione, ci sono molti Pokémon con differenti caratteristiche. Quindi cosa fare con quelli e con il mondo reale? Una possibilità è avere Pokémon Ghiaccio in un clima freddo, ma questo significherebbe che persone nate su un’isola tropicale non riuscirebbero  a catturarli. Per questo motivo stiamo sempre pensando alla giusta combinazione tra design del gioco, l’apparizione dei Pokémon e ciò che i giocatori pensano a proposito della loro collezione.

Giusto adesso, se vai verso la costa puoi catturare Pokémon di tipo Acqua. Per esempio, se si imposta l’apparizione di Pokémon di tipo Elettro (come un Pikachu) vicino a delle centrali elettriche, è una buona idea cercare in quel posto – è sicuro, è ok regionalmente? Crediamo sia un problema davvero realistico.

Dall’altra parte, ciò ha creato molti problemi sociali. Quando molte persone si riuniscono si causa molta confusione. Inoltre questo non è limitato a Pokémon GO,  il camminare mentre si fissa lo smartphone è un questione su cui dobbiamo concentrarci.

Successivamente, Ishihara si è soffermato sulla realtà aumentata e sui possibili miglioramenti di questa. In particolare, il presidente auspica che in futuro, con l’utilizzo di tecnologie diverse, i giocatori possano interagire maggiormente con il gioco:

Con la corrente Realtà Aumentata, anche se dici che Pikachu è qui, nessuno veramente lo pensa. Quella realtà è solo a un passo di distanza. Per esempio, potrai trovare Pikachu e questo sarà in grado di saltare sul tavolo, così potrai vedere la sua ombra sul tavolo stesso, di sfidarti e di parlare con te. Vedere la nascita di questa realtà è un altro avanti da Pokémon GO. Io ho solamente menzionato l’aspetto visuale, ma è possibile aggiungere tecnologie tattili e rumble.

Switch è solamente una delle possibili piattaforme. Penso che avremo più possibilità da queste piattaforme. Giocare in un modo più realistico potrebbe essere possibile.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Vanessa Conti

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)