1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Rubriche

Leggende Pokémon Arceus: nuovi personaggi e il culto del Sommo Sinnoh

Il più recente trailer di Leggende Pokémon: Arceus ha rivelato la presenza di altri personaggi e di una divinità, chiamata Sommo Sinnoh.

di 
   · 6 min lettura Rubriche
Metti mi piace!
8

La data di uscita di Leggende Pokémon: Arceus è sempre più vicina e con il recente trailer rilasciato sui canali YouTube ufficiali del brand dei mostriciattoli tascabili, le teorie si fanno sempre più fitte. I video mostrano dei nuovi personaggi, tutti loro avranno un ruolo specifico nel gioco e sembrano essere molto rilevanti, per quanto riguarda la trama. Perciò, cosa nascondono questi nuovi personaggi e chi è il Sommo Sinnoh di cui parlano nel recente trailer di Leggende Pokémon: Arceus?

L’introduzione di due Team, il Team Diamante e il Team Perla, potrebbe aver introdotto un nuovo aspetto nella regione di Hisui, ovvero una rivalità. Due squadre, devote a una divinità, che cercano di far prevalere la figura del proprio dio, per far sì che tutti gli abitanti dell’antica regione possano riunirsi per lodare il vero Sommo Sinnoh, che non sembrerebbe essere Arceus. Questi Team potrebbero nascondere la chiave di molti eventi della regione di Hisui.

Il Team Diamante e il Team Perla

damon perula leggende pokémon arceus

Nel video con cui Game Freak ci ha mostrato dei nuovi elementi della storia inedita ambientata nel passato, sono stati presentati Damon e Perula, Reggenti del Team Diamante e del Team Perla. Questi sono dei personaggi di spicco che saranno sicuramente legati alla trama del gioco. I due infatti sono a capo delle squadre che contengono anche i Capitani, guardiani dei Pokémon regali. I leader non sembrano andare d’accordo e perciò le loro opinioni sono contrastanti, a partire dal vero aspetto del Sommo Sinnoh, una divinità che nel futuro darà il nome alla regione.

Sembra che i Reggenti dei rispettivi Team si riferiscano, inconsapevolmente, a non uno ma due Pokémon, ovvero i figli di Arceus: Dialga e Palkia. Gli abiti dei due giovani rispecchiano i colori dei leggendari di Sinnoh, perciò è probabile che conoscano anche la forma dei mostriciattoli, potendo confermare con sicurezza la loro esistenza, ma non avendo mai visto entrambi i leggendari. Non è da escludere la possibilità che Damon e Perula possano richiamare il duo leggendario; sembra che al collo indossino delle sfere particolari, che potrebbero essere l’Adamasfera e la Splendisfera, strumenti che potenziano alcune mosse quando tenuti da Dialga e Palkia. Inoltre, è possibile notare che in un frame Perula suona un flauto particolare che potrebbe avere la funzione di richiamare un Pokémon leggendario.

Nel trailer giapponese viene inoltre posta particolare enfasi su due frasi inedite dette dai due Reggenti. Damon infatti recita una frase che rimanda chiaramente al Pokémon Tempo:

È importante vivere questo momento con tutti.

Damon

La sua controparte del Team Perla invece si concentra sullo spazio:

È importante vivere con tutti su questa terra.

Perula

Si può notare come entrambi i Reggenti si trovino di fronte al quartier generale del Team Galassia, intenti a riportare qualche informazione al direttore Soruan. Già da qui è possibile vedere che i due stanno discutendo animatamente, ma non è detto che il loro rapporto rimarrà questo per tutta la durata del gioco. Infatti, dando uno sguardo alla Sinnoh moderna, a Evopoli è presente una statua che fonde l’aspetto di Dialga e Palkia, suggerendo probabilmente la celebrazione di una riappacificazione tra Damon e Perula in Leggende Pokémon: Arceus.

Riguardo questi due personaggi, c’è un’altra cosa da evidenziare; i giovani non sono veri e propri capi dei loro Team. Sono Reggenti, il ché vuol dire che ricoprono un ruolo in sostituzione di qualcun altro, solitamente un monarca. Perciò, Damon e Perula potrebbero stare facendo le veci dei veri leader del Team Diamante e del Team Perla, qualcuno di più importante rispetto a loro. Se queste figure misteriose fossero dei sovrani, allora si starebbe vivendo in un periodo in cui Hisui era una monarchia, divisa in due territori. Ma è anche possibile che i Reggenti si possano considerare tali solamente perché vedono sé stessi come rappresentanti del Sommo Sinnoh, perciò ai loro occhi non sarebbero loro i capi, ma solamente dei messaggeri.

