1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Carte

TPCi corre ai ripari: c’è carenza di carte Pokémon

TPCi ci fa sapere che sono previste importanti modifiche sulla produzione, e di conseguenza disponibilità, dei prodotti del GCC Pokémon.

di 
   · 2 min lettura Carte

The Pokémon Company International, tramite il Servizio Clienti ufficiale, ci fa sapere che sono previste importanti modifiche sulla produzione, e di conseguenza disponibilità, dei prodotti del GCC Pokémon.

In live su Twitch

Il mondo del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon sta vivendo senza dubbio uno tra i momenti più delicati dei primi 25 anni del brand. Al centro dell’attenzione è la bolla speculativa, iniziata durante il primo momento dell’emergenza sanitaria all’inizio del 2020, che ha visto i prezzi delle carte Pokémon schizzare alle stelle.

Se si entra nel merito di prodotti vintage risalenti all’era Wizards of the Coast, o relativamente più recenti ma di generazioni passate, quello che può fare TPCi è ben poco. Dove può agire, e pare abbia già iniziato, è sulla disponibilità di box, bustine, mazzi e altri prodotti delle serie più recenti.

Siamo consapevoli che alcuni di voi hanno difficoltà ad acquistare determinati prodotti del Gioco di Carte Collezionabili Pokémon a causa della domanda elevata e dei vincoli di spedizione globali che incidono sulla disponibilità. Ci rendiamo conto che questo inconveniente possa essere motivo di delusione per i fan e stiamo lavorando per risolverlo laddove possiamo intervenire.

In situazioni in cui la disponibilità è limitata, lavoriamo attivamente per stampare un numero maggiore di quei prodotti interessati il più velocemente possibile e alla massima capacità per soddisfare la crescente domanda. I prodotti ristampati dovrebbero essere disponibili presso i rivenditori quanto prima.

In un moto particolarmente sentito nel mercato nordamericano, ma diffuso in tutto l’Occidente, negli ultimi mesi a molti appassionati è stato reso impossibile l’acquisto di prodotti a causa di speculatori disonesti che hanno fatto razzia di intere scaffalature al fine di rivendere di lì a poco gli stessi prodotti a un prezzo maggiorato.

Per le nuove espansioni del GCC Pokémon che verranno pubblicate in futuro, stiamo massimizzando la produzione per aumentare la disponibilità dei prodotti al momento del lancio e continueremo a ristampare i prodotti per rifornire le scorte dei negozi il prima possibile.

Non solo, The Pokémon Company international rincara la dose rassicurando che, presa coscienza di questo fenomeno, le prossime produzioni saranno misurate al fine di evitarlo. Chiude il comunicato con un ringraziamento alla community che fa sentire gli Allenatori e i semplici appassionati meno soli nella corsa contro chi vede un guadagno facile dove altri vedono una passione.

Vorremmo ringraziare la community per il continuo supporto e la pazienza dimostrati mentre lavoriamo per soddisfare la richiesta di prodotti del GCC Pokémon da parte dei fan.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Vedremo in futuro quanto TPCi aiuterà effettivamente in blocco gli acquirenti delle espansioni, spero anche che certi rivenditori online non siano così esosi come ogni tanto leggo cercando in giro e abbasseranno in futuro alcuni prezzi

avatar
Di   

Forse è per questo che qui in Italia non sono arrivati gli Elite Trainer Box con le carte dorate di Zacian e Zamazenta

avatar
Di   

Sarà questo il motivo per cui nei pacchetti non trovo mai carte decenti. :mumblo: