1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. eSports

I Campionati Mondiali Pokémon posticipati al 2022

In un comunicato sul sito ufficiale The Pokémon Company International ha dichiarato che i prossimi Campionati Mondiali Pokémon si terranno a Londra nel 2022.

di 
   · 1 min lettura eSports

In un comunicato sul sito ufficiale The Pokémon Company International ha dichiarato che i prossimi Campionati Mondiali Pokémon si terranno a Londra nel 2022.

Queste le dichiarazioni di una scelta resa ormai inevitabile al fronte di una stagione competitiva ancora sospesa sia sul fronte videoludico che su quello delle carte collezionabili:

Dopo un’attenta analisi e in virtù delle raccomandazioni degli enti per la salute pubblica locali, regionali e nazionali e delle linee guida fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal Dipartimento della Salute del Regno Unito (Public Health England) e dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie degli Stati Uniti (Centers for Disease Control and Prevention), abbiamo preso la difficile decisione di spostare i Campionati Mondiali Pokémon al 2022. Questo evento si terrà a Londra, Regno Unito.

Dato che gli eventi Play! Pokémon continuano a rimanere sospesi, tutti gli eventi autorizzati Play! Pokémon, tra cui le Sfide di lega, le Coppe di lega, le Sfide premier e i tornei Midseason Showdown rimarranno sospesi fino a nuova comunicazione. Non vediamo l’ora di festeggiare i successi dei nostri giocatori durante i Campionati Mondiali Pokémon 2022 a Londra con un evento ancora più grande. Tutti gli inviti per i Campionati Mondiali Pokémon 2020 rimarranno validi per i Campionati Mondiali 2022.

Una scelta sicuramente sofferta ma che pone la sicurezza al primo posto e ci fa apprezzare sempre di più una realtà, quella di TPCi, che sta investendo molto in iniziative online e non solo per mantenere alto l’interesse dei giocatori.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

wow 2 anni di fila senza mondiali

avatar
Di   

Decisione giusta, ma forse è anche il caso di fare qualche aggiornamento alla sezione online di spada e scudo ad esempio:

- Le partite classificate e i tornei di qualificazione alla players cup si devono giocare in bo 3, come nei tornei veri.

- Replay delle partite disponibili senza fare cose strane.

- Possibilità di creare tornei privati con svizzera dove i migliori vanno nel tabellone a eliminazione diretta, come nei tornei veri.

 

avatar
Di   

Saggia decisione anche sul piano del investimento. Farlo sarebbe ritrovarsi con un’affluenza molto sotto tono