Il culto del Team Galassia

Sinnoh Leggende Pokémon

Se i colori degli abiti del Team Diamante e del Team Perla rispecchiano quelli dei leggendari figli di Arceus, i vestiti del direttore Soruan possono ricordare Giratina. Nell’ultimo trailer di Leggende Pokémon: Arceus è stato nominato solamente il Sommo Sinnoh, ma non sono stati fatti riferimenti ad altre divinità o mostriciattoli che potrebbero essere associati a questo nome. Proprio il Team Galassia, terza squadra della regione di Hisui, potrebbe avere dei collegamenti con il Pokémon Ribelle e forse per questo i Reggenti stanno cercando di consultare Soruan. Se così fosse, l’esistenza di Arceus sarebbe ignorata, per ora, dagli abitanti e perciò diventerebbe compito del giocatore trovare le prove necessarie per svelare la creatura.

Gli indizi mostrati finora non sembrano puntare ad Arceus come protagonista centrale della storia, bensì i suoi figli sono più al centro dell’attenzione al momento. Questo potrebbe indicare un’apparizione nelle fasi finali del gioco del Pokémon Primevo, magari accanto agli altri tre leggendari di Sinnoh. Non sono da ignorare gli strani fenomeni che si manifestano a Hisui e che causano l’apparizione dei così detti Pokémon regali e alfa. I misteriosi vortici che si formano nel cielo della regione potrebbero essere causati dalle lotte tra Dialga, Palkia e Giratina, nelle quali Arceus verrebbe coinvolto.

La Ditta Ginkgo

Oltre ad aver introdotto i due nuovi Team e i loro Reggenti, l’ultimo trailer di Leggende Pokémon: Arceus ha mostrato altri due personaggi appartenenti alla Ditta Ginkgo, rappresentata dai mercanti Jinkor ed Ethelo. Questi possono facilmente essere collegati a degli Allenatori di spicco della Sinnoh moderna: il primo potrebbe essere un antenato di Corrado, Capopalestra di Arenipoli, mentre il secondo assomiglia molto a Camilla, Campionessa della Lega di Sinnoh. I due non sembrano solo condividere l’aspetto con i personaggi moderni, ma anche alcune caratteristiche del loro comportamento. Jinkor si presenta come un uomo molto serio, che non mostra emozioni e si impegna duramente per poter mandare avanti la propria Ditta; al contrario, invece, Ethelo è un giovane pieno di entusiasmo che viaggia continuamente attraverso Hisui.

Il modo di fare di quest’ultimo, così come il suo aspetto esteriore, somiglia molto a quello di Camilla, che in Pokémon Diamante, Perla, Platino e nei remake, può essere incontrata spesso dal giocatore. I mercanti hanno il compito di vendere oggetti rari all’Allenatore protagonista, ma potrebbero ricoprire un ruolo ancora più importante, soprattutto Ethelo. Il giovane, come detto dal sito ufficiale di Leggende Pokémon: Arceus, potrebbe essere incontrato più volte durante l’avventura ed è interessato a scoperte e persone insolite. L’incontro con Arceus, creatore del mondo Pokémon, potrebbe avvenire proprio in presenza di questo mercante, i cui vestiti possono ricordare i colori del mostriciattolo misterioso. Il suo nome deriva dal greco ἐθέλω che significa “volere”, “desiderare”, un significato che ben si addice a chi segue il “volere divino” o ha una grande “brama” di conoscenza.

La Ditta Ginkgo stessa potrebbe nascondere qualcosa nel suo nome. Il termine Ginkgo deriva da un albero antico, le cui origini risalgono a 250 milioni di anni fa. La pianta viene dalla Cina e questo può suggerire la provenienza da un’altra regione dei due mercanti della Ditta, oppure l’esistenza di un nuovo Pokémon fossile; infatti, il Ginkgo è considerato un fossile vivente, date le sue provenienze antiche. Il nome deriva dal giapponese ginkyō (ぎんきょう) e dal cinese 銀杏, yin xing ovvero argento e albicocca.

La Ditta potrebbe, quindi, essere un indizio per un nuovo mostriciattolo, esclusivo della regione di Hisui. Ovviamente, i due mercanti potrebbero nascondere qualcosa di più grande, che però non è ancora chiaro. Sarà Leggende Pokémon: Arceus a rivelarci definitivamente i misteri dell’antica Sinnoh e i ruoli di ogni personaggio, che magari saranno più grandi e importanti rispetto a quanto pensato finora.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Non avevo notato che nel nostro trailer Il testo cita “reggente”, ma ignorerei l’informazione visto che in altre lingue sembra essere omessa. Lui e Perula a tutti gli effetti sono i Leader dei rispettivi team, ma nel contesto sembra che offrano al giocatore una versione informale del loro titolo che probabilmente è possibile cogliere meglio solo in Giapponese.

Btw,butta male!

Una cosa che abbiamo tradotto bene è che i 2 sono a capo di veri e propri Team e che ,come tali, in ogni gioco Pokemon la storia ruoterà su di loro e questo potrebbe implicare che Arceus non avrà chissà quale ruolo come speravo.